Sono arrivati i Bonelli Kids

Nati sul web, arrivati su carta: arrivano finalmente in un volume cartaceo le strisce dei Bonelli Kids, la nuova serie dedicata ai più piccoli.

Il volume cartonato raccoglie le strisce dei bambini che si divertono ad impersonare i loro personaggi Bonelli preferiti, ma non solo nell'aspetto e nel vestiario, ma anche nelle caratteristiche personali.

I piccoli Bonelli sono così bravi che sembra quasi impossibile non credere che siano veramente gli eroi Bonelli (che tutti conosciamo) in "taglia ridotta".

Ad accogliere il lettore vi è Alf, il bambino più vecchio che ci sia. Alf ha le sembianze di Alfredo Castelli, ma ha vita propria: è rissoso e dispettoso talvolta, ma fa davvero tanto ridere.

Tutto ha inizio con le audiozioni dove i bambini si candidano ad essere un Bonelli Kids, esasperando talvolta le caratteristiche di un personaggio, rendendolo a volte più simpatico e tenero di come si presenta nella classica versione bonelliana adulta.

Tra i Bonelli Kids vi sono ad esempio Zagor, Cico, Dampyr e la sua cricca Kurjak e Tesla, ma anche un saputello (e secchione) Martin Mystere, Mister No, Morgan Lost... e molti altri che vi lasciamo scoprire.

Se per caso ve lo stesse chiedendo: non ci sono (almeno al momento) ne Dylan Dog ne Tex. Ma chissà che in futuro anche questi due amatissimi personaggi non avranno una versione kids.

Per i Bonelli Kids è dunque arrivato il grande momento di entrare nelle librerie, per la gioia dei piccoli, ma anche dei grandi.

Le strisce hanno conquistato sin da subito il pubblico adulto, che si è poi divertito condividendole con i più piccini. Un modo per far entrare i bambini a contatto con i personaggi Bonelli, i lettori di domani.

Un'operazione lungimirante per la casa editrice che non solo continua il suo rapporto con i "vecchi" lettori, ma che è sempre più lanciata verso il futuro, con nuove storie, nuovi personaggi e nuovi linguaggi.

Difatti, la Sergio Bonelli Editore non è soltanto fumetti in bianco e nero, simbolo di un formato più che mai in salute, ma è anche innovativa, crossmediale. I Bonelli Kids sono i primi a venir alla luce, ma molto altro è in cantiere e arriverà  finalmente tra le mani dei lettori.

I Bonelli Kids sono apprezzabilissimi anche da un pubblico maturo, per pillole di spensieratezza, tra un impegno e l'altro. Un volume che va preso doppio: uno per sè e uno per i più piccoli. Il collezionista non lo condividerà volentieri, ma per fortuna le strisce le potete trovare anche sulla pagina FB dei Bonelli Kids, salvo alcune tavole inedite inserite appositamente in questo volume.

Parola del piccolo Alf. E no, non ci sta minacciando con la sua fionda.

I Bonelli Kids sono un soggetto di Alfredo Castelli, Tino Adamo e Sergio Masperi, che ne curano anche la sceneggiatura. I disegni sono di Luca Bertelè, mentre i colori sono a cura di Manuela Nerolini.

ARRIVANO I BONELLI KIDS!
Soggetto: Alfredo Castelli, Tino Adamo, Sergio Masperi
Sceneggiatura: Alfredo Castelli, Tino Adamo, Sergio Masperi
Disegni: Luca Bertelé
Copertina: Luca Bertelé
Colori: Manuela Nerolini
Tipologia: Cartonato

Formato: 16,5 x 16,5 cm, colore
Pagine: 96
ISBN code: 978-88-6961-263-3


Prezzo: 10 euro

Online e sui social:




SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici