59 Zecchino d Oro fine seconda puntata

Secondo sabato del 59° Zecchino d'Oro
Nella settimana della lotta al bullismo, la preferita è "Quel bulletto del carciofo", interpretata da Chiara Masetti di Pavullo nel Frignano (MO)


La seconda giornata del 59° Zecchino d'Oro, una vera e propria battaglia all'ultima nota, è terminata con l'assegnazione della medaglia d'oro di oggi a "Quel bulletto del carciofo" (interprete / Chiara Masetti, 7 anni, Pavullo nel Frignano (MO) - Musica / G. De Rosa e Testo / S. Riffaldi), proprio nella settimana dedicata alla Lotta al Bullismo. La medaglia d'argento è andata invece a "Pikku Peikko" (interpreti / Annika Martin Anello, 8 anni, di Bologna e di origini finlandesi / Iacopo Cioni, 6 anni, di Genova - Musica / N. Di Valerio e Testo / N. Di Valerio - S. V. Dan) seguita da "Raro come un diamante" (interpreti / Giacomo Fantin, 10 anni, di Borso del Grappa (TV) / Glenda Vettori 9 anni, di Tavarnelle Val di Pesa (FI) - Musica e Testo / S. Rigamonti) che si è aggiudicata la medaglia di bronzo.

I 12 brani in gara sono stati presentati in un modo del tutto nuovo e diverso, all'interno di altrettanti quadri musicali bellissimi e suggestivi votati da una giuria di bambini presieduta da Giancarlo Magalli, che insieme agli affiatati conduttori Francesca Fialdini e Giovanni Caccamo ha reso lo spettacolo frizzante e vivace.

Molto apprezzato dal pubblico l'intervento della cantante Elodie, che si è esibita in una speciale versione di 44 gatti insieme a Giovanni Caccamo, e strepitoso l'acrobata Alessandro Maida con i suoi numeri sulla sfera d'equilibrio. Divertenti, infine, le incursioni del grande mago Alessandro Politi.

Non poteva mancare, poi, il momento dedicato alla campagna di raccolta fondi di Antoniano onlus legata al progetto "Il Cuore dello Zecchino d'Oro" e patrocinata dal Segretariato Sociale Rai, "Operazione Pane", per il terzo anno consecutivo rivolto alle persone che vivono in povertà. Dal 19 novembre al 10 dicembre, si potrà sostenere il progetto chiamando da rete fissa o inviando un SMS al 45511. Oggi in studio, ospite, Fr. Gianluigi di La Spezia che ha raccontato la sua esperienza diretta con una famiglia che non aveva niente, ma che con il supporto del loro servizio si è reinserita nel tessuto sociale e ha iniziato ad aiutare persone in difficoltà. A fine puntata, grazie a coloro che hanno scelto di donare attraverso il numero solidale, sono stati raccolti 40.000 pasti. Il numero 45511 sarà attivo fino al 10 dicembre.

I prossimi appuntamenti saranno sabato 3 dicembre e sabato 10 dicembre, alle ore 16.45 su Rai1 e alle 21.30 su Rai YoYo.

a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici