Gli occhi del gatto, la recensione



ISBN: 978-88-7759-619-2



Questo volume da collezione vede la collaborazione di due grandi artisti visionari.

Moebius e Alejandro Jodorowsky si incontrano per la prima volta quando lo scrittore, saggista, regista teatrale, drammaturgo e studioso di tarocchi Jodorowsky ha l'idea di fare il film "Dune", coinvolgendo moltissimi artisti talentuosi dell'epoca, tra cui Moebius.



Jodorowsky resta ammaliato dal tratto di Moebius, dalla sua fantasia e dalle sue opere che vuole a tutti i costi che partecipi al suo "folle" progetto.
Un progetto che purtroppo, in seguito, è stato accantonato per svariati motivi, principalmente poichè ormai andato fuori budget.
Ma l'incontro tra i due porterà nuovi progetti e nuove avventure, così come è questo albo da collezione, ovvero "Gli occhi del gatto".
Questa storia, fatta di immagini, racconta in maniera teatrale e cinematografica una visione, un frammento, un'idea, una sensazione. Una visione che scorre pagina dopo pagina, fino al suo epilogo.
Una storia che si rivela essere nel finale davvero inquietante e che presuppone -forse- a un seguito ancora più terrificante.
"Gli occhi del gatto" è un volume che viene ripresentato nella forma originale ed editato da Magic Press.
Le sue pagine gialle e gli splendidi disegni di Moebius vi cattureranno in un mondo da immaginare ed esplorare, lasciando che sia la vostra fantasia a condurvi laddove gli autori vi spingeranno ad andare inizialmente.



SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici