Vivi il Caravaggio di Milo Manara con Comicon e ilCartastorie


Il Caravaggio di Milo Manara arriva grazie a COMICON al Museo dell'Archivio Storico del Banco di Napoli. Dodici appuntamenti proposti da COMICON per il Caravaggio di Milo Manara, che animerà le sale de ilCartastorie | Museo dell'Archivio Storico del Banco di Napoli (via dei Tribunali, 214), tutti i sabato, dal 9 dicembre 2017 fino al 24 febbraio 2018.

Nei corridoi dell'Archivio saranno esposte 8 tavole estratte dal volume del fumettista: Caravaggio. La tavolozza e la spada, ed altre 8 tavole inedite, in anteprima assoluta, che saranno contenute nel secondo volume dedicato al celebre pittore, in uscita prossimamente per Panini Comics, dal titolo La Grazia. Tra queste ultime, quelle relative alla realizzazione, proprio a Napoli, del dipinto "Le sette opere di Misericordia".

L'esposizione delle opere di Manara si animerà delle atmosfere e dei suoni di un antico banco: il pubblico potrà così diventare testimone delle vicende legate proprio al pagamento della celebre opera di Caravaggio "Le sette opere di Misericordia".

L'acquisto del biglietto darà inoltre diritto alla visita guidata organizzata dall'Associazione Culturale NarteA al percorso multimediale Kaleidos di Stefano Gargiulo Kaos Produzioni, cuore del Museo dell'Archivio Storico del Banco di Napoli.

Un'iniziativa che risponde pienamente all'obiettivo de ilCartastorie di valorizzare le scritture dell'Archivio Storico del Banco di Napoli - che conservano la storia di Napoli e del Mezzogiorno d'Italia dal 1500 ad oggi - tramite le più diverse forme artistiche. Con COMICON si coniuga infatti l'intento di raccontare le storie in esso custodite con lo spirito vivace dei fumetti, in un incontro tra cultura ed entertainment.

Partenze gruppi alle ore 10.30 e alle 12.00
Prenotazioni: www.ilcartastorie.it
Informazioni al numero +39 081 450732 (int.4)
Costo del biglietto: adulti 7,00 € / 13 - 17 anni 5,00 € / 0 - 12 anni: gratuito



a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici