AIV: Vincitore del Bando SIAE S’Illumina



DALLA DRAMMATURGIA TRADIZIONALE ALL'ALGORITMO:
IL TEATRO INCONTRA I VIDEOGIOCHI

Aperte le iscrizioni al corso dell'Accademia Italiana Videogiochi - in partnership con Artisti Riuniti e MADE Produzioni - vincitore del bando SIAE S'Illumina

Il Teatro e la Drammaturgia incontrano i videogiochi: sono aperte le iscrizioni al corso "Dalla drammaturgia tradizionale all'algoritmo. Teatro e sistemi complessi".

"Siamo felici di poter collaborare con MADE Produzioni, sotto la guida di Artisti Riuniti", ha dichiarato Luca de Dominicis, fondatore di AIV, "questo progetto, vincitore del Bando SIAE S'Illumina per progetti formativi innovativi, può vantare due collaborazioni d'eccezione: l'Università La Sapienza di Roma e il Sony CSL di Parigi, uno fra i centri di ricerca più all'avanguardia nella computer science. È un onore poter prendere parte alla creazione di un progetto che punta a unire due mondi, quello del teatro e quello dei videogiochi, che grazie alle nuove tecnologie non sono più così lontani".

Il corso, della durata complessiva di sei mesi, ha l'obiettivo di proporre e sviluppare nuovi modelli di interazione basati sulle tecniche di Intelligenza Artificiale applicati alle tecniche e alle pratiche drammaturgiche e alle regole dei videogiochi e giochi di ruolo. Partendo dalla drammaturgia classica di Shakespeare, lo scopo del progetto è quello di aprire la via a un coinvolgimento totale e trasversale di tutti i soggetti che, da ideatori, registi, attori e spettatori, interagiscono con una messa in scena.

Nell'ambito della didattica, AIV ha elaborato il modulo che riguarda la narrativa procedurale e i giochi di ruolo ed erogherà una serie di lezioni frontali e una parte delle lezioni laboratoriali previste dal corso, strutturato in 120 ore di lezioni frontali e 96 ore di attività di apprendimento esperienziali. Alla fine dell'anno accademico gli allievi presenteranno una esercitazione pubblica.

Il bando per la selezione dei partecipanti al corso è attivo fino al 24 Settembre 2018 ed è rivolto a giovani che abbiano conseguito almeno un diploma di corso triennale di recitazione o regia.
L'ammissione al corso è a numero chiuso previa selezione e prevede un massimo di dieci allievi.

Modalità di partecipazione, ammissione e requisiti sono disponibili a questo link, al quale è possibile scaricare anche la domanda e il bando in formato pdf.


a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici