Anelante, il nuovo spettacolo di Antonio Rezza e Flavia Mastrella


TEATRO VASCELLO 
dal 9 dicembre 2015  al  17 gennaio 2016
dal martedì al sabato h 21 domenica h 18
Riposo il lunedì, il 15-24-25-29 dicembre 2015 e il 12 gennaio 2016


una produzione TSI La Fabbrica dell'Attore Teatro Vascello - Fondazione TPE - RezzaMastrella

di Flavia Mastrella Antonio Rezza
con Antonio Rezza
e con Ivan Bellavista, Manolo Muoio, Chiara A. Perrini, Enzo Di Norscia
(mai) scritto da Antonio Rezza
habitat di Flavia Mastrella
assistente alla creazione Massimo Camilli
disegno luci Mattia Vigo
organizzazione Stefania Saltarelli
macchinista Andrea Zanarini


Dallo scorso 9 dicembre è in scena al Teatro Vascello di Roma il nuovo spettacolo del duo Antonio Rezza e Flavia Mastrella, dal titolo "Anelante".


Uno spettacolo che presenta subito delle novità per la coppia artistica. Anzitutto, in scena vi sono quattro attori assieme ad Antonio Rezza. In secondo luogo le scenografie, o meglio, gli habitat di Flavia Mastrella si espandono oltre "confine", con strisce che, richiamando quelle poste sui pannelli verticali, giungono sul palcoscenico, catturando l'attenzione dello spettatore e dello stesso Rezza che inizia il suo spettacolo interpretando un matematico, scrivendo con il gessetto formule matematiche per risolvere degli enigmi che lo attenagliano sin dalla nascita.

Forse si, poteva essere risolta se, presa per tempo.

Una "follia" che si espande in tutti i personaggi che calcano la scena. Personaggi completamente diversi tra di loro ma che in fondo sembrano avere un filo conduttore comune che li conduce proprio dove lo spettatore non si aspetta che vadano.

Spunta il lettore che in realtà non legge poichè concentrato soltanto su ciò che dice. E se parla non riesce a leggere, continuando ad ossessionarsi con una parola soltanto.

Personaggi che parlano tra di loro, interagiscono sempre senza curarsi dell'altro. Parlare e non ascoltare. Il rumore in contrapposizione con il silezio. Pochissimo silenzio in realtà, perchè forse è proprio quello a spaventare sul serio.

Scavando negli animi delle persone, risalendo il primordiale problema della propria esistenza. Ed ecco che le teorie di Freud diventano così un'arma a doppio taglio, che ci consumano fino alla fine.

Spettacolare, provocatorio, folle ed indimenticabile, "Anelante" è uno spettacolo di pura energia e movimento, così come hanno sempre contraddistinto gli spettacoli di Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

"Anelante" continua così la tradizione avviata dal duo Rezza/Mastrella in uno spettacolo unico nel suo genere, proseguendo quella ricerca e quell'esplorazione nell'intimo delle molteplici personalità che affiorano sul palco grazie ad Antonio Rezza, vivendo negli habitat di Flavia Mastrella.

Lo spettacolo è in scena al Teatro Vascello fino al 17 Gennaio 2016. Serata speciale per Capodanno. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.teatrovascello.it.


SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici