FUTURE FILM FESTIVAL


è orgoglioso di presentare in anteprima il nuovo capolavoro di Makoto Shinkai 


SUZUME

 

 

L'attesissimo anime, distribuito in esclusiva da Warner Bros Italia, sarà nelle sale cinematografiche italiane da giovedì 27 aprile e sarà proiettato in anteprima mercoledì 26 aprile alle ore 19.00 al Cinema Odeon di Via Mascarella 3 a Bologna



Suzume, il nuovo capolavoro del grande regista giapponese Makoto Shinkai, sarà presentato in anteprima italiana mercoledì 26 aprile alle 19.00 al Cinema Odeon di Bologna (via Mascarella 3): a presentare l'evento, organizzato dal FUTURE FILM FESTIVAL, il direttore artistico della manifestazione Giulietta Fara. Il film, dal titolo originale Suzume no Tojimari, è stato presentato in anteprima mondiale durante la scorsa edizione del Festival Internazionale del cinema di Berlino.

 

Suzume ha fatto il suo debutto in Giappone l'11 novembre del 2022 e Crunchyroll insieme a Sony Pictures e Wild Bunch International ha iniziato a portarlo nei cinema di quasi tutto il mondo.

Sinossi:

Mentre il cielo si tinge di rosso e la terra trema, il Giappone è sull'orlo della catastrofe. Suzume, un'adolescente determinata, partirà in missione per salvare il suo paese. In grado di vedere le forze soprannaturali che gli altri non possono vedere, sarà lei l'unica capace di chiudere le misteriose porte che stanno diffondendo il caos ovunque. Suzume affronterà un viaggio pericoloso per salvare il destino di tutto il Giappone.

Makoto Shinkai, premiato al Future Film Festival 2008 con il Lancia Platinum Grand Prize per il lungometraggio "5 centimetri al secondo", è l'artista giapponese emergente, dichiaratamente ispirato dai libri di Haruki Murakami e dal maestro Hayao Miyazaki.

Suzume è il tredicesimo film diretto da Shinkai, dopo Weathering with You nel 2019 che ha vinto il premio "Animation of the Year" del 43° Japan Academy Film Awards. Shinkai ha vinto il premio "Director of the Year" per il suo film del 2016, Your Name., al 40° Japan Academy Film Awards. Il suo successo lo ha reso il terzo film animato giapponese più visto nel mondo. Tra i lavori precedenti di Shinkai troviamo The Garden of WordsChildren Who Chase Lost Voices e 5 Centimeters per Second.