Ubisoft annuncia i contenuti della beta privata di Tom Clancy’s The Division 2



Ubisoft annuncia i contenuti della beta privata di Tom Clancy's The Division® 2

Durante la beta privata, i giocatori esploreranno una Washington D.C. profondamente trasformata sia nelle missioni principali che nell'endgame
 

Ubisoft® annuncia i contenuti della beta privata di Tom Clancy's The Division® 2, che si svolgerà dalle 10:00 CET del 7 febbraio alle 10:00 CET dell'11 febbraio 2019. Il precaricamento della beta privata sarà disponibile dalle 10:00 CET del 6 febbraio 2019. Gli utenti Xbox One, PS4 e PC potranno assicurarsi il proprio accesso alla beta privata prenotando The Division 2 presso i rivenditori che partecipano all'iniziativa. I giocatori possono registrarsi subito per avere un'opportunità di giocare alla pagina http://thedivisiongame.com/beta.

Nella beta privata, i giocatori potranno ottenere un primo assaggio di ciò che li attenderà in Tom Clancy's The Division 2. Dopo aver stabilito la propria base operativa nella Casa Bianca, gli agenti potranno avventurarsi in una Washington D.C. completamente trasformata, sbloccando nuove abilità e capacità, potenziando il proprio personaggio fino al livello sette e scoprendo la parte orientale dello scenario liberamente esplorabile, che avrà i seguenti contenuti:

  • Due missioni principali, disponibili nella modalità Storia, Normale e Difficile
  • Cinque missioni secondarie e attività aggiuntive nello scenario liberamente esplorabile
  • Un'esperienza di gioco PvPvE unica in una delle tre nuove Zone Nere
  • Un'esperienza di gioco PvP organizzata in una modalità Conflitto, Schermaglia

Oltre a questi contenuti, a partire dalle 17:00 CET dell'8 febbraio, i fan di The Division 2 avranno l'opportunità di provare direttamente alcuni contenuti dell'endgame con una missione inedita. I giocatori potranno provarla con un limite di livello pari a 30 e sbloccando le nuove specializzazioni Survivalista, Tiratore scelto o Demolitore.

Per maggiori dettagli sulla beta privata, visitare: www.thedivisiongame.com/faq/beta.

Tom Clancy's The Division 2 sarà disponibile in tutto il mondo dal 15 marzo 2019 per PlayStation®4, Windows PC e la famiglia di dispositivi Xbox One, tra cui Xbox One X.

INFORMAZIONI SU TOM CLANCY'S THE DIVISION 2
Con lo sviluppo guidato da Massive Entertainment in collaborazione con altri sette studi in tutto il mondo**, Tom Clancy's The Division 2 è la nuova evoluzione di quella straordinaria esperienza GDR e sparatutto online open world, che il primo gioco ha contribuito a creare. Ambientato sette mesi dopo la diffusione di un virus letale nella città di New York, The Division 2 immergerà i giocatori in una Washington D.C. ormai devastata e sul punto di capitolare. Il mondo è sull'orlo del collasso e gli abitanti devono affrontare la più grande crisi mai vista nella storia dell'umanità. Come agenti della Divisione ormai veterani, i giocatori sono l'ultima speranza contro il crollo totale della società, mentre alcune fazioni lottano per conquistare il potere. Se Washington D.C. andasse perduta, l'intera nazione sarà distrutta. Sviluppato basandosi sui feedback raccolti in più di due anni dalla community di The Division,

Tom Clancy's The Division 2 offrirà una campagna avvincente che fluirà organicamente in un solido endgame, per creare un'esperienza coinvolgente e significativa per ogni tipo di giocatore.

Il trailer della beta privata di Tom Clancy's The Division 2 è disponibile su Youtube a questo indirizzo: https://youtu.be/G3ySHlUXq1w. Per maggiori informazioni su Tom Clancy's The Division 2, visitare tomclancy-thedivision.ubisoft.com o la pagina Instagram https://www.instagram.com/thedivision_it/.

*Prenotando una qualsiasi edizione di Tom Clancy's The Division® 2 sulle piattaforme e i rivenditori partecipanti, basta seguire i termini della beta privata per accedervi. Si applicano termini e condizioni che saranno comunicati in una data successiva, come determinato da Ubisoft. Offerta soggetta a disponibilità e fino a esaurimento scorte. Contenuti e requisiti di sistema in sospeso; verificare tutti i requisiti/dettagli/restrizioni prima di acquistare/riscattare il prodotto. Offerta promozionale. Non valida dove proibita o limitata. Maggiori dettagli sono disponibili su www.thedivisiongame.com/faq/beta.
**Gli altri studi coinvolti nel progetto sono Ubisoft Reflections, Red Storm Entertainment, Ubisoft Annecy, Ubisoft Leamington, Ubisoft Shanghai, Ubisoft Bucarest e Ubisoft Sofia

© 2018 Ubisoft Entertainment. Tutti i diritti riservati. Tom Clancy, il logo The Division, l'icona Soldier, Ubisoft, e il logo Ubisoft sono marchi registrati o non registrati di Ubisoft Entertainment negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.

INFORMAZIONI SU UBISOFT
Ubisoft è un gruppo leader in tutto il mondo nella produzione, pubblicazione e distribuzione di software d'intrattenimento interattivo, con un ricco portfolio di prodotti di successo, tra cui figurano Assassin's Creed, Just Dance, Tom Clancy's, Rayman, Far Cry e Watch Dogs. I team di sviluppo e le filiali commerciali di Ubisoft sono costantemente impegnati nel creare esperienze di gioco originali e memorabili su qualsiasi piattaforma, come console, smartphone, tablet e PC. Per l'anno fiscale 2017/18 Ubisoft ha realizzato un fatturato di 1,732 milioni di Euro. Per maggiori informazioni consulta il sito: www.ubisoftgroup.com.

INFORMAZIONI SU UBISOFT ITALIA
Nel 1995 nasce Ubisoft S.p.A., la filiale italiana del gruppo, che impiega oltre 30 persone in attività di comunicazione, marketing e commercializzazione di videogiochi sviluppati internamente e da terze parti. Nel 1998 nasce Ubisoft Milan, lo studio di produzione italiano che occupa oltre 60 persone, impegnate in attività di sviluppo, game design, grafica, animazione e sound design. Lo studio italiano, nei quasi venti anni di attività, ha realizzato numerosi progetti per tutte le piattaforme disponibili sul mercato e distribuiti in tutto il mondo.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici