SUICIDIUM PARTY A LUCCA CON LA BENEDIZIONE DI DAVIDE LA ROSA!


SUICIDIUM PARTY è l'espansione per il quinto giocatore di Suicidium, il gioco tabù concepito dallo studio di comunicazione editoriale Officina Meningi (con sede al Talent Garden di Pordenone) e disegnato dal vignettista Marco Tonus, una delle firme più irriverenti di riviste come «Cuore», «Il Vernacoliere», «Emme», «Mucchio Selvaggio», «Il Fatto Quotidiano», «L'Unità» e «Il Male» e da illustri guest-star del fumetto come Davide La Rosa, Felinia, Miguel Angel Martin e Tuono Pettinato!

Il gioco, semplice e veloce, il cui obiettivo è di porre fine alla vostra esistenza o spingere gli altri a farlo (per finta, ovviamente!), dopo un fortunato crowdfunding coronato dal premio Postepay Crowd per i progetti di design presentati sul sito Eppela, ha fatto la sua comparsa ufficiale a Modena Play 2016 registrando un grande successo di pubblico e accese critiche da alcuni giornali e associazioni.

A Lucca Comics & Games 2016 il team di Suicidium presenterà l'espansione con uno stand in Area Games (Padiglione Carducci - S01). Suicidium Party è un pack stampato in 300 copie numerate che oltre a includere un dado extra e nuove carte per il mazzo base di Suicidium, permette di aggiungere un giocatore aggiuntivo.

Nel dettaglio l'espansione comprende:
° 8 carte oggetto (1x lametta, 1x cappio, 1x veleno, 5x harakiri)
° 5 carte personaggio
° 8 carte azione (7 carte risposta e una carta evento)
° 1 carta regolamento
° 1 dado segnapunti a 10 facce

Come funziona Suicidium?
In sintesi, nelle due modalità di gioco si parte con 10 punti volontà e 7 carte in mano, che rappresentano le vostre "armi" da giocare su di voi o sui vostri avversari.

Nella modalità Survive l'obiettivo è, appunto, sopravvivere, rimanendo l'ultimo in gioco. Nella modalità Depression, invece, l'obiettivo sarà quello di azzerarsi i punti volontà prima degli altri.

Quando i punti volontà di un giocatore arrivano a zero, questi dovrà pescare da un mazzetto separato una carta oggetto (lametta, cappio, veleno o cabina suicidi) per poi ricominciare a giocare con i valori iniziali ristabiliti. Ma attenzione, quando si pescano due oggetti uguali, termina la partita (e si perde, nella modalità Survive, o si vince, nella modalità Depression!)

Ovviamente non è tutto così semplice... non ci sono solo carte che alzano o abbassano i punti volontà (come "+1 scorpacciata di orsetti gommosi" oppure "-1 ti muore il pesce rosso"), ma anche molte carte evento utili a ribaltare la situazione, che costringono un avversario a scartare o che annullano l'effetto di una carta, ecc. ecc.

Sul sito trovate più dettagli relativi al regolamento e gli eventi dove sarà presentato il gioco: www.suicidium.it


a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici