Wilde Salomè, la recensione

Roma, Anteprima presso la sala Anica, 3 Maggio 2016

WILDE SALOMÉ | CAST & CREDITS
scritto e diretto da Al Pacino
interpreti e personaggi: Al Pacino (sé stesso, Re Erode), Jessica Chastain (Salomé), Kevin Anderson (sé stesso, Giovanni Battista), Roxanne Hart (Erodiade), Estelle Parsons (sé stessa), Joe Roseto (sé stesso, il giovane Siriano, Narraboth, Capitano delle guardie), Barry Navidi (sé stesso)

con la partecipazione straordinaria di Merlin Holland, Bono, Gore Vidal, Tom Stoppard, Tony Kushner

fotografia Benoît Delhomme
montaggio Roberto Silvi, David Leonard
musiche Jeff Beal
supervisore agli effetti speciali Dion Hatch
una produzione Barry Navidi & Robert Fox (Barry Navidi Productions/Salomé
Productions Llc)
in coproduzione con Enrica de Biasi e Pierluigi Navoni (Buena Onda International)
paese Usa, 2011
durata 88 minuti
genere Documentario/ Drammatico
trailer: http://youtu.be/ey0b3uN3M_I
uscita giovedì 12 maggio 2016
distribuzione Distribuzione Indipendente
sito ufficiale italiano: www.wildesalome.it
ufficio stampa
Laboratorio Bizzarro service


"Wilde Salomè" non è un consueto film. E' un lavoro più complesso, ma non difficile da comprendere o capire. Un film affascinante che narra la vicenda del progetto di Al Pacino di fondere cinema e teatro, realizzando un progetto "ibrido", una sorta di documentario -anche se definirlo così è estremamente riduttivo- su come lo stesso attore e regista, ha deciso di realizzare questo lavoro.

"Wilde Salomè" è ispirato all'opera Salomè del leggendario scrittore Oscar Wilde, in una delle sue più brillanti e controverse opere, tra lussuria, avidità e vendetta. Salomè narra la storia di Re Erode e del suo desiderio per la figlia Salomè, al tempo stesso follemente innamorata del profeta Giovanni Battista, il quale la rifiuta e lei per vendetta chiede di aver la sua testa.

Una storia che si intreccia con la vita stessa di Oscar Wilde: Al Pacino, per realizzare sia lo spettacolo teatrale che il film, va alla ricerca dei luoghi dove ha vissuto Oscar Wilde, racconta le vicende personali dell'autore e delle sue difficoltà riscontrate in vita, percorrendo anche i successi che lo hanno acclamato tra le menti più brillanti del suo tempo.

Un lavoro non facile per Al Pacino, coordinando il tutto in un brevissimo periodo di tempo. In questo lungometraggio sono presenti elementi del backstage, successi ed insuccessi, straordinarie idee e momenti divertenti, rivelando così un insolito Al Pacino.

Il dramma teatrale è stato rappresentato a Los Angeles, mentre la pellicola è stata girata in svariati posti, tra America ed Europa. In questo lavoro si scopre anche la nuova attrice Jessica Chastain che interpreta Salomè.

Nel film compare anche Bono Vox, il quale ha scritto insieme a Adam Clayton, The Edge e Larry Muller Jr  il brano Salomè, eseguito dagli U2 e donato ad Al Pacino.

Il film esce nelle sale italiane il 12 Maggio, in versione originale.

SDC

A6 Fanzine: fumetti, cinema, musica, giochi, festival, fiere, racconti e molto altro!

Nessun commento:

Posta un commento

Cosa ne pensi? Scrivici