UBISOFT ANNUNCIA LA NUOVA MODALITÀ THE SUMMIT DI TOM CLANCY’S THE DIVISION(R) 2 WARLORDS OF NEW YORK



UBISOFT ANNUNCIA LA NUOVA MODALITÀ "THE SUMMIT" DI TOM CLANCY'S THE DIVISION® 2 WARLORDS OF NEW YORK, COME PARTE DELL'IMMINENTE TITLE UPDATE 11

  • A partire dal 22 settembre, The Summit consentirà ai giocatori di Warlords of New York di provare una nuova modalità per giocatore singolo estremamente rigiocabile.
  • Il TU 11 include anche la Stagione 3, dove la caccia all'uomo continua con Bardon Schaeffer, il leader elusivo dei Black Tusk.
  • Gli aggiornamenti principali al gioco apportati con il TU 11 includono: mod aspetto, miglioramenti ai "Rainbow" Loot e slot mod agnostici.

In occasione del pre-show della sua conferenza stampa digitale, Ubisoft Forward, Ubisoft ha annunciato "The Summit", una nuova modalità di gioco in arrivo per gli utenti di Tom Clancy's The Division® 2 Warlords of New York.
La nuova modalità fa parte del Title Update 11, che sarà disponibile dal 22 settembre. Come parte del TU 11, la Stagione 3 inizierà con una nuova caccia all'uomo e alcuni importanti miglioramenti alle caratteristiche principali del gioco. Mentre The Summit e la Stagione 3 saranno accessibili solo ai possessori di Warlords of New York, i miglioramenti apportati al gioco saranno disponibili per tutti i giocatori.


Tom Clancy's The Division® 2 è attualmente disponibile per la famiglia di dispositivi Xbox One, tra cui Xbox One X, PlayStation®4, UPLAY+* per Windows PC, il servizio in abbonamento di Ubisoft, e la piattaforma di nuova generazione di Google, Stadia.


The Summit (possessori di Warlords of New York)

Giocando in squadre o da soli, The Summit porterà gli agenti della Division in un grattacielo, dove potranno scalare fino a 100 livelli ricchi d'azione. A ogni piano, dovranno affrontare varie sfide e diversi nemici cercando di avanzare verso il tetto, dove li attenderà una battaglia speciale. Utilizzando i Rally Point (checkpoint permanenti), i giocatori potranno scegliere di focalizzarsi su determinate sezioni dell'edificio. Ciò gli consentirà di giocare al livello di difficoltà che preferiscono con ricompense che saranno assegnate di conseguenza. The Summit porterà una nuova esperienza alla modalità giocatore singolo di The Division, che offrirà un'elevata rigiocabilità, in quanto ogni nuovo tentativo sarà sempre diverso.
Il TU 11 sarà disponibile gratuitamente dal 22 settembre su tutte le piattaforme.


Stagione 3 (possessori di Warlords of New York)

Sempre il 22 settembre, sarà disponibile la terza stagione di The Division 2 Warlords of New York con una nuova caccia all'uomo. Ora i giocatori daranno la caccia a Bardon Schaeffer, il leader elusivo dei Black Tusk, che ha reclutato quattro agenti disertori per formare e guidare una nuova cellula ribelle. Progredendo nella stagione, i giocatori otterranno anche nuovi equipaggiamenti e ricompense.

Le stagioni fanno parte dell'espansione Tom Clancy's The Division 2 Warlords of New York e sono formate da una serie di mini campagne della durata di tre mesi e basate su una storia.


Per la stagione 4 i giocatori potranno attendersi il ritorno di un volto noto e presto sveleremo maggiori informazioni al riguardo.


Principali miglioramenti (tutti i giocatori)

I principali miglioramenti e cambiamenti saranno introdotti come parte del TU 11. Tutte le modifiche sono state testate sul Test Server pubblico dal 4 al 10 settembre.


Principali miglioramenti del Title Update 11:


  • Le mod aspetto o la Trasmogrificazione sono un nuovo sistema per l'attuale menu dei personaggi di The Division 2. Ora i giocatori potranno modificare l'aspetto del proprio equipaggiamento, variando la normale tinta e colorazione.


Ora maschere, zaini, corazze, ginocchiere, fondine per i guanti e tutti gli altri equipaggiamenti protettivi potranno essere modificati. Le mod aspetto
consentiranno ai giocatori di ottenere quell'aspetto che hanno sempre desiderato o cambiare lo stile della propria configurazione.


Le mod aspetto diventeranno un elemento base per tutti i giocatori, dal livello 1 al livello 40.


  • Il miglioramento ai "Rainbow" Loots porterà un aggiornamento su come l'equipaggiamento assegna il primo attributo a ciascun componente. Ora il primo attributo avrà una certa percentuale di probabilità di ottenere lo stesso risultato dell'attributo base. I giocatori otterranno meno bottini arcobaleno, il che significa che gli oggetti per una data abilità (Wyvern) hanno maggiori probabilità di ottenere un attributo relativo a quell'abilità.


  • Con gli slot mod agnostici, tutti i componenti dell'equipaggiamento cambieranno (maschera, corazza, zaino) per accettare qualsiasi tipo di mod. Ciò significa che i giocatori potranno aggiungere armature rigenerate alla propria build rossa senza sacrificare una ricalibrazione nello slot delle mod.


Cross-gen

Sempre oggi, è stato annunciato anche che The Division 2 sarà giocabile su PlayStation®5 e Xbox Series X grazie alla funzionalità di retrocompatibilità delle console di nuova generazione. Inoltre, il gioco sarà anche cross-gen con le console di nuova generazione. Ciò significa che gli agenti su PlayStation®4 potranno scontrarsi con quelli su PlayStation®5. Allo stesso modo, i giocatori su Xbox One X potranno affrontare quelli su Xbox Series X.


Tom Clancy's The Division 2 è attualmente disponibile per la famiglia di dispositivi Xbox One, tra cui Xbox One X, PlayStation®4, Windows PC, UPLAY+**, il servizio in abbonamento di Ubisoft, e la piattaforma di gioco di nuova generazione, Stadia.

Per tutte le ultime novità su Tom Clancy's The Division 2 e gli altri giochi Ubisoft, visitare Ubisoft News: news.ubisoft.com.



Informazioni su Tom Clancy's The Division 2

Con lo sviluppo guidato da Massive Entertainment in collaborazione con altri sette studi in tutto il mondo*,
Tom Clancy's The Division 2 è la nuova evoluzione di quella straordinaria esperienza GDR e sparatutto online open world, che il primo gioco ha contribuito a creare. Ambientato sette mesi dopo la diffusione di un virus letale nella città di New York, The Division 2 immergerà i giocatori in una Washington D.C. ormai devastata e sul punto di capitolare. Il mondo è sull'orlo del collasso e gli abitanti devono affrontare la più grande crisi mai vista nella storia dell'umanità. Come agenti della Division ormai veterani, i giocatori sono l'ultima speranza contro il crollo totale della società, mentre alcune fazioni lottano per conquistare il potere. Se Washington D.C. andasse perduta, l'intera nazione sarà distrutta. Sviluppato basandosi sui feedback raccolti in più di due anni dalla community di The Division, Tom Clancy's The Division 2 offrirà una campagna avvincente che fluirà organicamente in un solido endgame, per creare un'esperienza coinvolgente e significativa per ogni tipo di giocatore, aiutando i giocatori stessi a enfatizzare la propria libertà di effettuare scelte strategiche e affinare il proprio approccio al gioco

Per maggiori informazioni su Tom Clancy's The Division 2, visitare tomclancy-thedivision.ubisoft.com.

Per tutte le ultime novità su Tom Clancy's The Division 2 e gli altri giochi Ubisoft, visitare Ubisoft News: news.ubisoft.com.

*Gli studi coinvolti nel progetto sono Ubisoft Reflections, Red Storm, Annecy, Leamington, Shanghai, Bucarest e Sofia.

I Informazioni su Ubisoft®:

Ubisoft è un gruppo leader in tutto il mondo nella produzione, pubblicazione e distribuzione di software d'intrattenimento interattivo ed è in continua crescita grazie ad una gamma di prodotti di successo, tra cui figurano Assassin's Creed, Far Cry, For Honor, Just Dance, Watch Dogs, la serie Tom Clancy's incluso Ghost Recon, Rainbow Six e The Division. I team di sviluppo e le filiali commerciali di Ubisoft sono costantemente impegnati nel creare esperienze di gioco originali e memorabili su qualsiasi piattaforma, come console, smartphone, tablet e PC. Per l'anno fiscale 2019/20 Ubisoft ha realizzato un fatturato di 1.534 milioni di Euro. Per maggiori informazioni consulta il sito: www.ubisoft.com.


Informazioni su Ubisoft in Italia:

Nel 1995 nasce Ubisoft S.p.A., la filiale italiana del gruppo, che impiega circa 20 persone in attività di comunicazione, marketing e commercializzazione di videogiochi sviluppati internamente e da terze parti. Nel 1998 nasce Ubisoft Milan, lo studio di produzione italiano che occupa 80 persone, impegnate in attività di sviluppo, game design, grafica 2D, 3D e animazione. Lo studio italiano, negli oltre venti anni di attività, ha realizzato numerosi progetti per tutte le piattaforme disponibili sul mercato e distribuiti in tutto il mondo. 


© 2020 Ubisoft Entertainment. Tutti i diritti riservati. Ubisoft e il logo Ubisoft sono marchi registrati negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici