Play - Prologo Festival del Gioco: domani convegno sul rapporto tra Gioco ed Errore


DOMANI IL PROLOGO DELLA DECIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL CON UNA CONFERENZA SU
Gioco ed Errore
L'incontro promosso da Play Res e UniMoRE punta ad esplorare la relazione che lega la dimensione ludica a quella dell'errore. Fa parte del nutrito programma del Fuorisalone di Play che permetterà di coinvolgere l'intera città grazie al Comune di Modena

Piazze ed Università, vie ed edifici storici, sale e polisportive della città: pronte ad essere invase pacificamente e "giocosamente". È infatti ricco il carnet degli eventi "Fuorisalone" della decima edizione di Play Festival del Gioco, in programma al Quartiere fieristico da venerdì 6 a domenica 8 aprile. Dal convegno su 'Gioco ed Errore', all'innovativo Edularp.it sugli stati generali del Gioco di Ruolo per la didattica; dall'immancabile "Asta Tosta", ai giochi a squadre per le vie del centro, fino alla parata dei figuranti di Star Wars lungo la via Emilia. Una serie di iniziative – rese possibili grazie al contributo e alla collaborazione del Comune di Modena e dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – che caratterizzeranno l'intera durata del festival e che prenderanno il via già da domani, giovedì 5 aprile.
Ad aprire gli eventi in città sarà la Tavola Esagonale, il convegno organizzato da Play Res in collaborazione con UniMoRE che si terrà domani 5 aprile presso l'Aula Convegni della Facoltà di Giurisprudenza dalle ore 9.00 alle ore 18.00, sul tema 'Gioco ed Errore'. L'intento è quello di esplorare la complessa relazione che lega la dimensione ludica a quella dell'errore, raccogliendo ricerche, testimonianze, riflessioni ed esperienze. La tavola sarà trasmessa in streaming su tv.unimore.it.
Sull'importanza di gioco e didattica invece, si focalizzerà l'attenzione venerdì 6 aprile(ore 9.00-13.00) presso il MeMoMulticentro Educativo in viale Jacopo Barozzi 172 con Edularp.it: una nuova iniziativa dedicata agli edu-larp, ovvero i giochi di ruolo (soprattutto dal vivo) utilizzati a fini didattici, educativi e formativi.L'incontro è rivolto agli organizzatori di edu-larp, insegnanti, formatori, educatori, ma aperto atutti gli appassionati di giochi di ruolo dal vivo. Edularp.it proseguirà poi nel pomeriggio e sabato mattina in fiera con alcuni "assaggi di edu-larp".Brevi eventi di gioco di ruolo dal vivo, destinati soprattutto agli alunni delle scuole in visita a Play Festival del gioco, ma aperti a quanti hanno preso parte al convegno. Sempre il 6 aprile dalle 21, presso il Palaroller in via Paltrinieri 80, si terrà l'"Asta Tosta" curata dal Club TreEmme: verranno battuti numerosi titoli tra board game, miniature, avventure Gdr, manuali ed un'infinità di altri prodotti legati al mondo del gioco.




Sabato 7 aprile alle ore 9.00, presso la Polisportiva Sacca si terrà la Finale nazionale del 5° Campionato Studentesco di Giochi Logici a cura di Tetrapyramis con oltre 1000 ragazzi provenienti da tutta Italia per contendersi i titoli scolatici sia individuali che a squadre.

Stesso giorno, ma in centro - ore 9.30-14.30 - con ritrovo in Piazza Grande, si svolgerà "Attacca la storia", a cura di A.S.D. Società d'Arme Major Militia. Si tratta diun gioco a squadre itinerante (massimo 50 compagini da 1 a 5 persone ciascuna) per le vie del cuore storico di Modena, alla scoperta dei luoghi di maggior interesse del centro cittadino. A tutti igruppi partecipanti, verrà consegnata una mappa per guidarli in una caccia al tesoro che prevede la ricerca di figurine da attaccare sulla mappa. Il premio per i vincitori sarà l'ingresso gratuito in fiera domenica 8 e un mese di accesso libero nelle sale scherma della Major Militia.

Da non perdere, specie per gli appassionati di cartoni animati giapponesi i due 'murder party' "The Nippon Affair" organizzati da Cicuta – Teatro Barrique. Pensati appositamente per la mostra "World Masterpiece Theater - Dalla letteratura occidentale all'animazione giapponese", si terranno sabato 7 e domenica 8 aprile alle ore 11.00 presso il Museo della Figurina in corso Canalgrande a Modena.Heidi, Remi, Pollyanna, nel gioco vengonoaccusati di omicidio plurimo, starà ai partecipanti scoprire chi di loro è il colpevole.

Altro gioco investigativoa squadre sarà "Sherlock Holmes – Il fantasma del palcoscenico", organizzato da Convivio Ludico per sabato 7 alle ore 15.00 in via Carteria. Fra edifici d'epoca e antichi cortili, si gioca interrogando i personaggi della vicenda, leggendo i giornali, consultando gli indizi, analizzando le prove per risolvere il caso.

Non può infine mancarela classica parata dei personaggi di Star Wars lungo via Emilia centro e piazze limitrofe organizzata dalla 501st Legion Italica Garrison che marcerà sabato 7 dalle ore 16.00. Per chi dopo una giornata intera trascorsa a Play avesse ancora voglia d'intrattenimenti ludici, sempre sabato 7 aprile,ma alle ore 20.00 si apriranno le porte del Museo di Zoologia e Anatomia Comparata di Modena in via Università 4, con laboratori, giochi e scoperte sul mondo degli insetti: dalla loro preparazione per lo studio, alla conservazione, fino all'osservazione con microscopio.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici