Dal 24 maggio arriva in Italia per Tunué l’adattamento a fumetti di Barbablù di Amélie Nothomb per i disegni di Camille Benyamina. Il noto romanzo dell’amatissima autrice già Premio Strega Europeo e Premio Hemingway 2023 rivive nelle tavole sapientemente disegnate dall’illustratrice francese.


Ispirato al celebre racconto di Perrault, Barbablù indaga i meccanismi dell’amore e della doppiezza della natura umana.

IL LIBRO
Saturnine, giovane ragazza belga, è in cerca di un alloggio. 

Trova, per una cifra davvero modesta, un sontuoso appartamento nel VII arrondissement di Parigi, da condividere con l’eccentrico proprietario, il grande di Spagna don Elemirio Nibal y Milcar. Ma l’irriverente Saturnine non sa ancora che otto donne prima di lei hanno abitato in quella magnifica casa, che hanno indossato abiti dai colori meravigliosi creati dalle mani di don Elemirio, e che di loro nessuno ha più notizie.


Autonoma, colta, e brillante, Saturnine non sa cosa pensare di questo strambo nobiluomo, che nel palazzo ha posto una sola, criptica, regola di convivenza: non entrare mai nella camera oscura. Come nel celebre racconto di Perrault, il mistero si infittisce: cosa è successo alle otto coinquiline precedenti? Avranno infranto quell'unico divieto? Saturnine dovrà imparare a manipolare il manipolatore se vorrà sopravvivere.


LE AUTRICI
Amélie Nothomb è una scrittrice belga. I suoi libri hanno ormai conquistato milioni di lettori e fans appassionati. L’esordio a soli ventitré anni con Igiene dell’assassino, cui ha fatto seguito, ogni anno, un romanzo accolto con identico successo. Laureata, decide di ritornare a Tokyo per approfondire la conoscenza della lingua giapponese studiando la «langue tokyoïte des affaires»: assunta come traduttrice in una enorme azienda giapponese, vive un'esperienza durissima che racconta in seguito nel libro Stupore e tremori, che riceverà il Grand Prix du Roman dell'Académie française (1999) e da cui è stato tratto anche un film. Ricordiamo Né di Eva né di Adamo, Acido solforico, Causa di forza maggiore, Il viaggio d'inverno, Una forma di vita, Barbablù, La nostalgia felice, Petronille, Colpisci il tuo cuore, Sete, Gli aerostati, Primo sangue, pubblicati in Italia da Voland.


Camille Benyamina è un'illustratrice e fumettista francese, nata a Compiègne il 19 novembre 1987.
Dopo la laurea si è occupata di letteratura per ragazzi e fumetti. Dal 2011 lavora per Playtika,
un'azienda di videogiochi con sede a Montreal.