L’agenzia guidata da Giovanni Cova si conferma tra i leader del licensing
 
QMI attiva nuovi accordi di licensing per Sergio Bonelli Editore
 
Sabor, Clementoni, Gedis: gli iconici personaggi a fumetti
Tex e Dylan Dog arrivano nei settori
fashion & apparel, toys & games e collectibles
 

 
 
 
QMI ha attivato nuovi importanti accordi di licensing per Sergio Bonelli Editore.
L’agenzia guidata da Giovanni Cova, che gestisce la negoziazione di accordi di licensing e merchandising per la storica casa editrice, porta gli iconici personaggi a fumetti entrati nell’immaginario collettivo, come Tex e Dylan Dog, nei settori fashion & apparel, toys & games e collectibles, grazie ai nuovi accordi raggiunti con Sabor, Clementoni e Gedis.
 
Nello specifico, l’accordo con Sabor prevede di portare nelle vetrine dei negozi, fisici e online, lo stile e il fascino senza tempo di Dylan Dog, attraverso una ricca collezione di magliette, felpe e pigiami decorati con le immagini e le copertine più iconiche dei fumetti. I prodotti sono disponibili presso retailer specializzati e alcune grandi catene come Piazza Italia e Alcott, che ha presentato una capsule collection all’ultima edizione di Lucca Comics & Games.
 
Clementoni ha invece attivato la licenza di Tex e di Dylan Dog  per realizzare per ciascuno 2 puzzle da 1.000 pezzi con poster incluso, disponibili a scaffale da gennaio 2024, oltre a un gioco da tavola dell’indagatore dell’incubo, in arrivo prossimamente.
 
Gedis firma invece una collezione di trading cards dedicata ai più importanti eroi Bonelli (Tex, Dylan Dog, Dragonero, Mister No, Zagor, Martyn Mystère, Dampyr, Nathan Never…), disponibile da metà 2024 con differenti livelli di rarità.
 
Sergio Bonelli Editore è uno degli emblemi della cultura pop del nostro Paese e non solo – afferma Giovanni Cova, Presidente di QMI, agenzia da 20 anni leader nel campo della produzione cinematografica e dell’entertainment marketing, con l’ideazione e realizzazione di progetti integrati che includono branded content, eventi, promozioni e licensing. “Per noi è un onore essere agenzia licensing delle immagini di personaggi diventati vere e proprie leggende. Grazie agli accordi ottenuti e alla partnership strette coi brand, queste icone della cultura e della società contemporanea trovano nuove modalità per far parte della quotidianità di tutti gli appassionati al di fuori delle storie dei comics, che oggi registrano oltre 5 milioni di lettori dal target trasversale per 300 albi pubblicati ogni anno e distribuiti in più di 50 Paesi”.
 
“Oggi l’attività di licensing è sempre più importante per le strategie dei brand – continua Giovanni Covasia nel marketing che nella comunicazione. È quindi fondamentale la capacità di individuare, avviare e gestire le collaborazioni più efficaci per declinare in modo trasversale i contenuti di un’azienda per raggiungere un target sempre più ampio. Nel caso di Sergio Bonelli Editore, gli accordi che realizziamo partono dai valori del brand incarnati dai suoi eroi, come lealtà, fedeltà, giustizia, passione per l’avventura, rispetto per la natura, inclusione sociale”.
 
Sergio Bonelli Editore, da oltre 80 anni la più grande content factory italiana di fumetti di successo, ha, inoltre, brillantemente avviato da qualche anno, con un dipartimento interno, Bonelli Entertainment, la produzione diretta di film e serie tv tratte dai propri iconici personaggi, come la sit-com The Editor is In (in onda su Sky Arte), il film live-action Dampyr (in onda su Sky e distribuito nel mondo da Sony Pictures) e la serie tv animata in CGI a target kids Dragonero (in onda su Rai Gulp e  disponibile su RaiPlay) rinnovata per una seconda stagione per il suo successo di pubblico.
Nel 2023 Segio Bonelli festeggia i 75 anni di Tex, protagonista di tante iniziative ed eventi, come la pubblicazione in allegato al Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport de “Le strisce di Tex”, collana che ripropone fedelmente le storie a fumetti create da Gianluigi Bonelli dal 1948 nella loro versione originale, il lancio di un album di figurine Panini, l'emissione di un Francobollo dedicato a Tex all'interno della serie tematica "Patrimonio artistico e culturale", valido per la posta ordinaria e riconosciuto dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, una retail activation presso La Rinascente di Piazza Duomo a Milano, con un allestimento speciale su 8 vetrine e un intero piano dedicato allo store con magliette e gadget celebrativi, tre esclusivi cronografi limited edition superlusso Chrono 4 Pards firmati Eberhard & Co. e un evento speciale tenutosi all’ultimo Lucca Comics & Games.
 
 
 
QMI è una realtà indipendente che da vent’anni opera nel campo della produzione cinematografica e dell’entertainment marketing. Come produttore, ha all’attivo diciannove opere finanziate e otto film prodotti: tra i più recenti nel 2020 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento dell’Orso d’Argento a Berlino con “Favolacce”, nel 2021 ha prodotto con Medusa la commedia del Milanese Imbruttito “Mollo tutto e apro un chiringuito”, nel 2022 è tra i produttori dell’“Ombra di Caravaggio” di Michele Placido. Come agenzia è specializzata nell’ideazione e realizzazione di progetti di entertainment marketing integrati che includono branded content, eventi, promozioni e licensing. Questa doppia anima permette a QMI di operare dall’interno della content industry e di essere un punto di riferimento tanto per le aziende quanto per produttori, distributori, streamer e broadcaster. QMI fa parte della piattaforma Elite di Borsa Italiana.
www.qmi.it