SHOCKDOM presenta: FRAFFROG e RICHARDHTT


SHOCKDOM PRESENTA

 

FRAFFROG e RICHARDHTT


I CONTENT CREATOR E ILLUSTRATORI DA OLTRE 1,5MLN DI FOLLOWER PER LA PRIMA VOLTA IN EDICOLA CON


LE AVVENTURE DI RUPERT E IL RICCIO


TRIMESTRALE A FUMETTI 
PRIMA USCITA:
15 SETTEMBRE 2020


Shockdom presenta il debutto in edicola di Fraffrog e RichardHTT: "Le Avventure di Rupert e il Riccio". I due content creator, che per Shockdom avevano già pubblicato insieme "Il DucoMentario", esordiscono con un periodico sceneggiato interamente da loro e disegnato da Federica Paolelli. "Le avventure di Rupert e il Riccio" sarà pubblicato in edicola a cadenza trimestrale a partire da domani, 15 settembre 2020.

Fraffrog e RichardHTT sono molto popolari sul web: i rispettivi canali YouTube sono seguiti da un totale di oltre 1 milione e 500mila utenti, e i loro video contano quasi 250 milioni di visualizzazioni. Da diversi anni creano insieme contenuti originali di animazione e collaborano con i principali brand di intrattenimento. Popolarissimi fra i teenager, da qualche anno pubblicano anche fumetti campioni di incassi in libreria e nelle fiere di settore. Fraffrog inoltre fa parte dei 10+1 dreamers, i disegnatori che sono stati invitati a disegnare i poster ufficiali di Lucca Changes 2020 (l'edizione di quest'anno di Lucca Comics and Games), reinterpretando, ognuno con il proprio stile, la visione di un mondo migliore.

Le avventure di Rupert e il Riccio - Sinossi: Rupert è una rana con un desiderio decisamente particolare: diventare Re. Non importa di quale Regno e non gli interessa come fare, lui vuole semplicemente essere sovrano di qualcosa, sedersi su un trono e comandare. Per realizzare il proprio desiderio Rupert si trova a girare tra i mondi cercandone uno da conquistare, e il viaggio si sviluppa proprio lungo i vari numeri pubblicati. Ad accompagnare Rupert lungo il viaggio c'è il Riccio, che la rana chiama "suddito", e che è alla ricerca dei propri genitori. Tanto Rupert è arrogante e prepotente, quanto il Riccio è dolce e remissivo, magari non esattamente un genio, ma è un personaggio al quale ci si affeziona subito. Nel viaggio di esordio Rupert e il Riccio finiranno nella Terra dei Giganti, creature che si scoprirà presto essere decisamente diverse da come ci si aspetta. I due amici marciano subito verso il palazzo reale nell'intento di realizzare il sogno di Rupert.

"Rupert e il Riccio sono due animaletti molto presenti e amati nell'immaginario dei nostri Canali YouTube", racconta Fraffrog. "Noi stessi ci trovavamo a parlare di loro come se fossero dei personaggi reali, con un carattere già totalmente delineato. Lasciarli alla nostra fantasia ci sembrava un grande potenziale inespresso, così abbiamo deciso di catapultarli in un'avventura piuttosto bizzarra: speriamo che questo viaggio possa tirar fuori il meglio da entrambi!"

SEGUI FRAFFROG
https://www.youtube.com/user/iFraffrog
https://www.instagram.com/fraffrog/

SEGUI RICHARDHTT
https://www.youtube.com/user/RichardHTT
https://www.instagram.com/richardhtt/

Francesca (Fraffrog) Presentini, toscana, è nata nel 1993. A sedici anni inizia a studiare per realizzare illustrazioni, animazioni, fumetti e cortometraggi. Nel 2012 vince il contest Europeo YouTube NextUp e, nello stesso anno, inizia a studiare Desing al NID Perugia. Nel 2013, con la storia illustrata "Il Fantastico Pianeta che sta nel Sistema Solare", riceve una nomina come "Best comic for Kids" al contest Edition Lidu - Art Books Wanted. L'anno dopo pubblica il volume completo con Shockdom, a cui seguono "il DucoMentario" (2016), "Draw my Childhood" (2018) e "Le Avventure di Rupert e il Riccio" (2020). Il suo canale YouTube conta quasi 1 milione di follower..

Riccardo (RichardHTT) Accattatis, classe '93, è cresciuto a Palombara Sabina (Roma). Nel 2008 apre un canale YouTube dove realizza tutorial di disegno, video di intrattenimento e storie animate. Ha lavorato per importanti esposizioni d'arte a Palazzo Marino, realizzato illustrazioni per Mondadori e album di figurine Panini. Nel 2016, in collaborazione con Fraffrog, pubblica per Shockdom "Il DucoMentario". Il suo canale YouTube conta quasi 700mila iscritti e su Instagram è seguito da 182mila follower. 

Federica Paolelli nasce a Velletri (Roma) nel 1996. Coltiva l'amore per il disegno fin dalla tenera età grazie anche al nonno pittore, per poi avvicinarsi a quella che si rivela essere la sua passione, il fumetto e l'illustrazione. Frequenta il liceo artistico per poi intraprendere gli studi di grafica editoriale. 
Inizia a lavorare per Luna2, collaborando  nella realizzazione di video su YouTube e non solo.

Shockdom è una casa editrice di fumetti che dalla sua fondazione, nel 2000, punta sul talento, l'innovazione e la rottura di schemi. Accoglie gli artisti in un ambiente editoriale in cui si sentono valorizzati e rispettati, e per questa sua caratteristica è stata definita "il rifugio degli autori". Sio, Dado, Fraffrog, RichardHTT, Labadessa, Loputyn, Luca Molinaro, Angela Vianello, Violetta Rocks, Tarma, Matteofire, Giulia Monti, Francesca Perrone, Paolo Margiotta, Giulio e Marco Rincione, Prenzy, sono solo alcuni dei nomi lanciati da Shockdom negli ultimi anni. 
Da settembre 2020 Shockdom è presente anche in Francia e Spagna e da gennaio 2021 negli USA. Uno sviluppo iniziato nel 2017 quando, aprendo una sede in Brasile, decise di non vendere i diritti dei propri volumi ma diventare editore anche nei paesi esteri. Con Francia e Spagna, prosegue l'apertura a nuovi mercati, integrando strumenti digitali e fisici.
Con la creazione della prima casa editrice di fumetti digitali in Italia - e tra le prime al mondo -  Shockdom è stata pioniera nell'innovazione tecnologica applicata alla narrazione per immagini. Innovazione che si rispecchia anche nell'organizzazione, da sempre fondata sullo smart working totale, e basata sulla filosofia digitale della condivisione dei contenuti.
Nel 2019 Shockdom acquisisce Manfont e Kasaobake, due piccoli editori in forte crescita. In particolare, con l'acquisizione di Kasaobake, Shockdom consolida la propria posizione di leader in Italia per la pubblicazione di manga non giapponesi. Nello stesso anno è la prima (e finora unica) casa editrice indipendente ad avere un proprio padiglione personale a Lucca Comics & Games, e anche l'unica casa editrice a vincere con un unico libro, "Instantly Elsewhere" di Palloni-Martoz, il Gran Guinigi (il più importante premio fumettistico italiano) sia come miglior disegno che come miglior sceneggiatura.
Nel 2018 lancia YEP!, piattaforma per la lettura in streaming on demand dei fumetti del catalogo.
Shockdom è anche una casa editrice impegnata, e pubblica da anni fumetti di forte satira. Nel 2016 subì atti di vandalismo, da parte di CasaPound, al proprio stand espositivo durante la manifestazione di fumetti e games Romics, a causa del fumetto "Quando c'era LVI" (Antonucci & Fabbri), incentrato sulla figura di Mussolini.
La casa editrice vanta una lunga serie di progetti innovativi. È stata la prima, nel 2004, ad integrare l'editoria cartacea a quella digitale pubblicando un albo monografico di un influencer (eriadan), prima a fare fumetti su cellulari nel 2005, a creare una piattaforma digitale di blog esclusivamente dedicata ai fumetti nel 2007, a fare fumetti in realtà virtuale nel 2015 e in realtà aumentata nel 2019. 
Shockdom, fedele al proprio DNA digitale e innovativo, ha sempre tenuto in considerazione anche l'aspetto ambientale e dal 2019 ha deciso di piantare ogni anno una quantità di alberi doppia rispetto al consumo che si ha con la pubblicazione del proprio piano editoriale. Questa prima operazione è stata fatta in Colombia e aiuterà le popolazioni locali nell'autosostenibilità, dando un piccolo contributo alla lotta ai cartelli della droga.
Da sempre considerata una casa editrice fuori dal coro, Shockdom si rivolge a un vasto pubblico eterogeneo e non necessariamente legato al mondo del fumetto.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici