Coma Empirico. Tutta la notte del mondo, la recensione del fumetto di Gabriele Villani

Coma empirico. Tutta la notte del mondo
Gabriele Villani
Editore: Becco Giallo
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 20 settembre 2018
Pagine: 128 p., ill. , Brossura
EAN: 9788833140278

Tutta la notte del mondo è il titolo del primo libro che raccoglie le strisce del fumetto online, uscito il 20 settembre per la casa editrice Becco Giallo.

Coma Empirico è frutto della matita e della mente di Gabriele Villani, illustratore, disegnatore e musicista di 28 anni. Gabriele vive a Taranto, la sua città di origine, dove è tornato dopo essersi laureato al D.A.M.S. di Roma.

Romantico, sognatore, malinconico, solitario ma desideroso di compagnia (quella giusta). Il personaggio di Gabriele Villani, l'autore delle strisce raccolte nel volume edito da Becco Giallo Editore, "ruba" i basettoni a un più storico personaggio della Nona Arte, ovvero il Corto Maltese di Hugo Pratt, per narrare il suo essere e raccontarsi alla luna, una delle protagoniste delle strisce di questo libro.

Raccontare il disagio, raccontare i dilemmi esistenziali del proprio essere, nell'intimità delle proprie emozioni e paure, alla ricerca di quella risposta che troppe volte non riusciamo a darci e che magari riusciamo a leggere proprio in quei balloon fumettosi.

Domande che a volte temiamo di porre, ma che troppo spesso ronzano tra i pensieri, aggrovigliandosi fin troppo, senza lasciare spazio ad altro.

Fortunatamente, ciò non accade del tutto, aggrappandosi proprio a quell'idea di vita presa così come viene, senza aspettarsi granché.

Oltre alla luna, tra i vari personaggi compare anche un gatto, snocciolando le sue perle di saggezza felina. Che i gatti siano animali dai misteriosi poteri, è noto sin dall'Antico Egitto. E chissà che non siano proprio loro a dover insegnare all'uomo come vivere in armonia con il mondo, ma soprattutto con il proprio essere. Nell'accettazione di ciò che si è. Semplicemente.

Un cavaliere senza macchia, ma con forse qualche paura, è un altro personaggio all'interno di Coma Empirico. Tutta la notte del mondo, che declama i suoi pensieri alla sua bella luna, che l'ascolta (ma non in silenzio) alla ricerca di quel che è il suo destino.

Ed infine vi è lei, la ragazza dei sogni, la ragazza che cerca di entrare nei pensieri del protagonista e che forse, giorno dopo giorno, ci riuscirà.

La raccolta è poetica, da leggere tutto di un fiato. Magari la notte, quando quasi tutti dormono ed il mondo riposa, senza fretta, in completo relax.

Il bel volume raccoglie strisce ambientate principalmente di notte, quando i pensieri sono più liberi di circolare senza più inibizioni, lasciando parlare anche tormenti, paure ed emozioni più recondite. Per lo più, le strisce sono in bianco e nero, rispettando una composizione spesso formata da quattro vignette, salvo alcune tavole dove la matita evade le classiche gabbie e da vita a delle pagine uniche, così romantiche e filosofiche che ti viene voglia di incorniciarle.

Un successo quello di Coma Empirico che nasce sul web, con oltre 300mila followers e che sfocia nel volume qui raccolto. Un gioiellino da consultare ogni qual volta si abbia bisogna di essere avvolti e coccolati: in fondo, siamo tutti alla ricerca di una luna che ci ascolti.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici