L'odio è umano.
Nessun demone, nessuna scusa.


Una storia originale  a fumetti ambientata
nell'universo narrativo di H. P. Lovecraft.

Harlan J. Gulguvit, cronista per casi di esoterismo ed esorcismo, è convinto di trovare Satana ma scova odio, rabbia e superstizione. Sentimenti umani. È trascorso un anno dagli eventi di Salem, eppure nulla riesce a cancellare il ricordo di quegli orrori. Poi un nuovo incarico: un giovane studioso è prigioniero a Ebol Town, tra le fenlands inglesi. È accusato di omicidio, di asservimento a Satana. Tra oscuri segreti e riti perduti, Gulguvit si ritroverà presto ingoiato da un vortice di violenza e disperazione.
Una tetra narrazione, firmata da Mariano Rose e Alessandro Saiu, nella quale efferati assassinii e culti aberranti fanno da sfondo alle vicende del protagonista, tra rimandi lovecraftiani, mostruosità cosmiche ed eventi storicamente accaduti.

Disponibile su edizioninpe.it con spedizione gratuita.
In libreria dal 2 settembre 2021.