«Ich»: arriva in Italia il fumetto
che ha conquistato l'Argentina


Supereroi inca contro i conquistadores spagnoli:
uno scontro tra culture che sfocia in una lotta tra il Bene e il Male.



C'è un posto in cima al mondo, dove il silenzio suggerisce e Ich ascolta. Un luogo in cui Ich si confronta con le sue mille anime, in cerca di risposte. La sua terra è minacciata dai conquistadores, e insieme ad essa le tribù che la abitano, ma il giovane indigeno è determinato ad arrestare quel fiume di dolore. Indossando delle misteriose maschere, che gli conferiscono i caratteri di temibili spiriti della natura, affronterà i soldati spagnoli in una serie di sanguinosi e violenti scontri nel cuore della giungla peruviana. Una battaglia tra culture che sfocia in un'atavica lotta tra il Bene e il Male.


Dopo il grande successo di lettori in Argentina, dove si sta lavorando anche a un film d'animazione ispirato alla storia, arriva per la prima volta in Italia il volume dedicato alle vicende di Ich. Il nome del protagonista, "Ich", significa maschera, ed è proprio attraverso una collezione di maschere che il giovane impavido tenterà di seminare il panico tra i soldati dell'Impero spagnolo. Tra pericoli e presagi, il guerriero cercherà di cambiare le sorti di un destino che sembra essere già scritto.

Dagli autori argentini: Luciano Saracino, sceneggiatore con oltre sessanta pubblicazioni all'attivo, e Ariel Olivetti, già noto per i suoi lavori su serie supereroistiche come «Daredevil», «X-Men» e «Punisher». Due artisti dalla grande carriera internazionale. Pubblicato in formato cartonato da Edizioni NPE, in libreria dal 21 ottobre.

SFOGLIA L'ANTEPRIMA