BRUTALE E' IL RISVEGLIO dal 5 agosto

BRUTALE È IL RISVEGLIO

«Nulla sfugge allo sguardo potente di questa autrice che, grazie a un uso sapiente dei dettagli, sa precipitare il lettore e i personaggi in un'atmosfera di torpore e di angoscia.»

Christine Rousseau, Le Monde

"Brutale è il risveglio" è il nuovo romanzo in uscita il 5 agosto per la collana di narrativa della Tunué per la traduzione di Luciana Cisbani. L'autrice Pascale Kramer squarcia il velo che da sempre avvolge il tema della maternità: a separare l'idillio dall'incubo, infatti, non c'è che un passo, ma serviva una penna impietosa e penetrante come la sua per azzardarlo. Una rappresentazione dei rapporti madre- figlia degna di Irène Némirovsky e Joyce Carol Oates. Il libro ha già ricevuto il Grand Prix du roman de la Société des Gens de Lettres, il Prix Schiller e il Prix Rambert.

IL LIBRO.
In Brutale è il risveglio, Pascale Kramer racconta le vicende di una giovane coppia alle prese con la nascita di una bambina: una promessa di felicità nel cui quadro terso nessuno sembra intuire l'ambivalente senso di svuotamento e di oppressione che tormenta Alissa, la neo mamma. La sua è una vera e propria discesa agli inferi dalle profonde implicazioni generazionali e sociali, che vengono mostrate attraverso un continuum narrativo implacabile nell'attenzione a dettagli, gesti, silenzi. Molte ombre si annidano nella cerchia familiare, amicale e lavorativa di Alissa e Richard. Così, la piccola tragedia interiore dello scoprirsi inadeguata al ruolo di madre si inserisce in un groviglio di tradimenti, rivalità e guerre sotterranee che esplodono come vulcani dormienti, fino al virulento finale

L'AUTRICE. È nata a Ginevra e ha vissuto tra Losanna, Zurigo e Los Angeles prima di stabilirsi a Parigi. Con al suo attivo tredici romanzi, affianca alla carriera di scrittrice quella di curatrice del Festival del cinema documentario "Enfances dans le monde", del Salone africano del Libro di Ginevra e di membro della giuria del Prix des 5 Continents de la francophonie. Nel 2017 Kramer ha vinto il Gran Premio svizzero di letteratura, che le è stato assegnato per la sua capacità di presentare "con grande lucidità un'umanità fatta di gente semplice e di destini incompiuti".

BRUTALE È IL RISVEGLIO
Tunué 2020
Collana: Romanzi n.24
Cm.: 14x21 pp.144
Euro 14,50






a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici