SHOCKDOM PRESENTA IL MIO AMICO INCUBO!

SHOCKDOM PRESENTA IL MIO AMICO INCUBO!


La storia, realizzata dal collettivo Silly Nostalgic Kids, racconta l'amicizia fra la malinconica Adeline e la strana creatura Burrito. Pubblicata il 7 dicembre, fa parte della collana YUM!, dedicata ai ragazzi.

Shockdom ha inaugurato a inizio dicembre la collana YUM!, dedicata ai lettori più giovani. Il mio amico Incubo! è una delle prime uscite della nuova collana. Il fumetto è stato realizzato dal collettivo Silly Nostalgic Kids, composto dallo sceneggiatore Tommaso Valsecchi, il disegnatore Francesco Castelli e la colorista Valentina Grassini.

Sinossi: Adeline è una dodicenne che vive la propria vita andando controcorrente e cercando la propria indipendenza. Improvvisamente piomba nella sua vita un incubo, Burrito, che sotto forma di gattone ne combinerà di tutti i colori. Avventure, imprevisti, caos totale, paure, tanto divertimento. Un'amicizia alquanto bizzarra e allo stesso tempo bellissima, con colpo di scena finale. Un fumetto che legherà a sé il lettore di qualsiasi età anche quello un po' più "maturo" che ha ancora voglia di sorridere.

I componenti del collettivo raccontano: "Il mio amico Incubo! è nato mentre stavamo cercando di rimettere insieme i pezzi di noi stessi. Dopo anni di lavoro su commissione c'era un'esigenza che ci accomunava, una sorta di rabbia primigenia che ci teneva svegli la notte: era la necessità di creare qualcosa che fosse nostro al 100%. Ed è cominciato tutto in questo modo: abbiamo lavorato duro a Il mio amico Incubo!  per qualche settimana spedendolo in giro per il mondo nella speranza che trovasse una casa, e senza nemmeno pensarci ci siamo subito rimessi a lavorare su nuove idee, su nuove storie, diventate poi autoproduzioni (e anche qualcosa di più). E a un certo punto, quando ci eravamo quasi dimenticati di Adeline e Burrito, una notte sono tornati da noi bussando forte alla porta.
Come dice Larcenet, esiste un filo invisibile che sembra ricondurci all'infanzia come se lì avessimo nascosto qualcosa d'importante da ricordare e che ci lascia un grosso senso di vuoto. In un certo senso Il mio amico Incubo! parla esattamente di questo: certo, dentro ci sono un mucchio di altre cose, fra cui la massima espressione della nostra stupidità, di cui andiamo particolarmente orgogliosi. Del resto noi siamo esattamente così, un po' scemi e un po' tristi.
Questa per noi è una storia importante, non tanto a livello professionale quanto a livello emotivo e umano: era una storia che avremmo voluto raccontare davvero tanto e siamo contenti di avere avuto la possibilità di farlo attraverso un editore come Shockdom che da subito ha condiviso con noi tanto la nostra idiozia quanto la nostra malinconia."

Fa loro eco la responsabile editoriale di Shockdom Chiara Zulian: "Il mio amico Incubo! è un volume splendido, che assieme a Dandelion (altro piccolo gioiello) apre in modo spettacolare la nuova collana YUM! dedicata ai ragazzi, che saprà far innamorare anche il pubblico adulto. Gli autori hanno saputo realizzare una storia divertente e a tratti commovente, creando dei personaggi unici, arrivati all'ultima pagina non si può fare a meno di amarli tutti, dai protagonisti ai "cattivi" (che poi troppo cattivi non sono) e soprattutto Burrito, lo strano gatto-incubo, allegro e solare, perfettamente contrapposto al carattere chiuso e cupo di Adeline, dodicenne decisamente particolare. Bellissima la storia e altrettanto belle le tavole, dalla composizione, ai disegni e al colore, Valsecchi, Grassini e Castelli formano una squadra affiatata alla quale vanno i miei sinceri complimenti per l'ottimo lavoro realizzato."
 
TOMMASO VALSECCHI, classe '82 (cosa che lo classifica come anziano), lavora da oltre dieci anni nel settore dell'editoria per bambini come collaboratore in qualità di art director per le Edizioni Piemme: a questa attività affianca quella di scrittore, sceneggiatore e illustratore. Nel corso di questi anni ha scritto e sceneggiato tre libri illustrati per bambini (SdF Edizioni, Edizioni Piemme), l'adattamento a fumetti del bestseller Il Cacciatore di Aquiloni insieme a Fabio Celoni e Mirka Andolfo (Edizioni Piemme), una serie a fumetti per il Giornalino (Edizioni San Paolo) insieme a Giuseppe Ferrario, una serie animata con i personaggi della Warner Bros fino al debutto nel 2017 sul mercato francese con la graphic novel Presque Jamais per Editions Paquet insieme a Francesco Castelli e Valentina Grassini con cui compone il collettivo artistico Silly Nostalgic Kids.

FRANCESCO CASTELLI, classe '81, (cosa che lo classifica come ancora più anziano), ha preso una matita da disegno a 5 anni e da allora non l'ha più mollata. Ha passato gli ultimi dieci anni a disegnare e animare come freelancer per Warner Bros, Disney e Geronimo Stilton, girando il mondo tra Milano, Londra, Vancouver e Los Angeles alla ricerca del suo stile. Dal 2015, insieme al collettivo Silly Nostalgic Kids, ha iniziato un percorso di autoproduzione che l'ha portato a pubblicare la graphic novel Presque Jamais per Editions Paquet. Per evitare di avere anche un solo minuto di tempo libero insegna alla Scuola del Fumetto di Milano.

VALENTINA GRASSINI è illustratrice e colorista. Diplomata Magistrale, attiva con laboratori di disegno e fumetto per bambini e ragazzi presso biblioteche Comunali ed eventi. Insegna teoria e tecnica del colore manuale presso la Scuola del Fumetto di Milano, insegnante freelance presso il MasterArt a BigRock (Roncade), illustra storie per il Gruppo Raffaello Editore, per le Piccole Impronte LAV e collabora attivamente con diverse case editrici tra cui Edizioni Piemme (Gruppo Mondadori), Gaia Edizioni e molte altre. Nel 2017, dopo due anni di autoproduzioni con il collettivo Silly Nostalgic Kids, pubblica graphic novel Presque Jamais per Editions Paquet. Vive e lavora a Milano muovendosi sempre e solo con una bicicletta rossa. Persino quando piove.
Shockdom è la casa editrice di fumetti fondata da Lucio Staiano con oltre 100 titoli a catalogo. Il progetto Shockdom nasce nel 2000 come prima realtà italiana a produrre fumetti digitali, diventando, col tempo, la casa editrice italiana punto di riferimento per i webcomics e una delle realtà in maggiore crescita nell'editoria tradizionale. Un'azienda innovativa, che si pone come obiettivo l'evoluzione e il cambiamento del fumetto in Italia, con un parterre di autori giovani e italiani (da Giulio Rincione a Sio, da Bigio ad Angela Vianello). Una 'taverna company' che punta sul lavoro artigianale, collaborativo e di qualità, credendo anche in talenti ancora sconosciuti da lanciare non solo in Italia ma anche all'estero. Una realtà in grado di avvicinare i brand al target giovanile (ha collaborato con Parmareggio, Goodyear, Akuel, Lancia, Nivea, Riso Gallo, Universal Music).


a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici