Gipi, David B e Pia Valentinis, i grandi autori Coconino Press al Festivaletteratura di Mantova (4-7 settembre)

VITE A FUMETTI: GIPI, DAVID B, PIA VALENTINIS
I GRANDI AUTORI DEL GRAPHIC NOVEL INTERNAZIONALE
 AL FESTIVALETTERATURA DI MANTOVA

Gipi si racconta in “Tantestorie”: incontro col pubblico
giovedì 4 settembre, ore 17.45, Aula Magna dell'Università

Nel mondo del graphic novel, pochi autori hanno il dono del racconto e il talento pittorico di Gipi. Prima di lui, soltanto due italiani erano stati premiati al prestigioso Festival d’Angoulême: Hugo Pratt e Vittorio Giardino. Il suo ultimo libro unastoria ha concorso al Premio Strega (prima volta in assoluto per un fumetto) ed è entrato tra i 12 finalisti. Pur spaziando tra stili e tecniche diversi (dall’olio di Esterno notte, ai disegni in bianco e nero de La mia vita disegnata male, agli acquerelli di Appunti per una storia di guerra), la voce di Gipi emerge sempre forte e poetica. Una rara forza narrativa che ha saputo sfruttare anche nelle sue felici incursioni come regista (L’ultimo terrestre eSmettere di fumare fumando). Lo incontra Matteo Stefanelli, studioso di media e fumetti.

David B., maestro del graphic novel francese, si racconta in “Gli oscuri sentieri del fumetto”: incontro col pubblico venerdì 5 settembre, ore 17.45, Aula Magna dell'Università

E' grazie ad artisti come David B., al secolo Pierre-François Beauchard, se negli ultimi venti anni in Europa è stata pienamente riconosciuta al fumetto la dignità artistica che merita. Autore di capolavori dell'autobiografia come Il grande Male, considerato uno dei titoli fondamentali del graphic novel internazionale, o del recente Diario italiano,allegorico affresco di viaggio, David B. è stato anche tra i fondatori dell’Association, la più influente casa editrice di fumetto europea, capace di rivoluzionare lo stile e il linguaggio del fumetto esplorando nuovi registri, nuove tematiche e nuovi formati. Dialoga con lui Matteo Stefanelli, fumettologo e studioso di media.

Pia Valentinis si racconta in “A ferro e fuoco”: incontro col pubblico
con Chiara Carminati domenica 7 settembre, ore 17.15, Museo Diocesano

Intervista a partita doppia tra due autrici che in diverso modo si sono sperimentate in nuovi linguaggi espressivi e strade creative: Pia Valentinis, una delle più interessanti illustratrici di libri per ragazzi, esordisce nel graphic novel conFerriera, una storia che narra la vita del padre operaio in fabbrica a Udine e intreccia con ironia e intensità vita personale e lucidissimi spaccati sociali. La scrittrice Chiara Carminati racconterà invece la genesi del suo romanzoFuori fuoco: una storia che questa volta non solo rinuncia alle immagini, ma si articola sulla narrazione di tredici fotografie del tutto invisibili. Aneddoti, curiosità, sintonie, percorsi di ricerca in bilico tra parola e immagine.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici