VOLT - CHE VITA DI MECHA: in uscita il terzo numero



PANDEMONIO: il terzo numero di VOLT
 Mercoledì 10 maggio in edicola e venerdì 12 in fumetteria esce il terzo numero della serie creata da Stefano 'TheSparker' Conte e pubblicata da saldaPress


Le fumetterie sono luoghi popolati da personaggi bizzarri. Nerd appassionati fino all'ossessione, lettori voraci e onnivori, giovani entusiasti che creano scompiglio e gestori che oscillano tra lo scoramento e l'amore senza limiti per i fumetti. È in questo panorama che si muove il giovane robot Volt, protagonista dell'omonima serie di Stefano 'TheSparker' Conte. E sono proprio quei personaggi i co-protagonisti del terzo numero di VOLT – CHE VITA DI MECHA (pagg. 64, euro 2.99), disponibile in edicola da mercoledì 10 maggio e in fumetteria da venerdì 12.

Il nuovo capitolo della serie s'intitola PANDEMONIO – una chiara dichiarazione d'intenti – entra nel vivo delle avventure e soprattutto delle disavventure di Volt, che fa la conoscenza di un temibile personaggio: un grosso panda guercio chiamato Blackspot, altrimenti detto 'l'uomo dei pacchi'.  

Blackspot è amico del titolare di Volt e sa tutto, conosce tutti i fumetti, è spietato e sottopone il giovane robot a una ferrea disciplina. Ma soprattutto, Balckspot sa come arginare i clienti più temibili, ad esempio 'gli entusiasti dal comportamento bizzarro': loro entrano, pescano fumetti a caso, li mettono in disordine e creano il caos. A causa loro, ma non solo, il lavoro di Volt rischia di diventare un inferno.

Continua la saga comica più nerd e divertente del momento, accompagnata come al solito dalle strisce e rubriche finali, che nel terzo numero sono Che vita di mecha e Noi Robot. Un altro imperdibile tassello di una serie destinata a raccogliere sempre nuovi lettori, grazie allo straordinario talento di Stefano 'TheSparker' Conte.

In uscita in edicola il 10 maggio, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com il 12 maggio.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici