Asterix e il segreto della pozione magica. La recensione


ASTERIX E IL SEGRETO DELLA POZIONE MAGICA


Tratto dall'opera di RENÉ GOSCINNY e ALBERT UDERZO
Diretto da LOUIS CLICHY e ALEXANDRE ASTIER
Sceneggiatura di ALEXANDRE ASTIER e LOUIS CLICHY
Storia originale di ALEXANDRE ASTIER


Distribuito da
NOTORIOUS PICTURES
Durata: 85'
AL CINEMA DAL 7 MARZO


Arriva oggi nelle sale italiane Asterix e il segreto della pozione magica, un nuovo lungometraggio che narra le vicende del vivacissimo villaggio gallico, alle prese questa volta con un nemico comune sia ai Galli che ai romani.

Come sia possibile tutto questo? Grazie al cattivissimo Sulfurix, antagonista di Panoramix.

Ancora una volta è proprio la pozione magica ad attirare le cattive intenzioni di Sulfurix, il quale vorrebbe impadronirsene sia per fare un dispetto Panoramix, sia per liberarsi dei romani.

Il segreto della pozione magica è a rischio: Panoramix si sente ormai troppo anziano per poter restare l'unico a conoscerne la formula, così decide di andare alla ricerca di un giovane druido al quale tramandarla.

Ad accompagnarlo in questa avventura ci sono Asterix e Obelix, ma anche una piccola gallica che si nasconde nel pentolone e trasportata in questa incredibile avventura. La piccola saprà sorprendere tutti, a dispetto delle apparenze che la vorrebbero troppo piccola e fragile per poter affrontare il mondo.

Ma così non è, per fortuna.

La novità di questo lungometraggio è che ha una trama slegata dai fumetti creati da René Goscinny (testi) e Albert Uderzo (disegni), presentando dunque una sceneggiatura pensata appositamente per il cinema.

I nuovi personaggi dunque, danno vita a un universo cinematografico che si presta a nuove avventure, in special modo per la piccola gallica che sembra aver in serbo per il futuro qualcosa di straordinario, che le cambierà radicalmente la vita.

L'animazione è di gran lunga superiore al film del 2006 (che vedeva per la prima volta i personaggi in 3D), e molte sono le situazioni divertenti inserite nella storia, che fanno da traino agli eventi, in special modo quelle che vedono protagonisti dei cinghiali e delle galline.

Una spassosa pellicola adatta sia ai grandi che ai piccini, che lascerà tutti con un interrogativo: ma qual è la formula magina di Panoramix che rende i Galli praticamente invincibili?


SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici