MIGRANTES DAL LIBRO-INCHIESTA DI FLAVIANO BIANCHINI

DAL LIBRO-INCHIESTA DI FLAVIANO BIANCHINI, GIOVANNI BALLATI DISEGNA
LA GRAPHIC NOVEL DI UN VIAGGIO
LUNGO LE ROTTE DEI MIGRANTI LATINOAMERICANI ATTRAVERSO IL MESSICO
 VERSO IL SOGNO AMERICANO



Shockdom, casa editrice di fumetti fondata nel 2000, ha presentato la graphic novel Migrantes – verso il sogno americano, tratta dall'omonimo libro-inchiesta di Flaviano Bianchini e disegnata da Giovanni Ballati per Fumetti Crudi, la collana underground di Shockdom. All'evento sono intervenuti Lucio Staiano, fondatore e responsabile della casa edtrice, Flaviano Bianchini, autore dell'opera e Paolo Pobbiati, ex presidente di Amnesty Italia.

Dopo la pubblicazione del libro che ha ottenuto il patrocinio di Amnesty International, l'organizzazione non governativa internazionale in difesa dei diritti umani, con la vendita di oltre 5.000 copie in Italia e 2000 in Spagna, Migrantes cambia veste e indossa i panni della graphic novel. Una trasposizione dettata non solo dal desiderio di Fumetti Crudi di trattare temi più forti e importanti e dalla perfetta simbiosi creatasi tra i due autori, ma anche e soprattutto dalla volontà di raggiungere e sensibilizzare i più giovani su un problema così attuale e caldo come quello dell'immigrazione.

Il sogno americano che spinge Aymar Blanco ad affrontare la rotta del Messico, è infatti lo stesso sogno europeo che porta milioni di migranti a salire su un barcone e compiere una traversata di cui conoscono l'inizio ma non la fine.

"Grazie al talento di Giovanni Ballati, Bianchini ha voluto mostrare ai più giovani l'altra faccia della medaglia di questo dramma e raccontare la storia da un punto di vista diverso da quello che sono abituati a vedere ed ascoltare – dichiara Lucio Staiano, fondatore e responsabile di Shockdom – Ho creduto fortemente in questo progetto sin da subito e sono orgoglioso che un fumetto possa avere l'onere e l'onore di accompagnare il lettore in un viaggio così profondo per conoscere la persona: le paure vissute, le difficoltà incontrate e le motivazioni più vere e profonde che la hanno convinta ad abbandonare la propria casa e la propria famiglia per un futuro migliore".

In Migrantes, Flaviano Bianchini assume, infatti, l'identità di Aymar Blanco, giovane peruviano che dal Guatemala arriva in Arizona in 21 lunghissimi giorni da clandestino. Due giorni di galera in un luogo sconosciuto, un numero indefinito di assalti da parte di bande criminali e "legali". E poi la fame, il freddo, il caldo, la sete, la foresta, le montagne, il deserto e un muro da superare, da abbattere. Ma anche la solidarietà e l'amicizia di un popolo straordinario e di compagni di viaggio che, come lui, cercano il sogno americano.

"Il coraggio di Bianchini nel mettersi nei panni delle persone ai margini estremi è stato straordinario. Ha raccontato, provandolo sulla propria pelle, le contraddizioni del Messico nella libera circolazione delle merci ma non delle persone e descritto i limiti dell'essere umano in pericolo di vita accanto un'inattesa generosità. – spiega Paolo Pobbiati, ex presidente di Amnesty Italia - Un diario testimonianza che aiuta a comprendere il dramma di chi affronta un viaggio per poter conquistare uno spazio di vita".
'Migrantes' è in libreria e fumetteria dal 20 settembre.
Flaviano Bianchini: ambientalista e attivista per i diritti umani, è fondatore e direttore di Source International, un'organizzazione riconosciuta tra le 30 idee più innovative del mondo nel 2012 e premiata nella Silicon Valley nel 2016 per l'uso della tecnologia a beneficio dell'umanità. Appassionato di viaggi e scrittura, ha scritto In Tibet, un viaggio clandestino, premio Chatwin come miglior libro di viaggio dell'anno nel 2010; Taraipù, viaggio in Amazzonia; e Migrantes, clandestino verso il sogno americano.

Giovanni Ballati: fumettista e illustratore dagli anni '90 ha collaborato con numerosissime testate italiane e statunitensi, specializzandosi in graphic novel a carattere storico e documentaristico. Tra le sue opere: Gilgamesh, il favoloso mondo dei Sumeri, L'albero cannibale, Adua, Don Peppe Diana, Un viaggio, Gli 800 martiri.
Shockdom è una casa editrice di fumetti fondata nel 2000 da Lucio Staiano. La sua mission "Nerverending Quest" si focalizza sulla ricerca infinita intesa sia come innovazione nei mezzi e nel linguaggio sia come scoperta e valorizzazione di nuovi talenti. Leader in Italia nella produzione di webcomics e nella perfetta integrazione tra editoria tradizionale e digitale, Shockdom si pone come obiettivo l'evoluzione e il cambiamento del fumetto in Italia e all'estero con una rosa di autori giovani e italiani come Sio, eriadan, Stefano Antonucci e Daniele Fabbri, Giulio e Marco Rincione, Mattia Labadessa, Fraffrog e RichardHTT.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici