AA.VV. IL MEGLIO DI SPLATTER

AA.VV. IL MEGLIO DI SPLATTER
Tornano in un volume “best of” le storie horror che scatenarono le ire del governo italiano… con la prefazione di Dario Argento
 
 
Ventidue mesi e ventitre numeri. Tanto è durata la vita di “Splatter”, l’horror magazine italiano più condannato dalla censura, con una interrogazione parlamentare per istigazione a delinquere. Tra l’estate del 1989 e la primavera del 1991, in un’Italia dove “Dylan Dog” si avvicinava al leggendario milione di copie e Clive Barker impazzava coi Libri di Sangue, una casa editrice romana coordinava un manipolo di artisti che avrebbero segnato il fumetto italiano degli anni Novanta: Brindisi, De Angelis, Ferrandino, Mari, Soldi − solo per citarne alcuni − gli stessi che ritroverete nelle sanguinolente storie di questo volume. Una selezione accurata che conserva e celebra lo stile di quel fenomeno editoriale che fu la rivista targata ACME, e tutto lo spirito dei suoi celebri pay-off di copertina: morti freschi a pezzettoni, squarci di cronaca e membra devastate!
 
 
352 pagine di orrore, sangue, follia : tutto il meglio di SPLATTER !
 
 

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici