Quest'estate metti in valigia eros, cibo e un micio diabolico. Sotto l'ombrellone con Dentiblù!

Quest'estate metti in valigia eros, cibo e un micio diabolico. Sotto l'ombrellone con Dentiblù!
Dalla casa editrice, specializzata in letteratura umoristica, consigli di lettura per le vacanze, tra relax e divertimento



Finalmente è tempo di vacanza! Oltre a costume, crema solare e occhiali da sole, in molti metteranno i valigia anche un bel libro, da leggere sotto l'ombrellone, rilassandosi con la brezza marina. L'ideale, in questo periodo di pausa, è qualcosa di leggero e divertente. Un aiuto nella scelta del libro perfetto arriva da  Dentiblù, casa editrice toscana specializzata in letteratura umoristica, che consiglia due delle sue ultime uscite: "Sacro/Profano: Heaven's Kitchen" e "Kill the Granny 2.0. Finché morte non li separi".

Ultimo libro per la saga Sacro/Profano di Mirka Andolfo, Heaven's Kitchen è un divertente mix tra eros e buon cibo. Protagonisti della storia sono ancora Angelina, bellissimo e sensualissimo angelo, e Damiano, diavolo sfigato e rachitico. Una coppia decisamente improbabile, ma che si ama alla follia (da ormai diversi albi.), ed è convolata a giuste nozze. Nel nuovo albo la coppia decide di prendere lezioni da un vero esperto: il ristoratore U Giancu (nom de plume di Fausto Oneto), titolare del celebre ristorante rapallese, tempio del buon gusto e della passione per i fumetti. U Giancu ha realmente messo a disposizione la sua esperienza, contribuendo alla realizzazione di un albo divertente e ironico, con interessanti dritte culinarie e la consueta nota piccante che caratterizza gli albi dell'autrice.

Di tutt'altro genere il secondo albo, che vede protagonisti un gatto castrato in cerca vendetta contro la sua padrona, e che è disposto a tutto pur di riavere indietro i suoi attributi! Ideato e disegnato da Francesca Mengozzi e Giovanni Marcora, "Kill the Granny 2.0. Finché morte non li separi" si apre con la firma di un accordo tra il gatto e Satana, per riavere indietro ciò che gli è stato tolto, in cambio dell'anima della sua padrona, una nonnetta tranquilla e svampita. Così il felino cercherà di uccidere la vecchia nei modi più assurdi... Peccato che crepi sempre lui, mentre le sue proverbiali nove vite si vanno via via consumando. Fin qui, niente di nuovo per i vecchi lettori della saga, ma in "Kill the Granny 2.0" la storia ha una svolta inaspettata, un dettaglio fuori posto che cambia le sorti dei personaggi in una reazione a catena entusiasmante! Il risultato è un nuovo inizio, un nuovo finale e un fumetto più ricco, più profondo e soprattutto più divertente!




a6fanzine

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici