PINOCCHIO A CINECITTÀ: NATALE NEL PAESE DEI BALOCCHI DALL’8 DICEMBRE 2016 ALL’8 GENNAIO 2017



PINOCCHIO A CINECITTÀ:
NATALE NEL PAESE DEI BALOCCHI
DALL'8 DICEMBRE 2016 ALL'8 GENNAIO 2017


Cinecittà si Mostra dedica uno speciale evento natalizio a Pinocchio, il burattino più celebre della storia della letteratura e del cinema, che permetterà a grandi e piccini di immergersi in un'atmosfera poetica e onirica.

Dall'8 dicembre all'8 gennaio, gli spazi espositivi della mostra e l'area verde del Play Garden ospiteranno un evento unico e suggestivo dal titolo Pinocchio a Cinecittà: Natale nel paese dei Balocchi.

Un calendario ricco di iniziative, esposizioni, proiezioni e laboratori, che accompagneranno i visitatori alla scoperta del mondo del burattino nato nel 1881 dalla mente creativa di Carlo Lorenzini, noto al grande pubblico come Carlo Collodi.

Nel corso di oltre un secolo sono state tantissime le opere cinematografiche e televisive a lui dedicate, dallo storico lungometraggio animato della Disney (1940) allo sceneggiato TV di Luigi Comencini (1972), dal "Pinocchio" di Roberto Benigni (2002) fino al poetico film di animazione di Enzo D'Alò (2012): il grande e il piccolo schermo hanno infatti saputo tradurre di volta in volta e ognuno con il proprio linguaggio il fascino di una favola senza tempo.

Per questo Cinecittà Si Mostra, impegnata nel valorizzare il patrimonio storico e architettonico degli Studios romani, ha scelto di presentare al pubblico un'iniziativa coinvolgente ed emozionante che, raccontando le vicende del burattino di Collodi, ripercorre la storia del grande cinema italiano e internazionale.

Per l'occasione, sarà esposta al pubblico per la prima volta una selezione di abiti di scena ed elementi scenografici originali del film "Pinocchio" di Roberto Benigni, ideati dal genio creativo del premio Oscar Danilo Donati.

Alcune delle più famose pellicole tratte dal romanzo di Collodi saranno proiettate nella storica sala Fellini e ai più piccoli saranno dedicati laboratori didattici a tema e letture animate.

In uno scenario come quello del paese dei balocchi non potevano mancare ghiottonerie, merende e prelibatezze per grandi e piccini.

Punti foto e giochi della tradizione nell'area verde del Play Garden permetteranno ai bimbi di sentirsi parte di un'atmosfera magica e ai grandi di tornare bambini.

Cinecittà si Mostra è l'iniziativa espositiva che dal 2011 rende possibile visitare, tutti i giorni, gli studi cinematografici di Cinecittà, attraverso visite guidate ai set e diversi percorsi di mostra dedicati alla storia del Cinema e ai suoi protagonisti, alla nascita degli Studios e ai mestieri che rendono possibile la realizzazione del film. Una proposta culturale permanente che permette di valorizzare anche il patrimonio storico e architettonico degli Studi di Cinecittà e viverne a pieno "il mito".

INFORMAZIONI UTILI
CALENDARIO
Esposizione di costumi e abiti di scena del film "Pinocchio", visita alle mostre in corso e ai set:
dall'8 dicembre 2016 all'8 gennaio 2017 aperti tutti i giorni (esclusi i martedì) dalle 09:30 alle 18:30.
Chiusura biglietteria ore 16.30.
Aperture straordinarie il 26 e 27 dicembre 2016 e il 1° e 3 gennaio 2017.

Chiusi il 24 e 25 dicembre 2016.
Laboratori, proiezioni ed eventi:
8 - 9 - 10 - 11- 17 - 18 dicembre 2016.
Tutti i giorni dal 26 dicembre 2016 all'8 gennaio 2017, dalle 10.00 alle 18.00.

INDIRIZZO
Ingresso via Tuscolana 1055

METRO
Linea A - Fermata Cinecittà

ACQUISTO BIGLIETTI
L'evento "Pinocchio a Cinecittà: Natale nel paese dei balocchi" è incluso nel costo del biglietto della mostra.
È possibile acquistare i biglietti presso la biglietteria di Cinecittà si Mostra e su Ticketone.it.
- Mostre: 10 euro singolo e 25 famiglia (2 adulti e 2 bambini).
- Mostre + visita guidata ai set: 20 euro singolo e 45 euro famiglia. 

RISTORAZIONE
Il Caffè di Cinecittà: all'interno degli Studi è presente un elegante bistrot che rimarrà aperto durante tutte le giornate dell'evento.




a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici