Lennon, la recensione


Scrittore: DAVID FOENKINOS
Disegnatore: ÉRIC CORBEYRAN, HORNE
Numero volumi: Volume unico
Pagine: 160
Formato: 16x24
ISBN: 9788868836054
Genere: rockandroll, Biografia

Una delle novità presenti nel catalogo delle Edizioni BD è il volume "Lennon", dedicato al più amato del quartetto di Liverpool, ovvero John Lennon.

E' lui stesso a raccontarci la sua storia, i suoi pensieri, le sue emozioni, tutto quel che lo ha condotto ad essere John, a "trasformarsi" in uno dei Beatles, a difendersi da quel "mostro" che lo aveva ormai divorato e intrappolato in qualcosa che non lo faceva più vivere, riscoprendo infine l'amore, il suo essere creativo, le sue amate canzoni.

John entra nello studio del suo psicoanalista e comincia a raccontare la sua storia personale, sin dal principio. Il suo rapporto con i genitori, in special modo con la madre Julia che inizialmente lo rifiuta, facendo crescere un senso di vuoto e rabbia nell'animo di John, poi la sua vita con sua zia Mimì e la scoperta della musica; il suo voler fondare una band, l'incontro straordinario con Paul McCartney, i tour in Germania (ad Amburgo) dove i Beatles fanno la classica gavetta, tra fatti divertenti ed esperienze musicali; l'incontro con il manager Brian Epstein che li ha trasformati nella band più famosa al mondo, il primo disco, la nascita della "beatlesmania", fans a perdita d'occhio, urlanti e festanti, il giro del mondo in musica, la gabbia dorata dell'essere un Beatle, la decisione di non fare più live ma solo dischi, un approccio diverso con la musica e le proprio emozioni, anche se John è quello più tormentato.

Infine l'incontro con Yoko Ono, la nascita di Sean e l'abbandono dei Beatles, i suoi lavori in coppia con Yoko e le sue canzoni più belle, fino al tragico epilogo che -purtroppo- tutti conosciamo.

"Lennon" è una biografia raccontata in maniera intimistica, (s)velando tutte le fragilità di un uomo, tra ricordi d'infanzia e famigliari, fino a raccontare la sua vita pubblica, ma al contempo ancora con quella volontà di essere soltanto John. A quella sua consapevolezza -talvolta- di non essere stato sempre quello che è voluto essere, fino a ritrovarsi, nel riscoprire l'amore verso se stesso e quello verso gli altri, frutto anche della storia con Yoko, seppur tra alti e bassi, trovando infine un equilibrio.

Con "Lennon" si ripercorre anche la storia dei Beatles, dal punto di vista di John Lennon naturalmente; ma non mancano i personaggi principali che hanno fatto parte della vita di John, nel bene e nel male.

Un fumetto in bianco e nero, con un tratto molto realistico; un libro che ogni amante dei Beatles, ed in particolare di John Lennon, dovrebbe custodire nella propria libreria.

Un poetico omaggio ad una delle figure più controverse, innovative e creative del mondo della musica, scomparso troppo perso per mano di un folle. Ma la sua musica, le sue note e le sue filastrocche restano ancora nell'aria, ispirando persone comuni e gli artisti delle nuove generazione. Ancora dopo 36 dalla sua morte.

"Lennon" lo trovate in tutte le librerie o fumetterie, ma anche nello shop BD.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici