Fumetti Coconino Press: Buzzelli, esce il libro Annalisa e il diavolo; martedì 23/10 apre a Bologna la mostra di BilBOlbul all'Accademia di Belle Arti




Un libro e una mostra per riscoprire Guido Buzzelli
il padre del graphic novel italiano



Il libro: "Annalisa e il diavolo"

Dopo "La Trilogia", Coconino Press presenta la seconda antologia dedicata alla riscoperta di uno dei grandi maestri del fumetto, Guido Buzzelli (1927-1992), precursore e padre del moderno graphic novel italiano, definito dalla critica  "il Michelangelo dei mostri". Buzzelli fu autore di storie fantastiche e visionarie pervase da un'amarissima vena di satira sociale, ferocemente critico verso il potere e la società dei consumi. Il volume "Annalisa e il diavolo", in edizione cartonata deluxe e con una prefazione dello scrittore Emanuele Trevi, raccoglie diversi tra i più celebri racconti di Buzzelli degli anni '70 e '80, tra i quali "L'intervista", "L'Agnone", "Guerra videologica", "Peisithanatos", spesso apparsi in prima pubblicazione in Francia, dove Buzzelli è venerato come uno dei più grandi esponenti della Nona Arte. Il libro esce in questi giorni, disponibile in librerie, fumetterie, negozi online e su www.coconinopress.it.

La mostra: "Anatomia delle macerie"

Si svolge nel segno di Guido Buzzelli il primo atto della 12ma edizione di BilBOlbul 2018. Guido Buzzelli. Anatomia delle macerie è il titolo della personale dedicata all'autore, che inaugurerà il prossimo martedì 23 ottobre all'Accademia di Belle Arti di Bologna (via Belle Arti 54, ore 18). La mostra è curata dal festival BilBOlbul in collaborazione con la casa editrice Coconino Press – Fandango e l'Accademia di Belle Arti di Bologna. L'esposizione ci introduce nel mondo di Buzzelli attraverso un percorso tra 150 tavole a fumetti, schizzi e bozzetti preparatori. Le opere sono divise in sei sezioni, dedicate ai temi chiave della poetica dell'autore: dopo l'apertura con La rivolta dei Racchi, considerato dalla critica il primo graphic novel italiano, si prosegue con Il corpo, Le macerie, La società e il potere, Il diavolo e L'artista. A conclusione dell'esposizione, il prossimo 23 novembre, un grande convegno di studi, cui parteciperanno tra gli altri lo scrittore Vittorio Giacopini e il critico Matteo Stefanelli, si propone di restituire alla figura di Buzzelli e alla sua opera la centralità che gli spetta nel panorama del fumetto del Novecento.

Immagini: copertina e varie tavole dall'antologia "Annalisa e il diavolo" e dal precedente volume "La Trilogia"
(© Grazia De Stefani Buzzelli e Coconino Press – Fandango) 

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici