UN NUOVO MONDO, UN'ALBA DIGITALE, FATTA DI COLORI MAI VISTI E INFINITI MONDI DA ESPLORARE, È IL LUOGO IN CUI CI TRASPORTA IL MANIFESTO UFFICIALE DI MILAN GAMES WEEK & CARTOOMICS 2022, REALIZZATO DA EMILIANO MAMMUCARI. OLTRE A LUI, I PRIMI HEROES DI QUESTA IMPERDIBILE EDIZIONE SARANNO ANDREA PESSINO, TROY BAKER, AUSTIN WINTORY E ANDREA CHIARVESIO.

 

MILAN GAMES WEEK & CARTOOMICS 2022:

A NEW WORLD 

È l'appuntamento più atteso dagli appassionati di videogames ed esport, ma anche di fumetti e manga, oltre che di cinema e serie tv. È Milan Games Week & Cartoomics, un evento unico che cresce, cambia e si evolve anno dopo anno. Una continua esplorazione di nuovi mondi creati dai più grandi world builder e designer in circolazione. L'appuntamento è dal 25 al 27 novembre nella tradizionale location di Fiera Milano a Rho. Biglietti già in vendita su milangamesweek.it e cartoomics.it.



Videogiochi, fumetti, cinema, animazione non sono più media separati, ma si incontrano e si fondono per creare un'esperienza immersiva del tutto inedita, una nuova realtà fatta di opportunità e condivisione. "È così che immagino il nuovo Mondo che si sta presentando ai nostri occhi: i due protagonisti esplorano, insieme, un'alba digitale, fatta di colori mai visti e possibilità da cogliere. Ci sono infiniti scenari da scoprire, e loro hanno imparato come orientarsi: mano per la mano, tenendo al centro del viaggio l'esperienza umana." È con questo spirito che il fumettista, illustratore e scrittore Emiliano Mammucari presenta il manifesto ufficiale di Milan Games Week & Cartoomics, incarnandone del tutto l'essenza. È animazione e intrattenimento, che si presentano sempre più cangianti e in continua evoluzione e che ritrovano un luogo fisico per manifestarsi in tutto il loro splendore.


Nuovi spazi, grandi storie, ospiti d'eccezione: è con queste premesse che torna anche nel 2022 Milan Games Week & Cartoomics, il grande evento prodotto e organizzato da Fiera Milano in collaborazione con Fandango Club Creators in grado di unire il più importante appuntamento italiano dedicato al gaming, agli esport, al digital entertainment e alla geek culture, con la storica manifestazione che da circa trent'anni celebra il mondo dei comics, dei manga, dell'editoria e dell'intrattenimento nelle sue forme più affini al mondo nerd. Le date sono già fissate, da venerdì 25 a domenica 27 novembre, e la location sarà come sempre il tradizionale quartiere espositivo di Fiera Milano a Rho: quest'anno però lo spazio dedicato all'evento sarà ancora più ampio e gli special guest attesi - gli Heroes, veri e propri creatori di mondi di fantasia - attireranno tantissimi appassionati da ogni dove.


A cominciare dall'autore del visual che incarna in tutto e per tutto il nuovo mood di Milan Games Week & Cartoomics: Emiliano Mammucari, infatti, ha tutte le carte in regola per essere uno degli Heroes dell'evento. Disegnatore, scrittore e illustratore, si afferma con John Doe nel 2003 per Eura Editoriale. Inizia quindi la collaborazione con la Sergio Bonelli Editore per la quale, nell'ottobre del 2013, crea insieme a Roberto Recchioni, Orfani, la prima serie mensile a colori firmata Bonelli e pubblicata in tutto il mondo. Oggi, sempre per la Bonelli, è al lavoro sulla serie storico-avventurosa "Nero".


Rivelata anche la presenza di Troy Baker, uno dei più grandi attori del mondo dei videogame: voce e movenze di Joel in The Last of Us, si è recentemente unito al cast dell'omonima serie tv prodotta da HBO. Interpretazioni come Booker DeWitt in Bioshock Infinite o ancora Higgs in Death Stranding di Hideo Kojima lo hanno consacrato a icona del panorama videoludico odierno, grazie anche a riconoscimenti internazionali come i Video Game Awards, i DICE Awards e ben cinque nomination con il premio per la migliore interpretazione ai BAFTA. Tra le conferme degne di nota, anche quella dell'italiano trapiantato in California Andrea Pessino, co-founder e responsabile ricerca dello Studio Ready At Dawn, studio acquisito da Meta nel 2020 per sviluppare nuovi giochi per Oculus VR. Con un passato da Senior Software Engineer in Blizzard Entertainment® dove ha creato le tecnologie di base per diversi blockbuster del franchise WarCraft®, Andrea è laureato in composizione, armonia e teoria musicale, ed è un abile compositore e un pianista esperto, tanto da essere coinvolto in prima persona nella colonna sonora di Diablo II e ottenere il premio IGDA Game Developers Choice Award nel 2001 per "Excellence in Audio". Insomma, ha tutte le carte in regola per entrare a far parte degli Heroes, gli ospiti d'eccezione protagonisti dell'edizione 2022 di Milan Games Week & Cartoomics. Tra loro ci sarà anche il maestro Austin Wintory, che ha recentemente festeggiato il 10° anniversario di Journey riorchestrando i brani della colonna sonora da lui composta per l'iconica avventura lanciata nell'ormai lontano 2012 su PlayStation 3. Compositore poliedrico, è stato nominato ai Grammy e ha vinto due BAFTA, lavorando a produzioni di ogni tipo, dalla trilogia The Banner Saga ad Assassin's Creed Syndicate.


E non finisce qui, anzi: dai videogame passiamo ai boardgame con un altro Hero degno di nota. È Andrea Chiarvesio, autore e game designer noto ai più per il successo globale ottenuto con il gioco da tavolo Kingsburg. Attualmente in forze da CMON - una delle aziende leader nel settore - Andrea vanta collaborazioni di spicco con Wizards of the Coast per Magic: the Gathering e con Upper Deck per Yu-Gi-Oh!, due tra i card game più giocati al mondo.


A giudicare dal peso specifico degli ospiti già confermati, le prerogative per garantirsi un posto in prima fila ci sono tutte. E i biglietti, infatti, sono già disponibili su milangamesweek.it e cartoomics.it con diverse opzioni su misura in base alle esigenze di ogni fan. Con l'edizione del 2022, infatti, nascono tre nuove tipologie di ticket esclusivi: il Supergamer, l'Ultrapop (entrambi a 45,00€) e il VIP (99,00€). Tutte e tre le categorie prevedono gadget esclusivi e la possibilità di saltare la coda all'ingresso, oltre all'entrata anticipata di un'ora e tantissimi altri bonus, come l'accesso al back stage del main stage.  Non mancano le novità anche per la versione più tradizionale del ticket: il biglietto intero, infatti, è disponibile al prezzo di 21,00€, ma solo i primi 10.000 fan potranno accaparrarselo a queste condizioni. La stessa meccanica vale anche per l'abbonamento di 3 giorni: attualmente ha un costo di 50,00€ ma solo per i primi 2.000 che lo acquisteranno. Il ticket ridotto invece, per i bambini dai 6 ai 10 anni, resta fisso a 12,00€.


Per assicurarsi un biglietto e garantirsi l'ingresso all'evento, bastano pochi click su milangamesweek.it e cartoomics.it. Le aree e i contenuti a cui si potrà avere accesso saranno superiori rispetto allo scorso anno, per un'esperienza ancora più ricca, immersiva e in grado di soddisfare qualsiasi appassionato. Come sempre, il palco centrale sarà animato da Radio 105, la radio ufficiale dell'evento, con la voce di Bryan "The Box" Ronzani a scandire i tempi serratissimi del main stage. Anche in questa occasione, GameStop sarà partner retail e offrirà alle decine di migliaia di appassionati un'esperienza d'acquisto davvero immersiva, oltre allo streaming live della GameStop TV dallo studio presente nella Gaming Zone. I partner editoriali di Milan Games Week & Cartoomics saranno Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport, mentre ScuolaZoo - la nota community online seguita da oltre 5 milioni di studenti - sarà il social media partner.



Non resta che segnare sul calendario le date e prepararsi a vivere la prima alba digitale, un'esperienza tutta nuova per le migliaia di appassionati: l'imperdibile appuntamento è fissato dal 25 al 27 novembre 2022 a Fiera Milano Rho. I biglietti sono già disponibili su milangamesweek.it e cartoomics.it.