IL FESTIVAL LUCCA COMICS & GAMES RICEVE IL PEGASO D’ORO DELLA TOSCANA:

LA MASSIMA ONORIFICENZA ASSEGNATA PER MOTIVI CULTURALI

 

Premiati in precedenza enti come l'European Gravitational Observatory e personaggi del mondo della cultura come il premio Oscar Roberto Benigni e lo scrittore Sepùlveda, come personalità del calibro di Jerzy Grotowski oltre a giganti della recente storia internazionale come Delors, Gorbaciov e Arafat.

 

 

Assegnata a Lucca Comics & Games la massima onorificenza della Regione Toscana: la Medaglia d'Oro Pegaso.

 

Negli anni passati, tra gli altri, il premio è stato assegnato a realtà come l'European Gravitational Observatory di Cascina, per la ricerca sulle onde gravitazionali (2017) o personalità del mondo della cultura come lo scrittore e intellettuale Luis Sepùlveda (2013) e al premio Oscar Roberto Benigni (2003) e Jerzy Grotowski (1998) oltre a giganti della recente storia internazionale come Jacques Delors (1995), Mikhail Gorbaciov (1993) e Jasser Arafat (1998).

 

In questo 2024, la Giunta regionale toscana ha scelto Lucca Comics & Games, la fiera, il festival, il community event, che da quasi sessant’anni, decennio dopo decennio, ha acquisito un ruolo culturale sempre più incisivo nella collettività, riconoscendo a questa manifestazione anche la capacità di sensibilizzazione i partecipanti attraverso i forti messaggi legati alla socializzazione, all’inclusione e al rispetto degli altri portati in particolare ai giovani. A questo si aggiunge l’importante opera di promozione del territorio regionale in tutto il mondo.

 

Ogni anno infatti, quello che è riconosciuto come il più importante evento della cultura pop del mondo occidentale, porta il nome di Lucca, della Toscana e dell’Italia in tutto il mondo, attirando sul territorio regionale un pubblico internazionale di appassionati, ma anche e soprattutto un grande parterre di autori, creativi e di giornalisti provenienti dai quattro continenti.

 

La Medaglia d'Oro Pegaso, infatti, viene conferita dalla Giunta regionale Toscana quale segno di apprezzamento per coloro che si sono distinti nell'ambito della loro attività svolta nel territorio della nostra regione. In essa viene riprodotta la figura del cavallo alato Pegaso, eletto a simbolo della Regione Toscana già a partire dalla prima legislatura, tratto, e in parte modificato, da una moneta attribuita a Benvenuto Cellini, oggi conservata al Museo Nazionale del Bargello di Firenze.

 

A ritirare il premio, a nome di tutti coloro che contribuiscono con il loro lavoro alla realizzazione della manifestazione è stato il direttore generale Emanuele Vietina che, ricevendolo dalle mani del presidente della Regione, Eugenio Giani ha ricordato: Questa è un’altra tappa di una storia fantastica fatta da centinaia di persone che si sono succedute in sessant’anni di storia. Questo riconoscimento va a tutti loro. Una comunità, che vive e ha vissuto collettivamente, sbattendo felice le proprie coloratissime ali”.

 

Presenti alla consegna, anche l’amministratore unico di Lucca Crea Nicola Lucchesi, il sindaco di Lucca Mario Pardini e una grande rappresentanza del gruppo di lavoro, che generazione dopo generazione tiene viva l’anima di Lucca Comics & Games e contribuisce ogni anno a dare vita ad un evento magico e suggestivo.

We believe in #Community #Inclusion #Respect #Discovery #Gratitude

 

Stay tuned, iscrivetevi alla newsletter di Lucca Comics & Games
FB e IG @luccacomicsandgames; X @LuccaCandG; TT @luccacg

Twitch LuccaComicsAndGames; YT Lucca Comics & Games; Discord Lucca Comics & Games