A Romics il grande appuntamento per i professionisti del settore. MATITE ITALIANE – Meeting sul fumetto e l’illustrazione italiana: storie, talenti e linguaggi.


A Romics il grande appuntamento per i professionisti del settore.
MATITE ITALIANE Meeting sul fumetto e l'illustrazione italiana:
storie, talenti e linguaggi.


A Romics un grande appuntamento dedicato ai professionisti del settore, Matite Italiane - meeting sul fumetto e l'illustrazione italiana: storie, talenti e linguaggi che vedrà la partecipazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dell'Associazione Italiana Editori, e dell'Associazione degli Editori Indipendenti, le Case Editrici specializzate e i Direttori dei Festival di settore.
Il fumetto e l'illustrazione sono parti integranti della cultura del nostro Paese. La qualità del fumetto e dell'illustrazione italiana è riconosciuta a livello internazionale. La storia del fumetto italiano, anche recentissima, è costellata da artisti talentuosi e storie di successo. Numerosi autori lavorano per le maggiori case editrici, tanti artisti sono diventati riferimenti per le major internazionali di fumetto. L'Italia sta vivendo un momento proficuo in termini di qualità e quantità di realizzazioni, un'esplosione di graphic novel e di artisti emergenti. Tuttavia, il mercato italiano evidenzia limiti che investono sia la produzione che la distribuzione, il web e la transmedialità influenzano i generi, gli stili e i contenuti espressivi; il marketing e il fund raising determinano sempre più il successo di un progetto editoriale. Insomma, siamo di fronte a vincoli e opportunità di mercato che sconvolgono alle fondamenta il senso di una professione e di una vocazione culturale.
Il Meeting, che si terrà nella giornata di venerdì 4 ottobre, intende essere una occasione per favorire una lettura comune di tale scenario, per condividere i fattori di forza e di debolezza, le opportunità del mercato, chiamando a raccolta le istituzioni, i professionisti e gli operatori del settore per ragionare su iniziative di sistema e reti di collaborazione da promuovere insieme. Sarà composto da due Tavole rotonde che si svolgeranno nell'arco della giornata: la prima dal titolo Valori culturali, stati e prospettive del mercato editoriale del fumetto e dell'illustrazione, la seconda centrata su Quale futuro per il fumetto? generi, format e properties editoriali, mercati internazionali.


Tra gli interventi: Paola Passarelli, Direttore Generale Biblioteche e Istituti Culturali, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali; Gianni Peresson Ufficio Studi Associazione Italiana Editori; Andrea Palombi, Vicepresidente Associazione degli Editori Indipendenti; Sabrina Perucca, Direttore Artistico Romics; Giovanni Russo, Lucca Comics and Games; Matteo Stefanelli, Direttore Artistico Napoli Comicon; Enrico Fornaroli, Direttore Accademia di Belle Arti Bologna; Giuseppe Pastorelli, Direzione Promozione Sistema Paese, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione, Marco Rana, Editor Mondadori Oscar Ink, Tito Faraci, Curatore Feltrinelli Comics, Massimiliano Clemente, Direttore Editoriale Tunuè, Lucio Staiano, Fondatore Shockdom, Marco Schiavone, Editore Edizioni BD/J-POP Manga, Alessio Danesi, Supervisore Editoriale saldaPress, Francesco D'Erminio Ratigher, Direttore Editoriale Coconino Press, Max Giovagnoli, Romics.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici