R6 SHARE: UBISOFT(R) SVELA LE 42 SQUADRE SELEZIONATE


Ubisoft® ha svelato l'elenco delle organizzazioni professionali selezionate per partecipare al R6 SHARE, oltre al loro livello Tier iniziale nel programma. R6 SHARE è alla base della visione di Ubisoft per un panorama eSport sostenibile di Tom Clancy's Rainbow Six® Siege e punta a garantire un ambiente maturo e virtuoso per tutte le organizzazioni partner. R6 SHARE supporterà 42 organizzazioni in tutto il mondo e introdurrà un sistema di supporto con 3 livelli Tier, per adattare sia le quote di fatturato che i requisiti alle diverse situazioni che le organizzazioni devono affrontare a livello mondiale.


Dopo un processo di selezione qualitativo e approfondito, condotto con il supporto di una terza parte indipendente, le 42 squadre selezionate sono state posizionate nei livelli Tier indicati in basso.
Le organizzazioni di R6 SHARE saranno valutate ogni 3 mesi e classificate in un livello Tier in base a una serie di criteri: le performance dei loro oggetti di gioco, le visualizzazioni delle loro partite, il supporto offerto ai loro giocatori e le performance delle loro comunicazioni su Rainbow Six. I livelli Tier saranno aggiornati una volta all'anno a partire da agosto 2021, con le organizzazioni che saranno promosse o retrocesse nei vari Tier per riflettere in maniera più accurata le proprie performance in Rainbow Six Siege. I Tier e le rispettive posizioni determineranno il livello di supporto ricevuto dalle organizzazioni, oltre alla quantità ottenuta del Performance Pool.


TIER 1 – 10 organizzazioni

Le organizzazioni di livello Tier 1 riceveranno un casco, un'uniforme, una skin per l'arma e un ciondolo brandizzati.


  • FaZe Clan

  • Fnatic

  • G2 Esports

  • Natus Vincere

  • Ninjas in Pyjamas

  • Rogue

  • Spacestation Gaming

  • Team Liquid

  • TSM

  • Vitality




TIER 2 – 15 organizzazioni

Le organizzazioni di livello Tier 2 riceveranno una skin per l'arma e un ciondolo brandizzati.


  • Disrupt Gaming

  • Tempo Storm

  • Cloud9

  • Team Empire

  • DarkZero

  • Black Dragons

  • MIBR

  • eUnited

  • Pittsburgh Knights

  • Team Secret

  • Chaos EC

  • Virtus.Pro

  • INTZ

  • BDS Esport

  • Giants Gaming


TIER 3 – 17 organizzazioni

Le organizzazioni di livello Tier 3 riceveranno una skin per l'arma brandizzata.


  • Soniqs

  • Team oNe

  • Elevate

  • GUTS Gaming

  • FAV Gaming

  • Talon Esports

  • SCARZ

  • FURIA

  • Cyclops Athlete Gaming

  • Nora-Rengo

  • Qconfirm

  • Xavier esports

  • Santos

  • W7M

  • Oxygen Esports

  • Tempra Esports

  • Electrify Esports


Inoltre, le linee guida di R6 SHARE si assicureranno che:

  • Per ogni oggetto brandizzato della squadra venduto, le organizzazioni di R6 SHARE riceveranno il 30% dei ricavi provenienti dai loro rispettivi oggetti con il marchio della squadra. Inoltre, il 30% della quota di fatturato dell'organizzazione sarà dedicato ai suoi giocatori e creatori di contenuti.

  • Per ogni set di lega regionale venduto, il 30% dei ricavi netti sarà suddiviso in 4 parti tra le organizzazioni Tier 1, Tier 2, Tier 3 e un Performance Pool.

  • Per ogni Six Major a partire dal Six November Major, sarà creato un bundle operatore. Il 30% dei ricavi netti derivanti dalla vendita di questi oggetti contribuirà al montepremi dell'evento Six Major corrispondente.

  • Pass Battaglia Road to S.I.: il 30% dei ricavi netti derivanti dal Pass Battaglia del Road to Six Invitational sarà destinato al montepremi del Six Invitational.

  • Per i ricavi generati dagli oggetti del Six Major e il Pass Battaglia del Road to S.I., che contribuiscono ai rispettivi montepremi di questi eventi, se una squadra vince parte di quel montepremi nella competizione, il 70% del premio in denaro andrà ai giocatori e il 30% all'organizzazione.


Il programma R6 SHARE sarà valido fino al 1° marzo 2024, rappresentando un impegno duraturo per il panorama eSport di Rainbow Six, consentendo così ai nostri partner di pianificare la propria partecipazione a lungo termine.


Per maggiori dettagli sul programma R6 SHARE, il sistema di Tier e i relativi oggetti, visita: rainbow6.com/r6share2020tiers


Per maggiori informazioni sul panorama eSport di Tom Clancy's Rainbow Six, visita https://www.rainbow6.com/esports e seguici su https://twitter.com/R6esports e https://instagram.com/R6esports.


Informazioni sul programma eSport globale di Rainbow Six

La scena eSport di Tom Clancy's Rainbow Six Siege include 4 regioni principali: Europa, America del Nord, America Latina e Asia-Pacifico. Tutte e quattro le regioni gestiscono in parallelo i propri campionati regionali, andando ad alimentare un'unica corsa globale per il Six Invitational, l'apice della stagione competitiva di Rainbow Six Siege. Ogni lega regionale si collega a un programma globale coerente per raggiungere la qualificazione per il Six Invitational. Mentre le squadre delle quattro regioni si affrontano in competizioni regionali e globali, tra cui 3 Major e leghe regionali, saranno classificate in base a un nuovo e approfondito sistema di punteggio che ricompensa le performance costanti. Ogni stagione competitiva dura circa un anno, da marzo fino al febbraio successivo. Ciascuna stagione sarà poi suddivisa in quattro trimestri. I primi tre corrispondono alle 3 "fasi" delle leghe regionali e si concludono con un Six Major, che riunirà le 16 migliori squadre del mondo, quattro per ognuna delle quattro regioni. Ogni fase assegna montepremi in denaro e punti per la Classifica globale. Questa determinerà le sedici squadre che guadagneranno un posto all'annuale Six Invitational. Dopo le 3 fasi, l'ultimo trimestre della stagione sarà dedicato alle finali e retrocessioni regionali. A questo punto la stagione si concluderà con il Six Invitational, che incoronerà la migliore squadra al mondo. Quattro ulteriori squadre avranno un'occasione di qualificarsi per il Six Invitational attraverso le Qualificazioni aperte regionali, rendendo così il Six Invitational una competizione con 20 squadre. Una notevole eccezione alla struttura globale sarà la prima Stagione del 2020. Come transizione e tramonto del precedente programma della Pro League, quest'anno il programma sarà ridotto a solo 2 fasi con due Six Major


Informazioni su Ubisoft®:

Ubisoft è un gruppo leader in tutto il mondo nella produzione, pubblicazione e distribuzione di software d'intrattenimento interattivo ed è in continua crescita grazie ad una gamma di prodotti di successo, tra cui figurano Assassin's Creed, Far Cry, For Honor, Just Dance, Watch Dogs, la serie Tom Clancy's incluso Ghost Recon, Rainbow Six e The Division. I team di sviluppo e le filiali commerciali di Ubisoft sono costantemente impegnati nel creare esperienze di gioco originali e memorabili su qualsiasi piattaforma, come console, smartphone, tablet e PC. Per l'anno fiscale 2019/20 Ubisoft ha realizzato un fatturato di 1.534 milioni di Euro. Per maggiori informazioni consulta il sito: www.ubisoft.com.


Informazioni su Ubisoft in Italia:

Nel 1995 nasce Ubisoft S.p.A., la filiale italiana del gruppo, che impiega circa 20 persone in attività di comunicazione, marketing e commercializzazione di videogiochi sviluppati internamente e da terze parti. Nel 1998 nasce Ubisoft Milan, lo studio di produzione italiano che occupa 80 persone, impegnate in attività di sviluppo, game design, grafica 2D, 3D e animazione. Lo studio italiano, negli oltre venti anni di attività, ha realizzato numerosi progetti per tutte le piattaforme disponibili sul mercato e distribuiti in tutto il mondo. 



© 2020 Ubisoft Entertainment. Tutti i diritti riservati. Ubisoft e il logo Ubisoft sono marchi registrati o non registrati di Ubisoft Entertainment negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici