La lega degli straordinari Gentlemen, volume 1. La recensione

Titolo: La lega degli straordinari gentlemen – Volume 1
ISBN: 978-88-6543-156-6
Autori: ,
Colore o B/N: Colore
Data di pubblicazione: 28/02/2014
Disponibile in digitale: Sì
Edizione: Regular
Formato e rilegatura: Cartonato 16 x 24
Genere: Mash-up ucronico letterario
Pagine: 192
Editore: Bao Publishing

Al momento di scrivere questa recensione, il volume sul sito della Bao Publishing è esaurito.

Nulla di cui stupirsi dunque, per un volume tanto atteso e richiesto, per gli amanti di Alan Moore e di questa saga che ha conquistato sempre più lettori.

Nulla da temere però: potrete sempre tentare in libreria o fumetteria o cercare di recuperarlo altrove. Oppure attendere una ristampa. Beh si, visto il notevole successo, chissà che la casa editrice non pensi proprio a ristamparlo.

Ma perché è dunque andato a ruba?

Semplice.

Da questo volume, nel formato originale americano, grande e cartonato, inizia la saga vittoriana che vede nascere la Lega degli straordinari Gentlemen.

Ma chi sono?

Persone, con doti molto speciali, che si vedono costrette a combattere. Non hanno scelta.

Tra questi straordinari gentlemen ci sono il capitano Nemo, il dottor Jekill, l'Uomo Invisibile, Allan Quatermain, ma anche una eroina soprattutto Mina Harker, la protagonista femminile del Dracula di Bram Stoker.

Personaggi noti della letteratura che, dalla penna di Alan Moor, affrontano nuove ed avvincenti avventure, lottando contro un misterioso nemico, anche se alla fine così misterioso non si rivelerà.

Personaggi incredibili che danno vita a un universo di storie in un'epoca dove la rivoluzione stava per cambiare radicalmente la storia dell'Inghilterra. La rivoluzione industriale, una nuova rivoluzione economica che vedeva tagliare fuori parte dei cittadini e le prime prese di coscienza da parte di un movimento che possiamo considerare femminista.

E' per questo che ad unire la squadra c'è Mina Harker, una donna che cerca di farsi largo in un mondo di uomini, alla ricerca di questi straordinari uomini con cui fare squadra e combattere il nemico che trama nell'ombra.

A questi uomini si aggiunge anche il personaggio di Campion Bond, agente dei servizi segreti e nonno di uno degli agenti più famosi della letteratura e del cinema, ossia James Bond.

Un universo fantastico dove la trama si intreccia con personaggi della letteratura mondiale, in un'epoca così "insolita" ma al contempo così affascinante, tanto dunque da spingere la Bao Publishing della riedizione di questa saga.

Il primo volume si compone inoltre di copertine, racconti e altre chicche che lo impreziosiscono.

Il tutto culminerà con l'uscita di un volume inedito, La tempesta, che conclude definitivamente la serie.

Alan Moore Scrittore, drammaturgo, musicista, occultista, Alan Moore è unanimemente considerato uno degli autori di fumetti più influenti della storia del medium. Assurto a fama planetaria quando, a inizio degli anni Ottanta, rivoluzionò la morente testata della DC Comics Saga of the Swamp Thing, Moore ha poi creato alcune tra le indiscusse pietre miliari della narrativa per immagini, come V per Vendetta, Watchmen, From Hell. Crea e gestisce in seno a DC Comics l'etichetta America's Best Comics, prima di interrompere definitivamente i rapporti con la casa editrice. Scrive La Lega degli Straordinari Gentlemen, ora edita da Top Shelf, cura la rivista Dodgem Logic, per la quale ha perfino disegnato fumetti e, con Neonomicon, dice l'ultima parola sui miti lovecraftiani. Vive, da sempre, nella natia Northampton, in Inghilterra.

Kevin O'Neill (1953) Disegnatore londinese capace di coniugare modernità e tradizione, è senza alcun dubbio uno dei disegnatori dal segno più originale e distintivo nel panorama contemporaneo dei comics. La sua carriera comincia a metà degli anni '70 nello staff di 2000AD, creando, insieme allo sceneggiatore Pat Mills, la serie Nemesis the Warlock. Negli anni '80 inizia a collaborare con i principali editori USA. L'indiscussa e meritata fama di O'Neill è dovuta soprattutto alla pluri-premiata serie La lega degli straordinari gentlemen, ideata insieme ad Alan Moore nel 1999 e pubblicata in Italia da BAO Publishing.


SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici