GATEBALL PARK

Il vero segreto del gateball è lo spirito di squadra: chiunque può giocare, senza limiti di età o di genere, perché l’importante non è vincere, ma partecipare alla vita. La mangaka Natsume Ono racconta gioie e dolori di una piccola comunità attraverso uno sport tipicamente giapponese.

BAO Publishing è lieta di annunciare un nuovo titolo della linea Aiken, il manga di BAO: Gateball Park di Natsume Ono.

Il gateball è uno sport tipicamente giapponese, ispirato al croquet, che prevede un forte e coeso lavoro di squadra. Ecco perché il parco del vicinato diventa protagonista della storia, una zona franca che accoglie gioie e dolori dei suoi abitanti del quartiere, il dentista Tazuko come il minaccioso Yasushi, la casalinga Matsuko come il giocatore professionista Nishi.
Natsume Ono - già autrice nella linea AIken della serie Futagashira e del one-shot Not Simple - tratteggia magistralmente i caratteri dei suoi personaggi in poche vignette, raccontando momenti di vita quotidiana resi straordinari dall'intreccio di vite diversissime fra loro. Un volume autoconclusivo delizioso, corale e delicato.
Gateball Park è disponibile in libreria e fumetteria dal 9 febbraio 2024
Natsume Ono disegna da sempre manga. Nel 2001 decide di fare un viaggio-studio in Italia, per imparare la lingua e conoscere la cultura e i comportamenti dei suoi abitanti. Dopo il soggiorno bolognese, torna in Giappone per debuttare ufficialmente nel 2003 con il web-manga La quinta camera (Edizioni BD, 2011). Nel 2004 realizza Not simple (BAO Publishing, 2023), un’avventura on the road dall’Australia all’America. Nel 2005 Ristorante Paradiso e Gente sanciscono il successo internazionale dell’autrice. Tra il 2021 e il 2022 BAO Publishing porta in Italia la serie di ambientazione storica Futagashira e nel 2024 esce Gateball Park.