Ubisoft rivela i contenuti della Special Operation 4 per Tom Clancy's Ghost Recon(R) Wildlands, disponibile dal 27 febbraio


ubisoft rivela nuovi dettagli DELLa special operation 4 PEr Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands, DISPONIBILE DAL 27 FEBBRAIO

°°°
 
Ubisoft ha svelato i contenuti della Special Operation 4 per Tom Clancy's Ghost Recon® Wildlands, il nuovo e importante aggiornamento gratuito per il secondo anno di contenuti post-lancio del gioco. La Special Operation 4 sarà disponibile da domani, 27 febbraio, per PlayStation®4, Windows PC e la famiglia di dispositivi Xbox One, tra cui Xbox One X. L'aggiornamento includerà la nuova modalità PvE Guerrilla, la nuova classe PvP Guastatore e molte altre funzionalità richieste dalla community.

La modalità Guerrilla amplia l'esperienza PvE del gioco con una sfida davvero unica, in grado di mettere alla prova la resistenza, le abilità e le tattiche dei giocatori. Da soli o con un team di massimo quattro Ghost, i giocatori dovranno difendere alcune posizioni chiave da ondate di membri del Cartello e della Unidad sempre più letali. Per ogni ondata completata, avranno la possibilità di acquistare e potenziare armi, abilità e accessori, grazie alle risorse ottenute dai nemici eliminati. Ogni scelta sarà determinante e la strategia sarà essenziale per superare questa sfida davvero impegnativa.

Oltre alla modalità Guerrilla, la Special Operation 4 introduce una vasta gamma di nuovi contenuti focalizzati sul PvP di Ghost War, tra cui:
  • Una nuova classe PvP: il Guastatore è una nuova opzione per la classe Supporto in grado di impiegare un drone specializzato che può lanciare mine "a concussione". Queste mine riducono la resistenza dei giocatori, eliminandoli o rallentandone la corsa.
  • Due nuove mappe PvP.
  • Due nuovi eventi PvP:
    • Arms Race: i giocatori entrano in azione armati solo di pistola e sono costretti a esplorare la mappa alla ricerca di armi migliori.
    • Danger Zone: i giocatori vengono periodicamente bombardati con esplosioni ultrasoniche, che li costringono a muoversi in continuazione.

In linea con i precedenti aggiornamenti del secondo anno, Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands riceverà anche molte funzionalità e miglioramenti richiesti dalla community, tra cui impostazioni dell'ora per la modalità Campagna in giocatore singolo, una nuova notifica di emorragia in Ghost War, un'opzione per l'aggiunta della bussola nell'HUD nel PvE, oltre all'introduzione di sfide giornaliere della campagna con maggiori ricompense. Infine, l'Operazione Speciale 4 aggiungerà la nuova visuale Mappa di calore, grazie alla quale i giocatori potranno visualizzare i luoghi più visitati nelle Wildlands e scoprirne alcuni che potrebbero non aver mai visto prima.

Il Ghost Recon Wildlands Year 2 Pass offre sette giorni di accesso anticipato alla nuova classe di Ghost War, oltre all'esclusivo Active Duty Pack a partire da domani. Tutti gli altri giocatori potranno accedere alla nuova classe PvP dal 6 marzo. Per maggiori informazioni, visita ghostrecon.com.

Sviluppato dallo studio Ubisoft di Parigi*, Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands è uno sparatutto militare interamente giocabile da uno a quattro utenti in modalità cooperativa. I giocatori potranno scegliere liberamente come portare a termine le missioni in uno scenario dinamico che reagirà sempre alle loro azioni. Potranno agire in maniera furtiva di notte, entrare in azione all'alba o collaborare per eseguire un colpo sincronizzato, in grado di eliminare più nemici in un'unica sortita. Ma ogni scelta avrà delle conseguenze, perciò dovranno improvvisare o adattare le proprie strategie per completare con successo ogni missione. Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands Ghost War consente ai giocatori di provare l'esperienza in cooperativa definitiva attraverso alcune modalità 4v4. Con una serie di classi, mappe e modalità in costante espansione, Ghost War si focalizza su lavoro di squadra, strategia e intensi scontri tattici.

Per maggiori informazioni su Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands, visita ghostrecon.com, seguici su twitter.com/ghostrecon o facebook.com/ghostrecon e partecipa alla conversazione usando l'hashtag #ghostrecon.

Per tutte le ultime novità su Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands e gli altri giochi Ubisoft, visita news.ubisoft.com.

*In collaborazione con Ubisoft Annecy, Bucarest, Montpellier, Milano, Belgrado e Reflections.

© 2017 Ubisoft Entertainment. Tutti i diritti riservati. Tom Clancy's, Ghost Recon, l'icona Soldier, Ubisoft e il logo Ubisoft sono marchi registrati o non registrati di Ubisoft Entertainment negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.

Informazioni su Tom Clancy's Ghost Recon
Lanciato nel 2001 e subito acclamato dai fan di Tom Clancy, il franchise di Ghost Recon finora ha conquistato 30 milioni di giocatori grazie a titoli sempre più innovativi e avvincenti, diventando così il brand di Tom Clancy più venduto su PC e sulla scorsa generazione di console. Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands porta il franchise a un nuovo livello con un titolo progettato per l'hardware di nuova generazione, in grado di offrire un vasto e splendido mondo liberamente esplorabile, oltre che giocabile per la prima volta in una modalità cooperativa online per quattro giocatori.

Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands è un'opera di finzione. Come altri giochi simili della linea Tom Clancy di Ubisoft, il gioco è ambientato in un universo moderno e realistico, ma personaggi e storie sono stati creati unicamente per scopi d'intrattenimento. L'unica ragione per cui la Bolivia è stata scelta come scenario del gioco è per la sua ricca cultura e gli splendidi paesaggi. Anche se lo scenario del gioco presenta una realtà molto diversa da quella esistente attualmente in Bolivia, speriamo che il mondo di gioco possa rappresentare il più possibile la splendida topografia del paese e possa spingere i giocatori a esplorare i diversi e splendidi paesaggi che ci hanno ispirato a crearlo. Ogni somiglianza con eventi o persone reali, vive o morte, è puramente casuale.



Informazioni su Ubisoft
Ubisoft è un gruppo leader in tutto il mondo nella produzione, pubblicazione e distribuzione di software d'intrattenimento interattivo ed è in continua crescita grazie ad una gamma di prodotti di successo, tra cui figurano Assassin's Creed, Just Dance, Tom Clancy's, Rayman, Far Cry e Watch Dogs. I team di sviluppo e le filiali commerciali di Ubisoft sono costantemente impegnati nel creare esperienze di gioco originali e memorabili su qualsiasi piattaforma, come console, smartphone, tablet e PC. Per l'anno fiscale 2017/18 Ubisoft ha realizzato un fatturato di 1,732 milioni di Euro. Per maggiori informazioni consulta il sito: https://www.ubisoft.com/it-it/.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici