ROMICS
Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games
XXVIII° edizione dal 7 al 10 aprile 2022
FIERA ROMA
Le molteplici sfumature del fumetto
Laura Scarpa Romics d'Oro della XXVIII edizione


Laura Scarpa, straordinaria figura del fumetto italiano autrice, illustratrice, editrice, docente, saggista e storica del fumetto, verrà celebrata con l'assegnazione del Romics d'Oro durante la XXVIII edizione del Festival in programma dal 7 al 10 aprile in Fiera Roma.

Una grande artista attenta e sensibile ai temi più urgenti della nostra contemporaneità, dal bullismo, alla violenza di genere, alle migrazioni, ai diritti umani, ma anche impegnata nella ricerca storica e nella diffusione della cultura del fumetto.

Nata a Venezia, si trasferisce a Milano e oggi vive e lavora a Roma. Già da adolescente decide di voler fare fumetti, conosce Hugo Pratt a cui per qualche anno mostrerà i suoi disegni e ne riceverà consigli. Altri incontri fondamentali sono con Guido Buzzelli, Dino Battaglia e Lorenzo Mattotti. Esordisce in anni in cui le autrici di fumetto in Italia sono davvero poche. Debutta nel 1978 su Linus con Il Drago e poi disegna Moll Flanders, dal romanzo di Daniel Defoe per le Edizioni Ottaviano. Moltissime negli anni le collaborazioni; come autrice scrive e disegna storie per le più note riviste italiane: Orient Express, Corriere dei Piccoli, Snoopy, Ragazza In, per cui crea il personaggio di Martina, Lupo Alberto Magazine, Blue, Terre di Mezzo, Mondo Naif, Touch, Canemucco e Internazionale. Tra i suoi graphic novel: Venturina Veneziana, Come la vita, Cuori di carne, Amori lontani, La vita inattesa (Rizzoli Lizard 2014), War painters 1915-1918, Come l'arte salva dalla guerra e nel 2021 Sarah dai capelli blu, per ComicOut. In Francia nel 2017 pubblica Sous les étoiles per Delcourt e successivamente per Hachette e sulla rivista Les Cahiers de la Bande Dessinée una storia in cui parla del suo incontro con Hugo Pratt.

Laura Scarpa affianca la sua opera come autrice a una instancabile attività che copre a tutto tondo il mondo del fumetto, nelle sue diverse sfaccettature, con uno sguardo fondamentale alla sua diffusione culturale. Come Editrice, nel 2012 fonda l'Associazione Culturale ComicOut, il cui scopo è la promozione e la conoscenza del fumetto, come linguaggio autonomo e come arte. ComicOut, che quest'anno festeggia i dieci anni di attività, pubblica fumetti e saggi.  Del 2021 è Vivi! libro senza parole che spiega il percorso dei migranti, a sostegno di SOS MEDITERRANEE. Insegna per molti anni in diverse realtà di Formazione e nel 2002 crea e dirige Scuola di Fumetto, rivista di informazione e cultura sul fumetto, edita da Coniglio Editore, casa editrice per la quale realizza anche ANIMAls.
Da sempre riserva grande attenzione alle potenzialità offerte dalla rete al linguaggio del fumetto. Nel 2011, fonda e dirige A Scuola di Fumetto Online, con allievi e docenti in lingua italiana in tutto il mondo, ed è la prima scuola di questo tipo in Europa. Pubblica inoltre due storie sulla rivista digitale in lingua inglese Aces Weekley, diretta da Davi Lloyd. Scrive saggi e testi di didattica tra cui: Praticamente Fumetti, La prima Fumetto facile, L'arte della sceneggiatura, Disegnare Dylan Dog e Hugo Pratt – le lezioni perdute.

Nel 2022 due volumi firmati da Laura Scarpa: un progetto per Mondadori e, per Shockdom, il graphic novel Iqbal, il bambino e operaio pakistano diventato simbolo della lotta contro il lavoro minorile, di cui ha scritto la sceneggiatura con i disegni di Tarma.
Una vita per il fumetto, nelle sue molteplici espressioni, una grande passione che Laura Scarpa ha vissuto e approfondito a 360 gradi e che continuerà a sorprenderci con nuove storie, per condurci fino in fondo alla scoperta della nona arte. A Romics Laura Scarpa sarà protagonista di un incontro speciale con il pubblico, per celebrare l'assegnazione del Romics d'Oro e ripercorrere, dagli esordi ad oggi, la sua ricca e poliedrica carriera.  Un percorso espositivo sui suoi più affascinanti lavori e le sue molteplici sfaccettature, racconterà la sua ricca attività e produzione.