INSTITUTO CERVANTES Jorge González


INSTITUTO CERVANTES
Jorge González
dal 27 aprile al 31 maggio


In occasione dell'edizione 2019 di COMICON - Salone Internazionale del Fumetto (Napoli, Mostra d'Oltremare 25 - 28 aprile), l'Instituto Cervantes ospita una mostra dedicata a Jorge González, realizzata in collaborazione con 001 Edizioni e Istituto Universitario l'Orientale.

L'autore argentino, classe 1970, che vive in Spagna da ormai venti anni, ha guadagnato la sua popolarità grazie all'evocativo Fueye. Il suono del tango, vincitore nel 2008 del Premio internazionale "FNAC-Sinsentido" e, l'anno successivo, del "Premio Junceda Iberia". Disegnatore tra i più amati e imitati della scena contemporanea, virtuoso del colore diretto e delle tecniche più materiche, González ha realizzato, oltre ai suoi graphic novel, storie per bambini, il cortometraggio animato Jazz Song e una lunga serie di illustrazioni per The New Yorker.

001 Edizioni, che ha pubblicato in Italia molti dei suoi lavori, presenterà per la prossima edizione di COMICON: Allende, storia del presidente cileno scritta da Olivier Bras, della quale saranno esposte, in esclusiva, diverse tavole originali. L'esposizione sarà completata da una panoramica sulle opere dell'autore e dalla proiezione del suo corto animato. L'inaugurazione della mostra è fissata il 27 aprile alle ore 12:00, quando, per l'occasione, l'autore accompagnerà i visitatori in una suggestiva visita guidata.

L'ARTISTA. Autore di fumetti e illustratore, Jorge González (Buenos Aires, 1970) ha esordito nel fumetto collaborando con Horacio Altuna, uno dei grandi maestri del fumetto argentino dal Dopoguerra ad oggi. Con Fueye, evocazione nostalgica e rivelatrice della sua patria, immersa in toni color seppia, ha raccontato il passato di una rumorosa e colorata Buenos Aires, perduta in ricordi ai confini del sogno. Il filtro della memoria, sullo sfondo della Storia, è al centro del suo lavoro anche in Ritorno in Kosovo e in Cara Patagonia, dove il disegno si spinge ancora di più verso un "caos ordinato" che mescola schizzi, acquerelli, pennellate dense e vaste campiture di colore. Disegnatore tra i più amati e imitati della scena contemporanea, ha realizzato anche storie per bambini. Inoltre è l'autore del cortometraggio animato Jazz song e collabora con The New Yorker. Oltre a Fueye (001 Edizioni) ha pubblicato in Italia anche il reportage Ritorno in Kosovo, realizzato in coppia con Jani Jakupi, e la saga familiare Cara Patagonia, mentre Allende, storia del presidente cileno scritta da Olivier Bras, è in uscita in occasione di COMICON 2019.

Principali riconoscimenti:
El señor de las moscas - Premio Junceda Inernacional, 2015

Chère Patagonie - Mejor álbum extranjero, Revista BD, 2012
Hate Jazz - Premio Tiza, 1º Salón Internacional de Cómic de Navarra, 2010
Fueye - Premio Junceda Iberia, 2009
Fueye - Premio Internacional Novela Gráfica FNAC-Sins entido, 2008
Jazz Song - Premio a la mejor música. Jornada Internacional de Cine de Bahía, 2007
Jazz Song - Premio Madrid en Corto, 2007

Il programma COMIC(ON) OFF completo è disponibile su www.comicon.it

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici