Dopo 10 anni di attesa, di ricerche, di riflessioni, ecco che Sagoma, unica casa editrice specializzata in linguaggio umoristico, si produce nella sua prima collana di fumetti, Sagoma Comics! E non poteva che iniziare con uno dei colonnelli del fumetto satirico italiano, nientemeno che Stefano Disegni!

Il grande disegnatore satirico Stefano Disegni è lo scatenato autore di queste storie ROCK-NOIR ambientate nei ruggenti anni '80. FABRIZIO IALONGO "il detective col dittongo", o Bogart de noantri, alle prese con casi tosti ambientati nel mondo musicale di quegli anni. Coinvolte star come Michael Jackson misteriosamente interprete di canti tirolesi, Billy Idol intriso di acqua santa, Jimi Hendrix che riappare a San Giuseppe Vesuviano. Fratello del famoso Scrondo (figli dello stesso padre) Fabrizio Ialongo fa ridere ma anche riflettere. No, forse quello no.

Stefano Disegni, famoso fumettista satirico, scrittore e autore televisivo di programmi di successo come Convenscion o Cavalli di Battaglia con Gigi Proietti, ha al suo attivo numerosi libri scritti e disegnati. Vincitore per quattro volte del Premio Satira di Forte dei Marmi, pubblica le sue strip su Il Fatto Quotidiano, sul Corriere della Sera, su Ciak, magazine di cinema, e su altre testate. Come cantante, compositore e armonicista se ne va, anzi, se ne andava (virus bastardo) in giro con un'ottima rockband, pubblicando nel corso del tempo tre CD. È individuo gentile, moderno e aperto al dialogo.

TITOLO: FABRIZIO IALONGO DETECTIVE COL DITTONGO
COLLANA: SAGOMA COMICS
EDITORE: SAGOMA EDITORE
PAGINE: 112
PREZZO: 17,00 EURO
IN LIBRERIA DAL 24 GIUGNO