Cult - i film che ti hanno cambiato la vita

Cult. I film che ti hanno cambiato la vita
di Luca Liguori, Antonio Cuomo, Giuseppe Grossi

Editore: Multiplayer Edizioni
Collana: CulturaPop
Data di Pubblicazione: novembre 2019
EAN: 9788863554885
ISBN: 8863554889
Pagine: 280
Formato: brossura


Cos'è un cult?

Rispondere a questa domanda non è semplice. Ognuno potrebbe considerare un cult un film di nicchia e non di altissima qualità di contenuti, rivalutato nel corso degli anni col passaparola degli spettatori. Ma potrebbe essere invece, per taluni, un film che rispecchia alcuni canoni qualitativi di elevata caratura intellettuale, non raggiungibile a un pubblico vasto.

Per Luca Liguori, Antonio Cuomo e Giuseppe Grossi, autori del libro Cult - I film che ti hanno cambiato la vita, la definizione di cult è soltanto una: una pellicola diviene tale quando traccia un solco nella cultura popolare e quindi, entra prepotentemente (ma in maniera naturale) nella vita di noi tutti.

Un libro che contiene le schede di oltre cento pellicole che per gli autori hanno un valore affettivo certo, ma al contempo, hanno lasciato traccia nell'immaginario di più di una generazione, addentrandosi proprio nel quotidiano, diventandone parte integrante.

Come le battute che si ricordano a memoria e sono diventate nel tempo una sorta di modo di dire per commentare situazioni e modi di vivere. Un cult è qualcosa che diviene cultura pop, raggiungibile quindi da una svariata fetta di popolazione, al di là di ogni estrazione sociale, genere ed età.

In Cult - I film che ti hanno cambiato la vita possiamo dunque trovare le pellicole considerate cult che andrebbero viste almeno una volta nella vita. Ma si sa, alcune pellicole sono immortali e spesso ci si ritrova a vederle infinite volte, senza mai perdere quell'alone mistico che ce le fa amare. Anzi, conoscendo i ritmi e le battute quasi ci si sostituisce agli attori presenti.

Ad ogni film presente nel libro sono dedicate due pagine dove possiamo trovare le informazioni necessarie e fondamentali per approfondire o "scoprire" i cult. Una breve storia del film o della sua nascita, la scena cult che racchiude dell'essenza della pellicola; la frase cult, quella che conosciamo tutti a memoria e che ci permette di identificare subito di quale pellicola stiamo parlando. Arricchisce il tutto anche la sezione backstage, per conoscere ciò che è avvenuto di curioso durante la lavorazione o prima della lavorazione della pellicola, l'elenco degli attori principali e di che genere di film ci apprestiamo a leggere: commedia, fantastico, azione, thriller e così via.

Tra i vari film possiamo scovare Grosso Guaio a Chinatown (non proprio un cult quando uscì al cinema a suo tempo), Harry ti presento Sally (con l'indimenticabile scena al ristorante), La Storia Fantastica (con la principessa Bottondoro e il suo garzone), ma anche film più recenti come Moulin Rouge!, Mad Max: Fury Road e Il Signore degli Anelli.

All'interno sono inserite anche delle pellicole cult del cinema italiano, come Il Marchese del Grillo, Fantozzi, Il Buono, il brutto, il cattivo.

La lettura di questo volume, quasi "enciclopedico", vi permetterà con facilità di conoscere curiosità e molto altro su ogni film inserito, grazie anche alla grafica che accompagna ogni scheda, realizzata da Andrea Turrini.

Una lettura accattivante e stimolante che vi farà esclamare "l'ho visto!" oppure "ma che film è?!", facendo a gara con i vostri amici a chi ne ha visti di più.

Una lettura consigliatissima -soprattutto- a chi non è un cinefilo doc e che dunque ha voglia di colmare -finalmente- le proprio lacune con dei film cult che hanno fatto, in qualche modo, anche la storia del cinema.

Il volume è impreziosito anche da una illustrazione e prefazione di Lorenza Di Sepio, nota fumettista e autrice del celeberrima coppia fumettosa Simple&Madama.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici