GIAN MARIA VOLONTÉ in libreria dal 13 novembre

 
 
Testi: Gianluigi Pucciarelli
Disegni: Paolo Castaldi
Colori: Giuseppe Morici
Caratteristiche: 128 pagine, brossura, colori, 15 Euro

in libreria dal 13 novembre 2014

Giordano Bruno, Bartolomeo Vanzetti, il Ramón Rojo di Per un pugno di dollari e Lulù de La classe operaia va in paradiso, il capo della squadra omicidi di Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto e il principe bizantino Teofilatto dei Leonzi de L’armata Brancaleone: i personaggi di Gian Maria Volonté si ritrovano per la prima volta protagonisti dello stesso film per raccontarci - dal loro privilegiato punto di vista - il loro stesso indimenticabile interprete. Filosofi, anarchici, banditi e uomini di legge, trafficanti e operai: una galleria di personaggi memorabili per ripercorrere l’eccezionale percorso artistico di Volonté e per rivivere un pezzo importante della storia del nostro Paese.

"Essere un attore è una questione di scelta, che si pone innanzitutto a livello esistenziale: o si esprimono le strutture conservatrici della società e ci si accontenta di essere un Robot nelle mani del Potere, oppure ci si rivolge verso le componenti progressive di questa società, per tentare di stabilire un rapporto rivoluzionario fra l’arte e la vita." Gian Maria Volonté
 

 


[ GLI AUTORI ]

Gianluigi Pucciarelli ha studiato a Bologna e vive a Trieri di Potenza. Adora il tresette, la morra, il vino in compagnia e la scrittura; questo è il suo primo lavoro di sceneggiatura.

Paolo Castaldi, classe 1982, è artista poliedrico: scrive e disegna fumetti, illustra, dipinge e si esibisce in performance di live art. Ha pubblicato "Nuvole Rapide" (due volumi, Edizioni Voilier, 2009 e 2010), "Etenesh, l’odissea di una migrante" (BeccoGiallo, 2011) con il quale vince il Premio Boscarato come Autore rivelazione dell’anno al Treviso Comics Book Festival del 2011, "Diego Armando Maradona" (BeccoGiallo, 2012) tradotto in tre paesi, "Chilometri zero" (BeccoGiallo, 2014). Nel 2013 pubblica l’autoproduzione "EP // Volume 01", progetto sperimentale che unisce fumetto, fotografia e musica. Vive e lavora a Milano. Il suo blog è biancoruvido.com

Giuseppe Morici, fumettista e illustratore, è nato a Palermo e vive e lavora a Bagheria. Ha pubblicato "Biografia di uno sconosciuto" (Scuola del fumetto di Palermo), "La mia partita" (Iride Edizioni), "La scomparsa di Emanuela Orlandi" (BeccoGiallo, 2012) e "Quattro4" (Siculamente).

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici