COMIC(ON)OFF - Tutti gli eventi


COMIC(ON)OFF è una delle principali anime di COMICON - Salone Internazionale del Fumetto che si svolge dal 25 al 28 aprile 2019 presso la Mostra d'Oltremare di Napoli. Quest'anno il programma OFF, che prevede la presenza diffusa di iniziative legate alla Nona Arte in diversi spazi della città e non solo, giunge alla XIV edizione.

Il Fumetto diventa così protagonista della programmazione culturale di tutta la città, dalle storiche sedi degli istituti di cultura stranieri come il Goethe-Institut, l'Institut-Français, e l'Instituto Cervantes, al MANN, fino alle librerie e agli eventi partner. Qui di seguito presentiamo tutti gli eventi in programma per marzo, aprile e oltre.



EVENTI IN COLLABORAZIONE CON I PARTNER ISTITUZIONALI


25 aprile - 9 settembre #mostra
MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli
CORTO MALTESE - UN VIAGGIO STRAORDINARIO
HUGO PRATT
In collaborazione con CONG, Obvia e Rizzoli Lizard.

*

8 aprile - 6 luglio #mostra
Goethe - Institut Napoli
REDRAWING STORIES FROM THE PAST
ITAGAKI, JOSSO, KLUGE, SOCAL
Ridisegnare grandi storie del passato.

*

26 aprile - 3 maggio #mostra #vernissage
Institut Français Napoli
SERGE CLERC
Inaugurazione 26 aprile ore 20:30.
In collaborazione con Oblomov Edizioni.

*

26 aprile ore 19:00 #incontro
Institut Français Napoli
CICLO: I DIALOGHI DEL CENTENARIO
IGORT e MATHIEU SAPIN
Gli autori dialogano di Fumetto e di Napoli con Sergio Brancato.

*

27 aprile - 31 maggio #mostra #vernissage #incontro
Instituto Cervantes Napoli
JORGE GONZÁLEZ
Inaugurazione 27 aprile ore 12:00 e visita guidata con l'autore.
In collaborazione con 001 Edizioni.

*

Dal 13 marzo #mostra
Ordine dei Giornalisti della Campania
RICCARDO MARASSI

***

TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA


Aprile - maggio #mostra
Stazioni Metropolitana Toledo e Museo
METRO ART TOUR CON CORTO MALTESE
I disegni di Hugo Pratt entrano nelle stazioni dell'arte di Napoli.
In collaborazione con CONG.

Stazioni dell'Arte in occasione della grande esposizione dedicata a Corto Maltese e al suo creatore, Hugo Pratt, omaggia i fumetti dedicati al celebre viaggiatore per mare con un percorso guidato che si articolerà, nei mesi di aprile e maggio, nelle stazioni napoletane "Toledo" e "Museo". Un progetto speciale di ANM e COMICON che si va ad inserire nelle splendide esperienze esclusive delle Stazioni dell'arte napoletane.
Le Stazioni dell'Arte nascono da un progetto promosso dall'amministrazione comunale per rendere i luoghi della mobilità più attraenti e offrire a tutti la possibilità di un incontro con l'arte contemporanea. Gli spazi interni ed esterni delle stazioni hanno accolto, con il coordinamento artistico di Achille Bonito Oliva, circa 200 opere di 100 tra i più prestigiosi autori contemporanei, costituendo uno degli esempi più interessanti di museo decentrato e distribuito sull'intera area urbana. Un museo che non è spazio chiuso, luogo di concentrazione delle opere d'arte, ma percorso espositivo aperto, per una fruizione dinamica del manufatto artistico. La realizzazione delle stesse stazioni, affidata ad architetti di fama internazionale, ha rappresentato un momento di forte riqualificazione di vaste aree del tessuto urbano. www.anm.it

*

Aprile - maggio #evento
Museo dell'Archivio Storico del Banco di Napoli
IL CARTASTORIE DIALOGA CON CORTO MALTESE
In collaborazione con CONG e Obvia.

*

23 aprile - 3 maggio #mostra
Il Fuori Orario
SILVIA RUOTOLO. TUTTO CIÒ CHE LIBERA TUTTO CIÒ CHE UNISCE
GIACOMO TADDEI TRAINI
In collaborazione con BeccoGiallo e Libera.

Giacomo Taddeo Traini racconta chi era Silvia Ruotolo, vittima innocente di criminalità, tramite la testimonianza dei figli e del marito. Una storia breve di giornalismo a fumetti realizzata per BeccoGiallo, intitolata proprio a Silvia Ruotolo, in collaborazione con il presidio padovano di Libera e con il festival BeComics di Padova.
La morte accidentale di una mamma come tante, una vicenda che serve a comprendere il pericolo, l'assurdità e la violenza della criminalità organizzata, raccontata in un fumetto realizzato anche con lo scopo di dare alle scuole e al pubblico più giovane un mezzo "semplice" per diffondere la cultura della legalità.

*

2 - 28 aprile #mostra
laFeltrinelli libri e musica
LA MIA COSA PREFERITA SONO I MOSTRI
EMIL FERRIS
In collaborazione con BAO Publishing.

Karen Reyes ha dieci anni, vive a Uptown Chicago, con la madre e il fratello Deeze. Ama l'arte, i giornalini horror e i vecchi film di mostri. Un giorno torna a casa da scuola e apprende che la vicina è morta. Suicidio, dicono, ma Karen non ci crede. Siamo nel 1968, nel pieno della contestazione e questa storia la leggiamo sul diario scarabocchiato e illustrato di Karen. I misteri sono fuori e dentro casa, perché più Karen cerca di capire cosa sia successo alla sua vicina, Anka una sopravvissuta dell'Olocausto nazista, più comprende che c'è un terribile segreto del passato che tormenta suo fratello Deeze.
Emil Ferris debutta con questo primo straordinario capitolo del graphic novel che le è valso un successo internazionale e il plauso di luminari come Art Spiegelman, Chris Ware e Alison Bechdel. L'edizione BAO, fedelissima all'originale di Fantagraphics, è stata realizzata attraverso ore di lettering, di adattamento e di impaginazione meticolosa. Un capolavoro annunciato, una nuova evoluzione del potenziale del linguaggio del Fumetto.
www.lafeltrinelli.it


*
4 aprile #evento
Palazzo Macchiarelli (Montoro - AV)
NEL NOME DI STAN LEE
LA MARVEL TRA FUMETTO, CINEMA E NUOVI MEDIA DIGITALI
Ore 10:00 laboratorio di disegno con Pako Massimo.
Ore 16:00 seminario con Raffaele De Fazio e Diego del Pozzo.
Ore 19:00 proiezione di "Howard e il destino del mondo".
Evento a cura di Diego del Pozzo.
A cinque mesi dalla morte del popolarissimo co-creatore del Marvel Universe, il progetto "Itinera – Itinerari per l'innovazione sociale", in collaborazione con COMICON nell'ambito del cartellone di COMIC(ON)OFF, propone una giornata di omaggio e approfondimento dedicata al "mitico" Stan Lee e ai tanti personaggi scaturiti dalla sua fantasia (e da quella di Jack Kirby), capaci nel corso dei decenni, a partire dalle pagine colorate di Fantastic Four n.1 del 1961, di conquistare l'immaginario globale. Fino a trasformarsi in autentici simboli del rinnovamento dei media audiovisivi, in epoca di convergenza e transmedialità, grazie a un successo che sembra inarrestabile e che interessa fumetti, cinema, televisione, animazione, videogames, merchandising, web e quasi ogni ambito dell'entertainment contemporaneo.
La giornata sarà articolata in tre momenti. In mattinata, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, laboratorio di disegno live "in stile Marvel" per gli studenti delle scuole superiori, a cura di Pako Massimo (disegnatore e docente all'Accademia di Belle arti di Napoli). Nel pomeriggio, dalle ore 16:00 alle ore 18:30, seminario sulla Marvel nei fumetti e negli altri media con Raffaele De Fazio (storico e critico del fumetto, direttore editoriale di Comicon Edizioni) e Diego Del Pozzo (storico e teorico del cinema e degli audiovisivi, docente all'Accademia di Belle arti di Napoli). A seguire, dalle ore 19:00, proiezione del cult movie Howard e il destino del mondo, diretto da Willard Huyck e prodotto da George Lucas nel 1986, a partire dal personaggio Marvel di Howard the Duck, creato da Steve Gerber nel 1973 e protagonista di una futura serie animata attualmente in lavorazione per Marvel Television e Hulu.
Il progetto "Itinera – Itinerari per l'innovazione sociale", finanziato dalla Fondazione con il Sud, è finalizzato a restituire alla comunità di Montoro, in provincia di Avellino, lo storico Palazzo Macchiarelli. Il progetto è stato presentato dalla Cooperativa Sociale "L'Isola che non c'è" ONLUS di Solofra, in partenariato con Make a Cube srl, l'Associazione Fonderie Culturali, Slow Food di Condotta Avellino, l'Associazione Castanicoltori Campani. L'obiettivo è promuovere la coesione e lo sviluppo socio-economico del territorio, attraverso un'articolata offerta di interventi sociali, culturali, educativi. Palazzo Macchiarelli si candida così a diventare un importante centro di attrazione e proposta, in grado di valorizzare le risorse territoriali, di offrire rinnovate opportunità di socializzazione, di collegarsi ai principali sistemi di offerta culturale del panorama regionale e nazionale.

*

7 aprile - 7 maggio #mostra
Slash Plus
PREMIO SPACCANAPOLI IN MOSTRA
CRISTINA PORTOLANO
Mostra della vincitrice dell'edizione 2018.
Orario apertura: 18.00 - 00.00.

Il Premio Spaccanapoli 2018 per il miglior fumettista partenopeo è stato vinto da Cristina Portolano con Non so chi sei, opera edita da Rizzoli Lizard. Al vincitore, COMICON e Spaccanapoli Online dedicano una mostra personale che rientra nel circuito di eventi COMIC(ON)OFF, la rassegna di eventi diffusi che si svolge in sedi esterne a quella principale del Festival (Mostra d'Oltremare), in collaborazione con le Istituzioni Culturali estere come l'Istituto Cervantes, il Goethe-Institut e l'Institut-Français.
La mostra personale dedicata a Cristina Portolano si terrà dal 7 aprile al 7 maggio allo Slash Plus nella nuova sede in Via Gemito 20, al Vomero.
Il Premio Spaccanapoli giunge nel 2019 alla sua VI edizione e anche quest'anno il riconoscimento premierà i migliori disegnatori partenopei di fumetto, per un'opera edita in Italia o all'estero nell'anno appena trascorso. Si rinnova così la collaborazione tra COMICON e la webzine di eventi e cultura Spaccanapoli Online (www.spaccanapolionline.com). Da ormai molti anni, infatti, il Premio Spaccanapoli si propone di riportare l'attenzione sui talenti made in Naples all'interno del Salone Internazionale del Fumetto e va ad affiancare il Palmarès Ufficiale di COMICON ed il Concorso IMAGO, il concorso di Fumetto e Grafica per studenti in età scolastica amanti del disegno.

*

12 Aprile - 9 Maggio #mostra
In Form of Art
LA SEDIA DEL DIAVOLO
GERMANO MASSENZIO
Inaugurazione 12 Aprile ore 18.30.
In collaborazione con Douglas Edizioni.

In occasione dell'uscita del nuovo graphic novel La sedia del diavolo, Douglas Edizioni ospita nell'ambito del COMIC(ON)OFF 2019 la mostra delle tavole originali dell'artista Germano Massenzio. La mostra, intitolata La sedia del diavolo, avrà luogo presso la sede della scuola d'arte In Form of Art in via Montesanto, 52, 3° piano, Napoli.

L'OPERA. Quello di Germano Massenzio è un racconto per immagini, composto da suggestioni e ricordi, il suo modo di raccontare attraverso il linguaggio del fumetto. Già qualche anno fa, con il suo primo volume intitolato 15 agosto, l'autore napoletano mostrò uno spaccato estivo della città partenopea con un sapore metafisico; nel suo nuovo racconto, dal titolo La sedia del diavolo, i protagonisti sono due: un bambino ed una torre. Alternandosi tra il bianco e nero ed il colore delle tavole, si intrecciano e si completano su uno scenario che è quello della Puglia.

Orari visita: dal lunedì al venerdì, dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Sabato e domenica chiuso. Per info: info@douglasedizioni.com - www.informofart.com

*

16 aprile ore 18:30 #incontro
laFeltrinelli libri e musica
I BASTARDI DI PIZZOFALCONE
DE GIOVANNI, FIENGO, FALCO, TERRACCIANO
Presentazione del fumetto edito da Sergio Bonelli Editore.
Intervengono Maurizio de Giovanni, Fabiana Fiengo, Michele Masiero e Luca Crovi.

*

20 aprile ore 18:30 #incontro
Libreria Lanovecento
LA MOGLIE PETULANTE
IVAN FERRARA
Presentazione del fumetto edito da Barometz.
Intervengono gli autori con Luca Russo, Luisa Passerotti e Ada Natale.

Presentato in anteprima durante l'ultima edizione di Lucca Comics & Games, La Moglie Petulante di Ivan Ferrara è il primo volume della nuova collana "Mongolfiere" di Barometz Edizioni dedicata ai libri che omaggiano le diverse culture a cui si ispirano.

La moglie petulante è una rivisitazione in chiave ironica e contemporanea di un'antica fiaba della tradizione giapponese. La sua reinterpretazione è stata pensata utilizzando un approccio grafico pulito, a tinte piatte, strizzando l'occhio a Est attraverso una scelta di colori fatta a partire dalle tavole dei grandi maestri dell'arte orientale. Tramite una veste editoriale più aperta e dinamica rispetto al libro classico, la carta piegata a leporello vuole essere un'eco lontana che richiama gli origami e che permette alla storia di fluire come un unico soffio narrativo.

*

24 aprile ore 11:30 #incontro
Accademia di Belle Arti di Napoli
INCONTRO CON GIPI
Gipi, Sergio Brancato, Diego Del Pozzo, Mario Punzo e Stefano Incerti.
In collaborazione con Scuola Italiana di Comix.

Il giorno prima dell'inizio di COMICON, la Scuola Italiana di Comix organizza l'ormai tradizionale incontro all'Accademia di Belle Arti di Napoli con uno degli ospiti di cartello del Salone. Lo scorso anno, quello del ventennale, toccò a Lorenzo Mattotti e, anche questa volta, abbiamo l'onore di presentare il Magister di COMICON 2019: l'autore, illustratore e regista, Gipi. Moderati da Mario Punzo, interverranno Sergio Brancato, Diego Del Pozzo e Stefano Incerti.
Info: 081 459643 info@scuolacomix.com

*

25 aprile ore 15:00 #evento
Location Varie
BASTARDI DI PIZZOFALCONE LIVE PAINTING
FIENGO, ZAGARIA, SCHIANO, BURZO, PUGLIA
Performance di live painting inserite nella giornata COMICON "Bastardi di Pizzofalcone Day", dedicata al nuovo fumetto di Sergio Bonelli Editore, nei luoghi in cui è ambientato.
In collaborazione con Scuola Italiana di Comix.

*

25 aprile - 30 aprile #mostra
Nilotype
TERRANEO - UN MITO ILLUSTRATO
MARINO AMODIO e VINCENZO DEL VECCHIO
Dalle ore 10:00 alle ore 18:00.

*

26 - 28 aprile #evento
Scugnizzo Liberato
UE' - UNDERGROUND ECCETERA
Festival mediterraneo di fumetto e autoproduzioni a stampa. Terza edizione.

Come da tradizione, si rinnova per il programma COMIC(ON)OFF 2019 la partnership con gli amici del festival Ue' underground eccetera. L'evento promosso dai collettivi dei festival Crack! di Roma, NaDir di Napoli, CA.CO. di Bari e parte integrante del circuito del COMIC(ON)OFF, sarà ospitato e prodotto anche quest'anno dallo Scugnizzo Liberato di Napoli.
Ue' underground eccetera è un festival aperto a tutte le realtà che sentono di provenire dal panorama dell'autoproduzione e, più in generale, della produzione indipendente. Non ci sono costi di partecipazione, non c'è selezione sulla qualità del lavoro ma solo sulla tipologia. Overtour, titolo della terza edizione di Ue' underground eccetera, vi aspetta allo Scugnizzo Liberato dal 26 al 29 aprile.

*

28 aprile ore 21:00 #incontro #evento
Il Perditempo
TRATTATO DI ANATOMIA EMOZIONALE
ANDREA PENNISI e VIRGINIA CALDARELLA
Presentazione del fumetto edito da Peruzzo Editoriale.
A seguire dj set "Visionaria".

Il Trattato di Anatomia Emozionale è un progetto artistico totale. È un libro, una mostra, un workshop in continuo divenire, una performance che unisce disegno, parole, musica d'improvvisazione, teatro, video arte e arti performative. Ispirato dal trattato di anatomia di Leonardo, nel quinto centenario della morte del Maestro, è un omaggio alla lingua italiana e ai suoi modi di dire popolari, dedicato ai Miti di Afrodite e di Eros.

Il filo rosso conduttore è il fatidico manoscritto ritrovato, rinvenuto negli anfratti dell'anima del fantomatico Professor Melanio Da Colìa, "Paracelso" erudito di mal di passione e magnifico dotto di Scienze Emozionali, redatto in epoche immaginifiche insieme a illuminati Maestri di tutte le Arti e di tutte la Scienze, del Mito e della Letteratura, della Fantasia e dell'Immaginazione di tutti i tempi. Dedicato a tutti "gli amanti, del corpo e dello spirito, e altri complicazioni", le tavole illustrano i "mali" tipici del poeta e del sognatore.

Nato come progetto espositivo performativo, con le illustrazioni di Virginia Caldarella accompagnate dai testi di Andrea Pennisi, il progetto artistico è stato presentato in anteprima il 12 Settembre 2017 al The Drawing Center di New York all'interno della rassegna "The Stone at TDC: Music & Visuals" organizzato da John Zorn, in performance con Marco Cappelli chitarra, Denver Butson voce recitante, Andrea Pennisi 'Lapsus' video arte e le tavole di Virginia Caldarella.

*

2 giugno #evento
Area ex base Nato di Bagnoli
NUVOLE IN BICICLETTA
Laboratori di fumetto durante l'ottava edizione di Napoli Bike Festival 2019.




Il programma COMIC(ON) OFF completo è disponibile su www.comicon.it

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici