Fiaba idrofoba di un eroe gaglioffo


Una graphic novel di formazione ispirata
all'impresa del celebre barber milanese Hiro


Una parabola magica e surreale sull'importanza di credere in se stessi, firmata dalla talentuosa ABC Production

Il 6 dicembre 2018 è uscito nelle librerie "Hiro. Fiaba idrofoba di un eroe gaglioffo", graphic novel illustrata e sceneggiata dalla agenzia milanese ABC Production.

L'opera è impreziosita dalla peculiarità del manufatto, rilegato secondo un'antica usanza giapponese: la narrazione si svolge così senza soluzione di continuità dispiegando la sua azione senza alcuna interruzione di pagina, in un crescendo di colpi di scena che rendono la narrazione ancora più inaspettata e sorprendente e facendo di Hiro un autentico oggetto da collezione.

SINOSSI:
In mondo alieno popolato da strani esseri antropomorfizzati, la vita scorre monotona in una società che ha la sopravvivenza come unico obiettivo. La propaganda dell'Eminenza Oscura, signore dominante di questa comunità, mantiene lo stato di fatto, omogeneizzando il pensiero e incutendo il timore. Il tempo della vita è scandito dall'acqua, presenza minacciosa che ogni notte sommerge l'ambiente per poi ritirarsi all'alba, portando il necessario per il sostentamento. Ma qualcuno fiuta che c'è qualcosa che non va: la sua necessità di conoscenza lo spingerà fino alle profondità di questo mondo, portandolo a nuove scoperte che cambieranno radicalmente la condizione del suo popolo.

Biografia degli autori:
ABC Production + è un'agenzia creativa in cui, per mantenere menti fresche, viene concesso tempo per sperimentare, confrontarsi e fantasticare. Spesso succede che le cose si facciano serie e che i progetti concepiti per scherzo diventino realtà. Hiro è un fumetto nato dalla collaborazione dell'Agenzia con l'eccentricità di un cliente, di professione Barbiere.


AUTORE: ABC PRODUCTION
TITOLO: HIRO. Fiaba idrofoba di un eroe gaglioffo
PREZZO: 24 euro
LIBRERIA: 6 DICEMBRE 2018

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici