Antonello Dalena comincia la sua carriera illustrando storie brevi per Disney ("Topolino", "Paperino", "Duck Tales", "Zootropolis" e "Cars"). In seguito, grazie ad Alessandro Barbucci, incontra il fumetto franco-belga. Barbucci gli affida quindi 2 albi della serie "Monster Allergy" per  Éditions Soleil; poi illustra il primo volume di "Lys".


Contemporaneamente al lavoro su altri volumi di "Lys", crea insieme a Guillaume Bianco la sua prima serie regolare, "Ernest & Rebecca". Questa serie, pubblicata in Italia da Star Comics, riceve, tra l'altro, il Prix des Écoles al Festival di Angoulême, nel 2013.


Grazie a uno stile moderno e riconoscibile, a cavallo tra il classico disneyano, il manga e l'animazione, Dalena è uno dei giovani autori umoristici più apprezzati tanto sul mercato italiano quanto su quello europeo.