Il canto delle onde, la recensione

Il canto delle onde

Autori: Marco Rincione e Jessica Cioffi
Collana: Timed
Misure: A4 cartonato
Pagine: 64
Prezzo: 15€
ISBN: 9788893360814
Distribuzione: Messagerie
Promotore: Goodfellas
Uscita: 2 novembre

Il canto delle onde è il terzo volume della collana Timed, a cura di Marco Rincione e Jessica Cioffi.

La storia è ambienta in Italia, in particolar modo a Trieste. La cittadina del nord est Italia che si affaccia sul mare, e nota per il suoi fortissimi venti di bora.

Protagonista di questa storia è una ragazzina di nome Claudia, anch'ella una Timed. La sua natura non è ben chiara: neanche lei inizialmente la conosce, anche se suo fratello la tratta in modo sprezzante, mentre sua madre tendenzialmente la difende, ma non sembra mostrarle un particolare affetto.

Claudia mentre è a scuola sente delle voci, delle voci che provengono dal mare. Voci che soltanto lei può ascoltare. E così la stranezza di Claudia continua ad attirare l'attenzione delle altre persone, compreso forse un misterioso killer che elimina senza pietà i Timed dalla città, semplicemente per il fatto che sono diversi dai semplici esseri umani.

Ma Claudia ha dalla sua parte Asburgo, il pesciolino che la chiama dal mare, il mare che la salverà dal suo destino, da una dimensione che non ha compreso o non ha voglia di comprendere la sua vera natura, senza averne più paura.

Una storia romantica, ma anche malinconica, dove forse i sentimenti sono gli unici che non hanno mai fine, in qualsiasi dimensione e forma si tramutino.

TIMED è la collana cross mediale che comprende, oltre alla collana a fumetti, un gioco in realtà virtuale. I vari volumi della collana sono tutte storie a sé stanti, ma legate tra loro da qualche filo "invisibile" che i lettori potranno divertirsi a trovare nei vari volumi.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici