News Lucca Comics & Games | Speciale MOSTRE: dodici (+1) e due esposizioni speciali



Da sabato 12 ottobre a domenica 3 novembre
AL VIA LE GRANDI MOSTRE DI LUCCA COMICS & GAMES
(accompagnate dall'innovativo progetto WE ARE LUCCA)
 Da Hokusai a Jeffrey Catherine Jones, passando per John Buscema e Suehiro Maruododici (+1) straordinari percorsi espositivi con i quali, ancora una volta, il Festival si fa interprete e promotore della cultura nazionale e internazionale, tra commistioni artistiche, opere museali, anteprime assolute, autori di fama mondiale, maestri del fumetto e dell'illustrazione ed esperienze di realtà virtuale.
 Offrire al grande pubblico un affresco inedito del panorama artistico (non solo fumettistico) mondiale, farsi portavoce delle evoluzioni sociali e culturali del nostro presente, tra Maestri universalmente conosciuti e nuove espressioni visive, garantire opportunità di approfondimento e nuove chiavi di lettura: il festival Lucca Comics & Games torna a farsi promotore dell'Arte – in tutte le sue forme – attraverso dodici (+1) mostre, percorsi esplorativi che valorizzano le infinite possibilità dell'immaginario (e del genio) umano, a cui si aggiungono due esibizioni speciali.

Un'occasione unica che interessa non solo i visitatori della manifestazione: per favorire la massima partecipazione e coinvolgere gli appassionati di ogni età e ogni luogo, infatti, molte delle esposizioni si aprono già sabato 12 ottobre e proseguono fino al termine di Lucca Comics & Games (domenica 3 novembre). Tre settimane in cui (ri)scoprire un immaginario visivo che attraversa continenti e movimenti culturali, tra forme d'arte complementari e commistioni inedite.

Dai maestri del fumetto internazionale alle grandi saghe del fantastico, dall'illustrazione per ragazzi agli studi per giochi e animazioni, fino al modellismo, alle esperienze interattive che utilizzano la realtà virtuale e alla fotografia, questi mondi si offrono al grande pubblico nella veste più curata ed elegante: le mostre sono infatti ospitate in palazzi storici lucchesi che combinano la tradizione artistico-architettonica italiana con la creatività da tutte le epoche e da tutto il pianeta, all'insegna della più pura e affascinante crossmedialità.

E non finisce qui: il ricchissimo catalogo delle mostre, che sarà disponibile nei bookshop e nei punti informazione, oltre ad approfondire i percorsi espositivi attraverso interviste, contenuti esclusivi e un'emozionante (e curatissima) selezione di immagini, quest'anno si evolve includendo WE ARE LUCCA, il primo esperimento di metanarrazione realizzato da, per, e su Lucca Comics & Games. È la storia di quattro ragazzi, che grazie al concorso lanciato a maggio 2019 sono stati scelti per diventare i protagonisti di un nuovo racconto. Chiamati con le iniziali del Festival (appunto) L, C, And e G, i quattro personaggi fanno parte della community di aspiranti artisti, allestitori, autori e fan del Festival, attori d'eccezione di un'avventura inedita scritta da Giorgio Giusfredi e illustrata da Barbara Baldi, (già autrice del poster 2019). Le avventure dei quattro si sviluppano in tutto il volume: Luna è la protagonista delle pagine illustrate, Charlie ha la passione dei selfie e si ritrae con le star presenti, Andy con un blog racconta le biografie degli autori in mostra, Giada racchiude nel suo diario (realizzato dalla scrittrice Eleonora Caruso), lo spirito più profondo e genuino della manifestazione vista con gli occhi di chi fa parte dello staff.
Ne "La storia infinita" il Nulla poteva essere sconfitto solo dalla fantasia umana da un ragazzo capace di immaginare nuovi universi aprendo il libro. 

Le storie sono Fantàsia così come chi partecipa al Festival è Lucca Comics & Games: We Are Lucca. 

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici