Lo scrittore svedese di noir Arne Dahl al Festival del Giallo VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO | 19 - 26 agosto 2017 Senigallia (AN)

VENTIMILARIGHESOTTOIMARI
inGIALLO

Lo scrittore svedese di noir Arne Dahl a Senigallia
per presentare il suo ultimo libro Il tempo del male

21 agosto 2017
Rotonda a Mare
Senigallia (AN)


Dal 19 al 26 agosto 2017 si svolgerà nella spiaggia di velluto VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO, manifestazione organizzata dal Comune di Senigallia in collaborazione con la Fondazione Rosellini per la letteratura popolare e la libreria Iobook di Senigallia.

Ospite internazionale Arne Dahl, rappresentante del noir svedese, che il 21 agosto presenta il suo ultimo libro Il tempo del male edito da Marsilio.
Arne Dahl, pseudonimo del cinquantatreenne scrittore e critico letterario svedese Jan Arnald, è conosciuto in Italia sin dal 2006 quando venne tradotto da Marsilio, col titolo La linea del male, il primo noir (risalente al 1998) della serie dedicata al "Gruppo A" che conta al momento 11 vicende.

Dal 2011 ha iniziato in patria con Brama una seconda serie, una sorta di spin off della prima, al centro della quale c'è l'"OpCop", una sezione dell'Europol specializzata in criminalità internazionale: ne sono uscite quattro avventure.

È infine del 2016, e ora finalmente anche in Italia, con Il tempo del male, il primo episodio di una nuova serie, un thriller dal ritmo serrato e ricco di colpi di scena, che ha come protagonista una brillante coppia di investigatori - Sam Berger e Molly Blom - disposta, in nome della giustizia, a spingersi oltre i confini del lecito.  

VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO attraverso un ricco calendario di presentazioni, conferenze e mostre in location esclusive, come la Rotonda a Mare ed il Palazzetto Baviera da poco riaperto, ha scelto il giallo quale strumento fondamentale per scoprire un'Italia e un'Europa che nessuno è più in grado di raccontare, presentando tutte le diverse declinazioni del genere: dal noir classico, ai racconti criminali della cronaca nera, al giallo storico fino alla sezione dedicata alla Valigetta della Legalità ed al giallo civile.

Molti gli autori importanti con uno sguardo sulle diverse realtà territoriali italiane: la Puglia di Gianrico Carofiglio (25 agosto), la Milano di Alessandro Robecchi (19 agosto), la Toscana di Francesco Recami (26 agosto), la Roma violenta di Antonio Mancini (24 agosto). La rassegna senigalliese permetterà anche di ascoltare ed apprezzare autori che non si cimentano abitualmente con il linguaggio del noir come Loredana Lipperini (23 agosto) e Bruno Gambarotta (26 agosto).

Da segnalare anche la serata Maigret curata dal critico letterario Massimo Raffaeli (26 agosto) e dedicata alle inchieste del famoso commissario nato dalla penna di Simenon.

Un importante appuntamento del festival è dedicato al cinema con la presenza il 20 agosto di uno dei più amati registi italiani, Pupi Avati. Numerosi suoi film possono essere inquadrati all'interno del genere noir, a cominciare da La casa dalle finestre che ridono, un horror del 1976 ormai diventato un vero e proprio cult.

Nella Galleria Comunale Expo Ex durante il festival sarà allestita la mostra Segretissimo Jacono, curata dalla Fondazione Rosellini. La Mostra espone una serie di illustrazioni originali di Carlo Jacono, uno dei padri del disegno del giallo italiano scomparso nel 2009, che ha realizzato per molti anni le copertine del Giallo Mondadori e del settimanale di spionaggio Segretissimo.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici