Raven a Lucca: speciale giochi da tavolo!





Munchkin 9 – Cretini Cretacei
DINOSAURI! ROAAARRR!!!

Gli avventurieri devono scontrarsi con i peggiori mostri della preistoria, come il Proto-Uccello, l'Anchilowattosauro o il tremendo Dino Terribilissimo Saurazzo Rex!
Ma questa volta non servirà un asteroide... specialmente quando in giro ci sono munchkin affamati di livelli!
E allora afferrate i Coproliti (Bleah...), la Dinomite o la Mazza Caudale e date un nuovo significato alla parola estinzione!
Contiene 112 nuove carte a colori!



Munchkin – I Coboldi Mangiano i Bambini
LUNGA VITA A RE TORG!

La vita del coboldo è dura. Ma ci sono sempre quei succosi bambini da mangiare... almeno fino a quando Re Torg (Lunga Vita a Re Torg!) non prende i più grassottelli e morbidi per la propria tavola.
Per fortuna gli umani continuano a produrre tanta buona Pappa a forma di poppante.

E allora cosa aspetti? Prendi subito la tua Padella di Ferro e annaffia il tutto con un bel Barile di Birra... oppure usalo come armatura, non si sa mai!
Ma bisogna stare attenti al temibile Pollo da Combattimento. Magari, se ci si immagina che Sa di Bambino, lo si può battere più facilmente...
Contiene 15 nuove carte per Munchkin!


Reykholt – Edizione Italiana

In anteprima e solo con Raven Distribution, il nuovissimo gioco di Uwe Rosemberg!

In Islanda si possono scalare vulcani, ammirare aurore boreali, contare pecore e mangiare i deliziosi pomodori locali. Grazie all'utilizzo dell'energia geotermica, quest'isola è un paradiso per le verdure.

I giocatori interpretano il ruolo di contadini che vogliono guadagnarsi da vivere nella bellissima Islanda, dove le meraviglie naturali attirano molti turisti, intenzionati anche ad assaporare i rinomati ortaggi coltivati all'interno delle serre.
La grande richiesta di queste prelibatezze aumenta la competizione tra i contadini, il cui unico obiettivo diventa quello di riuscire a coltivare le migliori verdure che si possano trovare!

Roll Player – Edizione Italiana
Uno dei giochi più attesi del 2018-2019 avrà la sua release a Lucca!

Gli eroi valorosi non appaiono dal nulla... devono essere creati!
Razza, classe, allineamento, abilità, caratteristiche ed equipaggiamento sono tutti elementi del perfetto eroe, pronto a battersi con gli avversari alla ricerca di gloria e ricchezze.

In Roll Player, siete in competizione con gli altri giocatori per creare il più grande avventuriero fantasy di sempre, addestrato ed equipaggiato per lanciarsi in mille, ardue imprese!


Arkham Noir - Caso #1: Gli Omicidi del Culto della Strega
Arkham Noir è un gioco di carte in solitario ispirato alle storie interconnesse di H.P. Lovecraft e altri autori, re-immaginate in chiave noir. Ciascun caso è indipendente dagli altri.

Il gioco consiste nell'aggiungere carte ai casi aperti, creando una Linea Investigativa, nel tentativo di risolverli.

L'obiettivo finale è accumulare cinque carte Indizio "puzzle" in modo da mettere insieme i pezzi del Quadro Completo, prima di esaurire il tempo o la sanità mentale.
Ciascun mazzo mescolato è l'inizio di una sfida unica, con livelli di difficoltà modificabili per essere adattati a giocatori di ogni livello. Ne "Gli Omicidi del Culto della Strega", Howard Lovecraft indaga su eventi basati sulle storie "La Casa delle Streghe" (1933), "La Cosa sulla Soglia" (1933) e "L'Innominabile" (1923).

Onitama
Inciso nelle rupi scoscese di montagne nascoste dalla foschia, nell'antico Giappone, giace il Santuario di Onitama. I Maestri delle
Arti arrivano in questo luogo con i propri discepoli più promettenti, per dimostrare la loro superiorità nel combattimento.

Onitama è un gioco semplice ed elegante che cattura l'essenza delle arti marziali.


La linea Dice Tower Essentials è composta da giochi che il noto recensore Tom Vasel (www.dicetower.com) ritiene essenziali nella collezione di ogni giocatore. Questi sono giochi che amiamo, e siamo sicuri che li amerete anche voi!


a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici