Le novità di Sbam! Comics a Tempo di Libri


SBAM! COMICS A TEMPO DI LIBRI
La seconda edizione della Fiera Internazionale dell'Editoria di Milano Tempo di Libri sarà l'occasione per Sbam! – la casa editrice che da anni pubblica e diffonde gratuitamente la rivista digitale Sbam! Comics, www.sbamcomics.it – per presentare tutti i titoli degli Sbam! Libri: quelli già proposti nei mesi passati sugli scaffali delle librerie, ma anche quelli di prossima uscita, qui in anteprima assoluta
DOVE E QUANDO
Tempo di Libri, Fiera Internazionale dell'Editoria
Milano, 8-12 marzo 2018
FieraMilanoCity, pad- 3-4, ingressi da viale Scarampo, gate 4 e 5
Sbam! è al Padiglione 3 - piano terra - Stand B57-C50

LE ANTEPRIME DI SBAM!
SPUGNA
di Carlo Peroni
cm 21x29,7, 176 pp. in b/n
Tanto per cominciare, al nostro stand troverete un volume la cui realizzazione ci ha riempiti d'orgoglio e di emozione, il nostro omaggio ad uno dei più grandi autori del Fumetto italiano di tutti i tempi:
Carlo Peroni, in arte Perogatt!
In questo volume di grande formato,abbiamo raccolto un'ampia selezione delle storie di
Spugna, la sbarazzina studentessa-giornalista che animò le pagine del Giornalino tra il 1976 e il 1981.
Il volume, realizzato in stretta collaborazione con gli eredi del Maestro e con
Laura De Luca, autrice dei testi di alcune delle avventure di Spugna, sarà in distribuzione dal 1° aprile, ma proposto in anteprima assoluta in occasione della fiera.





I CHINSON
di Mario Airaghi
cm 17x24, 64 pp. a colori
Ospite fisso sulle pagine della nostra rivista digitale,
Mario Airaghi rappresenta la nostra società con le sue vignette e strip, tanto divertenti quanto amare. I protagonisti sono i Chinson, un microcosmo di "eroi" del nostro mondo: il nerd sfigato e la femminista-animalista, il giovane ribelle e il cameriere a tempo (rigorosamente) determinato, il qualunquista e il rasta, la consumista e l'intellettualoide...
Il volume sarà diffuso dal 1° maggio: lo trovate in fiera in super-anteprima.








GATTO PEPE'
di Denis Battaglia
cm 17x24, 64 pp. a colori
Pepè è un gatto. Un bel gattone nero dallo sguardo furbo. È egocentrico, pigro, presuntuoso. D'altra parte, è un gatto. In più fa i capricci e va matto per il tonno. D'altra parte, è un gatto. Il problema però è che lui è davvero MOLTO egocentrico, pigro, presuntuoso. E fa MOLTI capricci e va MOLTO matto per il tonno. Benedetto gatto!
A sopportarlo, c'è la gentile
signora Contentina, ormai rassegnata a fargli da inerme servitrice. E ci sono anche gli altri felini del quartiere.
Le
strisce umoristiche di Denis Battaglia: chiunque ami i gatti, amerà anche e soprattutto Pepè!
Il volume esce in libreria proprio in occasione della fiera.







GLI ALTRI TITOLI DI SBAM!
Presentati direttamente dai loro autori, allo Sbam-stand troverete anche i titoli già disponibili nelle librerie (ma qui in fiera ve li potete far autografare, eeeeh beh!)
A CHI PIACE IL PAPPATACIO?
di Giuseppe Beccaglia e Gianmarco Balestri
cm 17x24, 64 pp. b/n e a colori
Wikipedia definisce il
pappatacio «un dittero nematocero della famiglia degli psicodidi, simile a una zanzara di piccole dimensioni», insomma un insettaccio che per di più può portare malattie fetentissime, come la dengue mediterranea (?) o la terribile leishmaniosi canina. Che schifo.
Ma state tranquilli, non è vero niente: il
Pappatacio (con la maiuscola) è in realtà un perdigiorno svanito, che ama gozzovigliare e non far fatica. Scoprirete tutti i dettagli in questo libro. E non solo: potrete entrare a fondo nella psiche del Pappatacio, scoprendone anche gli aspetti più sordidi, osceni e nascosti. Quelli del Pappatacio 18+






BARBA E BARNABA
di Ugo D'Orazio
cm 17x24, 64 pp. in b/n
Ugo D'Orazio rinnova la grande tradizione della striscia umoristica attraverso le vicende di Barba e Barnaba: due clochard di chissà quale grande città, che vivono le loro avventure osservando con disincantato distacco la realtà che li circonda. Magari attraverso lo schermo di un televisore sfondato. Oppure mentre sono in fila per racimolare qualcosa da mangiare. E riuscendo pure a riderci sopra…
«
Barba e Barnaba non bevono per dimenticare ma, al contrario, sono lucidi più che mai e con gli occhi ben aperti puntati sul mondo in cui vivono», scrive Francesco Artibani nell'introduzione al volume. «I due clochard di Ugo D'Orazio in ognuna delle loro piccole avventure in città ci ricordano l'importanza dell'esercizio quotidiano dell'ottimismo e la necessità di riuscire a mettere le cose sempre nella giusta prospettiva».




RAPA & NUI
di Augusto Rasori, Giorgio Sommacal e Laura Stroppi
cm 17x24, 80 pp. in b/n
È uno dei grandi misteri della Storia umana, uno di quelli che suscitano meraviglia, interrogativi e domande senza risposta: da innumerevoli eoni, gli storici e gli scienziati ci si grattano sopra la crapa, sudando dietro gli occhialini da presbiti.
Cosa sono davvero, da dove vengono, chi ha costruito i grandi
Moai dell'Isola di Pasqua? Cosa fanno lì in mezzo all'oceano, scrutando le onde con le loro corrucciate espressioni? Incredibile a dirsi, finalmente abbiamo tutte le risposte: ce le hanno rivelate con le loro strisce Augusto Rasori, Giorgio Sommacal e Laura Stroppi. In fondo, non era poi così difficile!
Le strip umoristiche con i dialoghi, le vicende e gli scontri tra
RapaNui!






UN'ESTATE IN MONTAGNA
di Vince Ricotta
cm 17x24, 56 pp. a colori
Formidabile quel giorno: l'
11 luglio del 1982, data della vittoria azzurra ai Mondiali di calcio in Spagna, ubriacante festa popolare che segnò la simbolica svolta per un Paese uscito con le ossa rotte e il morale sotto i tacchi dalla plumbea stagione degli anni Settanta. Ma anche il giorno del mitico concerto torinese dei Rolling Stones, di nuovo in Italia dopo un'assenza che durava dal 1967, il cui inizio era stato eccezionalmente fissato alle 15, sfidando il torrido sole del pomeriggio proprio per evitare la contemporaneità con la finalissima del Bernabeu. Una giornata a suo modo storica, quindi, di cui chiunque abbia superato da un po' i quarant'anni conserva sicuramente qualche ricordo.
Ed è proprio sul filo dei ricordi e della memoria che viaggia
Un'estate in montagna, il bellissimo graphic novel di Vince Ricotta. Una memoria collettiva che, come capita solo ai bravi narratori, Ricotta riesce a intrecciare in modo lieve con le memorie dei due protagonisti: un ragazzo e una ragazzina che in quella fatidica data vivono sulla spiaggia di Levanto un incontro solo apparentemente banale, ma che invece avrà un'influenza decisiva sul prosieguo delle rispettive vite. Anche se loro, all'epoca, ovviamente non lo sanno.


OPONO - HAI PAURA DELLA TUA OMBRA?
di Ilaria 'Zim' Facchi
cm 17x24, 64 pp. a colori
Opono è una dolce ed introversa ragazzina afflitta da tante paure. Anzi: da tutte le paure! Se Peter Pan cercava di riunirsi alla sua ombra, lei cerca invece disperatamente di liberarsene.  Perché la sua è un'Ombra (con la O maiuscola) ingombrante da portarsi dietro. L'Ombra, irriverente ed estroversa, l'opposto della stessa Opono, trova mortalmente divertente tormentarla in ogni modo. Le loro storie si intrecciano, tavola dopo tavola, tra realtà ed allucinazione. Tanto è tutto un sogno. Anzi, no: un incubo.
Le strip umoristiche (e tragiche…) delle vicende di Opono contro l'Ombra malefica.

QUANDO INCONTRARE GLI AUTORI
Nei vari giorni di Tempo di Libri, allo stand di Sbam! si alterneranno i nostri autori, disponibili per uno sketch o un autografo sulla vostra copia, secondo questo calendario:
Giovedì 8 marzo
- Giorgio Sommacal e Laura Stroppi,
Rapa & Nui
Venerdì 9 marzo
- Vince Ricotta,
Un'estate in montagna- Giorgio Sommacal e Laura Stroppi, Rapa & Nui
Sabato 10 marzo
- Mario Airaghi,
I Chinson- Ilaria 'Zim' Facchi, Opono - Hai paura della tua ombra?
Domenica 11 marzo
- Giuseppe Beccaglia e Gianmarco Balestri,
A chi piace il Pappatacio?
Lunedì 12 marzo
- Mario Airaghi,
I Chinson
Tutti i giorni...
... i vostri affezionatissimi
Sbam-redattori, pronti a chiacchierare con voi di fumetti e della nostra rivista digitale, www.sbamcomics.it

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici