LA MIA VITA POSTUMA


Arriva in libreria un nuovo graphic novel di Hubert e Zanzim, gli amatissimi autori di Pelle d'Uomo. La mia vita postuma è una storia con un mix di ingredienti sorprendente e originale: humor nero, avventura e giallo, con un pizzico di riflessione esistenziale. La protagonista, l'anziana Emma, si ritrova viva e morta per un curioso caso del destino nello stesso tempo e all'improvviso la sua voglia di vivere torna più forte che mai! 


BAO Publishing è orgogliosa di annunciare La mia vita postuma, il graphic novel di Hubert e Zanzim

Hubert e Zanzim, prima di creare insieme l'indimenticabile Pelle d'uomo, avevano già collaborato sulla storia di Emma, anziana vedova che un mattino si risveglia… morta.

Tra divertenti avventure, riflessioni sul senso della vita, il mistero di chi le abbia sparato, i ricordi dell'amatissimo marito Pierre, portatole via da un misterioso incidente, e l'esigenza di capire cosa fare del resto della propria non-vita, questa storia è un ritratto di donna che attraversa tutto il XX secolo. 

Una storia allo stesso tempo lieve e intensa, giocosa e profonda, di genere e sui generis, come nello stile di Hubert.  


La copertina del volume è stampata con dettagli che si illuminano al buio, grazie a uno speciale inchiostro glow-in-the-dark. 


La mia vita postuma è disponibile in libreria dal 17 febbraio 2023
 

Hubert (1971 – 2020), sceneggiatore di fumetti e colorista francese, ha abbandonato presto le arti plastiche nonostante la sua formazione presso l'accademia di Belle Arti per dedicarsi al fumetto. Dapprima si è cimentato come colorista, contribuendo ai lavori di diversi fumettisti tra cui Yoann e Omond, Corbeyran, Malka e Gillon, svoltando in un secondo momento verso la carriera di sceneggiatore, a partire dal 2002, con la pubblicazione di Legs de l'alchimiste. Nel 2015 ha scritto Bellezza, pubblicato inizialmente in Francia in tre tomi e in un'edizione unitaria in bicromia dalle edizioni Dupuis. Disegnato dai Kerascoët, il libro viene pubblicato in Italia dai tipi di BAO Publishing. Nel 2018, in coppia con Bertrand Gatignol, ha creato la fortunata serie Gli Orchi-Dei, pubblicata in Italia da BAO Publishing. Nel 2021, postumo, è uscito quello che è ritenuto il suo capolavoro, Pelle d'uomo, disegnato da Zanzim e acclamato da pubblico e critica. Nel 2022, BAO Publishing pubblica la versione integrale de La Vergine del Bordello, serie disegnata dai Kerascoët e che, all'uscita in Francia nel 2006, lo aveva imposto all'attenzione del grande pubblico.


Zanzim, nome d'arte di Frédéric Leutelier, è un fumettista francese. Dopo aver conseguito il diploma in Arti Plastiche, esordisce nel mondo della bande dessinée nel 2002 realizzando i disegni per una storia scritta da Hubert, Les Yeux Verts. La collaborazione tra i due continua negli anni con numerose opere (La Sirène des pompiers e Ma vie Posthume), fino alla realizzazione di Pelle D'Uomo, che è valsa all'autore prestigiosi riconoscimenti e che nel 2021 è stata portata in Italia da BAO Publishing.